Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page

COLTURE ALIMENTARI ERBACEE

Corso SCIENZE E TECNOLOGIE ALIMENTARI
Curriculum Curriculum unico
Orientamento UNICO
Anno Accademico 2018/2019
Crediti 6
Settore Scientifico Disciplinare AGR/02
Anno Primo anno
Unità temporale Secondo semestre
Ore aula 60
Attività formativa Attività formative caratterizzanti

Canale unico

Docente GIOVANNI PREITI
Obiettivi Il corso ha come obiettivo principale quello di dare allo studente una visione integrata del comparto delle colture alimentari erbacee ponendo attenzione alle caratteristiche quantitative e qualitative delle specie, individuando nuove destinazioni per le produzioni tradizionali e/o nuove colture da inserire negli ordinamenti colturali dei diversi aerali di coltivazione. Altro obiettivo è di fornire allo studente le nozioni essenziali sull'importanza socio- economica della coltura, sulle prospettive di diffusione in coltura e sulle principali tecniche di coltivazione in grado di consentire efficaci risparmi di mezzi tecnici assicurando il mantenimento dei livelli produttivi ed il rispetto dei vincoli ambientali.
Il contenuto del corso è rappresentato dalla trattazione delle principali colture alimentari erbacee, complementari al percorso formativo già intrapreso dagli studenti. Dette specie rientrano in diverse filiere, alcune interessate da domanda di grandi quantità di prodotto e quindi necessitanti di ampie superficie, altre con domanda limitata che derivano da areali ristretti con caratteristiche pedo - climatiche specifiche.

Descrittori di Dublino:
1. Conoscenza e Capacità di comprensione.
Conoscenza delle colture alimentari erbacee. Acquisizione delle caratteristiche morfologiche, biologiche, esigenze ambientali e capacità di comprensione degli aspetti applicativi delle tecniche colturali adottate sul livello quantitativo e qualitativo delle produzioni con riferimento alle colture alimentari erbacee tipiche dell’agricoltura italiana e meridionale in particolare;

2. Capacità di applicare conoscenza e comprensione.
Capacità di praticare scelte appropriate in relazione all'ambiente e alla destinazione del prodotto finale. Capacità di organizzare, pianificare e gestire la coltivazione e la produzione dei sistemi colturali alimentari erbacei;

3. Autonomia di giudizio.
Capacità di elaborare in modo autonomo le conoscenze apprese ed operare in autonomia la risoluzione di problemi applicativi inerenti la gestione agronomica dei sistemi colturali erbacei;

4. Abilità comunicative.
Acquisizione di una terminologia appropriata ed efficace e propensione ad interfacciarsi con figure tecniche e specialistiche del settore. Capacità di analisi e sintesi dei risultati ottenuti;

5. Capacità d’apprendimento.
Sviluppare le capacità di apprendimento necessarie per intraprendere ulteriori studi, corsi specialistici del settore delle coltivazioni alimentari erbacee, con un alto grado di autonomia e competenza.
Programma Il corso prevede una trattazione organica degli aspetti legati alla diffusione, alle esigenze ecologiche e alle caratteristiche morfologiche e fisiologiche della coltura e agli aspetti qualitativi ed alla destinazione alimentare del prodotto.
La trattazione sarà articolata come di seguito riportato:
A) "parte generale" (1 CFU) nella quale saranno illustrate le principali pratiche agronomiche (cenni di Agronomia) e fornite indicazioni riferibili a tutte le specie trattate;
B) "Parte speciale" (5 CFU) nella quale saranno fornite indicazioni riferibili alle singole specie trattate.

A - Parte generale
Concetto di qualità, definizione dei parametri associati alla qualità alimentare.
Influenza dei principali fattori ambientali e della tecnica agronomica sulla qualità delle produzioni erbacee.

B) - Parte speciale
• Nome scientifico e famiglia di appartenenza;
• Origine, aree di diffusione nel mondo e in Italia;
• Importanza agraria della specie;
• Caratteristiche morfologiche e biologiche;
• Esigenze ed adattamento ambientale;
• Cenni sulla tecnica colturale e notizie sugli obiettivi del miglioramento genetico;
• Posto nell’avvicendamento e suo ruolo;
• Modalità di raccolta e conservazione più appropriate;
• Caratteristiche qualitative della materia prima;
• Destinazioni alimentari e non.
Delle seguenti specie:
Cereali: frumento, orzo, mais, riso, cereali minori e pseudocereali.
Leguminose: fava, pisello, fagiolo, leguminose minori.
Piante alimentari da tubero: patata
Orticole: pomodoro, carciofo, melone, cocomero, cavolfiore, orticole minori.
Piante officinali: aspetti generali.

Le esercitazioni riguarderanno:
• riconoscimento di semi e piante;
• visite guidate presso aziende agrarie e/o di trasformazione.
Testi docente Risorse e bibliografia essenziale
- Baldoni, Giardini - "Coltivazioni erbacee. I - Cereali e proteaginose. II - Piante oleifere, da zucchero, da fibra, orticole e aromatiche". Pàtron Ed. (BO).
- Bonciarelli F., Bonciarelli U. (2001). Coltivazioni erbacee, Calderini edagricole, Bologna.
- Bianco V.V., Pimpini F. (1990). Orticoltura, Pàtron Editore, Bologna.
- Tesi. "Orticoltura mediterranea sostenibile". Pàtron Ed. (BO).
- Materiale didattico fornito durante il corso
Erogazione tradizionale
Erogazione a distanza No
Frequenza obbligatoria No
Valutazione prova scritta No
Valutazione prova orale
Valutazione test attitudinale No
Valutazione progetto No
Valutazione tirocinio No
Valutazione in itinere No
Prova pratica No

Ulteriori informazioni

Nessun materiale didattico inserito per questo insegnamento
Nessun avviso pubblicato
Via dell'Università, 25 (già Salita Melissari) - 89124 Reggio Calabria - CF 80006510806 - Fax 0965 332201 - URP:Indirizzo di posta elettronica dell'ufficio relazioni con il pubblico- PEC:Indirizzo di posta elettronica certificata dell'amministrazione
Feed RSS Facebook Twitter YouTube Instagram

PRIVACY - NOTE LEGALI - ELENCO SITI TEMATICI