Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page

MECCANICA COMPUTAZIONALE DELLE STRUTTURE

Corso Ingegneria Civile
Curriculum PROGETTAZIONE STRUTTURALE, INFRASTRUTTURALE E GEOTECNICA
Orientamento Orientamento unico
Anno Accademico 2014/2015
Crediti 6
Settore Scientifico Disciplinare ICAR/08
Anno Secondo anno
Unità temporale Secondo semestre
Ore aula 48
Attività formativa Attività formative caratterizzanti

Canale unico

Docente ALBA SOFI
Obiettivi N.D.
Programma 1. Problema elastico e principi variazionali
Richiami: formulazione del problema elastico, metodo delle forze e metodo degli spostamenti. Metodo delle differenze finite. Elementi di calcolo delle variazioni. Identità fondamentale della Meccanica. Principio degli spostamenti virtuali. Principio delle forze virtuali. Principio di minimo dell’energia potenziale totale. Principio di minimo dell’energia complementare totale.

2. Metodi variazionali e metodi matriciali
Formulazione integrale pesata. Formulazione debole. Il metodo di Rayleigh-Ritz. I metodi dei residui pesati: metodo di Petrov-Galerkin; metodo di Galerkin; metodo dei minimi quadrati; metodo della collocazione; metodo dei sottodomini.
Formulazione matriciale del metodo degli spostamenti. Matrice di rigidezza dell’elemento. Forze nodali equivalenti. Cambiamento di riferimento. Assemblaggio. Imposizione delle condizioni di vincolo e soluzione. Elaborazione dei risultati: calcolo delle tensioni e delle deformazioni. Applicazione all’analisi di travature reticolari e strutture intelaiate.

3. Metodo degli elementi finiti
Generalità sul metodo degli elementi finiti: approccio agli spostamenti. Il processo di discretizzazione. Formulazione del modello dell’elemento finito: derivazione della forma debole del problema; definizione delle funzioni interpolanti; determinazione della matrice di rigidezza e delle forze nodali equivalenti. Assemblaggio: condizioni di continuità ed equilibrio. Imposizione delle condizioni di vincolo e soluzione. Elaborazione dei risultati. Elementi finiti monodimensionali: definizione delle funzioni di forma e delle proprietà. Elemento biella. Elemento trave di Timoshenko e di Eulero-Bernoulli. Condizioni di convergenza del metodo: validità degli elementi, conformità ed isotropia geometrica. Elementi finiti piani: definizione delle funzioni di forma e delle proprietà. Elemento triangolare. Elemento rettangolare. Elementi piastra. Coordinate intrinseche. Definizione delle funzioni di forma in coordinate intrinseche. Famiglie di elementi rettangolari piani: famiglia Lagrangiana e famiglia Serendipity. Elementi finiti isoparametrici. Integrazione numerica. Limitazioni dell’approccio agli spostamenti. Modellazione, errori e accuratezza. Cenni ai metodi misti. Cenni a modelli equilibrati e ibridi. Fenomeni di “locking”. Struttura e principali caratteristiche di un software commerciale per l’analisi agli elementi finiti (ABAQUS. Finite Element Software. Student Edition). Svolgimento di esempi in aula.
Testi docente -K.J. Bathe, Finite Element Procedures, Prentice-Hall, Upper Saddle River, New Jersey, 2006.
-L. Corradi Dell’Acqua, Meccanica delle strutture. Le teorie strutturali e il metodo degli elementi finiti. Volume 2. Seconda edizione. McGraw-Hill, Milano, 2010.
-J.N. Reddy, An Introduction to the Finite Element Method, Third Edition, McGraw-Hill, Singapore, 2006.
-O.C. Zienkiewicz, R.L. Taylor & J.Z. Zhu, Finite Element Method. Its Basis & Fundamentals, Sixth Edition, Elsevier, Oxford, 2005.
Erogazione tradizionale
Erogazione a distanza No
Frequenza obbligatoria No
Valutazione prova scritta No
Valutazione prova orale
Valutazione test attitudinale No
Valutazione progetto
Valutazione tirocinio No
Valutazione in itinere No
Prova pratica No

Ulteriori informazioni

Nessun materiale didattico inserito per questo insegnamento
Nessun avviso pubblicato
Nessuna lezione pubblicata
Salita Melissari - 89124 Reggio Calabria - CF 80006510806 - Fax 0965 332201 - URP:Indirizzo di posta elettronica dell'ufficio relazioni con il pubblico- PEC:Indirizzo di posta elettronica certificata dell'amministrazione
Feed RSS Facebook Twitter YouTube Google+

PRIVACY - NOTE LEGALI - ELENCO SITI TEMATICI