Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page

PATOLOGIA DELLE PIANTE E DEI PRODOTTI VEGETALI I

Corso SCIENZE E TECNOLOGIE ALIMENTARI
Curriculum Curriculum unico
Orientamento UNICO
Anno Accademico 2015/2016
Crediti 6
Settore Scientifico Disciplinare AGR/12
Anno Secondo anno
Unità temporale Secondo semestre
Ore aula 60
Attività formativa Attività formative caratterizzanti

Canale Unico

Docente GIULIANA RENATA ALBANESE
Obiettivi Obiettivo del corso è di fornire nozioni sugli aspetti morfologici, biologici ed epidemiologici delle malattie di piante erbacee, orticole e frutticole causate da agenti biotici (viroidi, virus, batteri, fitoplasmi, funghi e oomiceti).
Vengono affrontati argomenti relativi ai mezzi diagnostici per l’identificazione certa degli agenti eziologici e le principali tecniche di difesa con mezzi fisici, chimici e biologici disponibili per contrastarli.
Saranno svolte esercitazioni per la preparazione professionale su strategie integrate di lotta e metodologie atte a prevenire o procrastinare la comparsa e lo sviluppo di malattie nelle fasi di produzione, raccolta, conservazione e distribuzione dei prodotti vegetali.
Programma Introduzione al corso. Definizione di malattia e concetti fondamentali della Patologia vegetale. Importanza economica delle malattie delle piante. Tipi di malattie. (1 ore)
Sintomatologia e patogenesi. Terminologia delle alterazioni strutturali e fisiologiche dovute ad agenti infettivi e descrizione generale delle fasi di sviluppo delle malattie infettive. (2 ore)
Esercitazione su: Verifica scritta su argomenti trattati (2 ore)
Diagnosi. Il procedimento diagnostico, i postulati di Koch, la microscopia, l’isolamento su substrati artificiali, le piante indicatrici, la diagnosi sierologia (ELISA), la diagnosi molecolare (PCR). (4 ore)
Esercitazione su: Verifica scritta su argomenti trattati (2 ore)
La lotta. Esclusione (quarantena). Eradicazione (lotta obbligatoria). Impiego di piante resistenti: resistenza genetica, resistenza indotta. Utilizzo di materiale di propagazione sano (certificazione fitosanitaria). Controllo dei vettori. Mezzi agronomici. Mezzi fisici. Mezzi chimici: Agrofarmaci (caratteristiche generali, formulazione, classificazione dei principi attivi, tossicità, resistenza ai fungicidi). Il controllo biologico. La difesa integrata. (4 ore)
Caratteristiche generali degli oomiceti e dei funghi. (2 ore)
Esercitazioni su: Preparazione di campioni fitopatologici per analisi di laboratorio, isolamento di funghi su substrati artificiali, osservazione degli isolamenti e trasferimento dei patogeni in coltura pura. (2 ore)
Esercitazioni su: Osservazione e descrizione delle colture pure ottenute dai trasferimenti, visualizzazione al binoculare e al microscopio ottico di strutture fungine. (3 ore)
Malattie da oomiceti e da funghi Oomycetes: Peronospora della vite (Plasmopara viticola). Ascomycetes e Deuteromicetes: Mal bianco della vite (Erysiphe = Uncinula necator, Oidium tuckeri). Ticchiolatura del melo (Venturia inaequalis, Spilocaea pomi = Fusicladium dentriticum). Marciumi dei frutti (Penicillium digitatum, P. italicum, P. expansum). Basidiomicetes: Ruggini dei cereali (Puccinia spp). (16 ore)
Caratteristiche generali dei batteri. (2 ore)
Esercitazioni su: Preparazione di campioni fitopatologici per analisi di laboratorio, isolamento di batteri su substrati artificiali, osservazione degli isolamenti e trasferimento dei patogeni in coltura pura. (3 ore)
Esercitazioni su: Osservazione e descrizione delle colture pure ottenute dai trasferimenti, visualizzazione al microscopio ottico delle cellule batteriche. (3 ore)
Malattie da batteri. Colpo di fuoco batterico (Erwinia amylovora). (3 ore)
Caratteristiche generali dei fitoplasmi. (2 ore)
Malattie da fitoplasmi. Flavescenza dorata e legno nero della vite. (2 ore)
Caratteristiche generali dei virus e dei viroidi. (2 ore)
Malattie da virus. Tristezza degli agrumi. (2 ore)
Esercitazione su: Verifica scritta su argomenti trattati (3 ore)
TOTALE ORE: 60 
Testi docente - G. Belli e altri AA. Elementi di patologia vegetale. Piccin
- G. N. Agrios. Plant pathology, IV edizione. Academic Press
- A.A.V.V. Schede fitopatologiche (volumi vari). Edizioni L’Informatore Agrario, Verona
- G. Lorenzini. Principi di Fitoiatria. Edagricole, Bologna
- M. Muccinelli. Prontuario dei fitofarmaci. Edagricole, Bologna
Erogazione tradizionale Si
Erogazione a distanza No
Frequenza obbligatoria No
Valutazione prova scritta No
Valutazione prova orale Si
Valutazione test attitudinale No
Valutazione progetto No
Valutazione tirocinio No
Valutazione in itinere No
Prova pratica No

Ulteriori informazioni

Nessun materiale didattico inserito per questo insegnamento
Nessun avviso pubblicato
Salita Melissari - 89124 Reggio Calabria - CF 80006510806 - Fax 0965 332201 - URP:Indirizzo di posta elettronica dell'ufficio relazioni con il pubblico- PEC:Indirizzo di posta elettronica certificata dell'amministrazione
Feed RSS Facebook Twitter YouTube Google+

PRIVACY - NOTE LEGALI