Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page

DESIGN

Corso Scienze dell'architettura
Curriculum Curriculum unico
Orientamento Orientamento unico
Anno Accademico 2015/2016
Crediti 8
Settore Scientifico Disciplinare ICAR/13
Anno Secondo anno
Unità temporale Secondo semestre
Ore aula 80
Attività formativa Attività formative affini ed integrative

Canale unico

Docente CECILIA POLIDORI
Obiettivi Descrizione sintetica dell’insegnamento e obiettivi formativi:
DEEPS Design by Cecilia POLIDORI - Design and Evolution of Experimental Prototypes Suggested (Sixties Design in the World: metal, Plastic, Fashion, Music, Cinema and TV. Lezioni)
deepsdesignbycp@gmail.com
PROGETTO SPERIMENTALE di interoperabilita di ricerca e didattica di Data-Design condotto attraverso innovativi scenari e forme di organizzazione dei processi di apprendimento interattivo e collettivo. CONCEPT DESIGN, PROGETTI, SPERIMENTAZIONI E PROTOTIPI CON DIFFERENTI MATERIALI – LABORATORIO DI DESIGN, PROTOTIPIZZAZIONE, COMUNICAZIONE, CROWDSOUCIRNG DESIGN, MODALITa PROGETTUALI CON UTILIZZO DI PIATTAFORME CREATIVE INTERACTIVE SYSTEM TO EVOLUTION OF CREATIVE PLATFORMS.
L’intenzione e quella di poter realizzare un Laboratorio di Design – DEEPS Design - atto a fornire spazi e strumenti per l’elaborazione, variazione e controllo di manufatti sperimentali e la possibilita di elaborare protipi e componenti seriali e o strutturali inseribili nella realta produttiva. I materiali quali la carta, la ceramica, la plastica, il legno, offrono un ampio spettro di variazioni e possibilita di sperimentazione progettuale e di studio; inoltre, quali fonti sostenibili di materia di recupero, offrono possibilita di di riutilizzo e riciclo.
LABORATORY DESIGN methods by use of creative platforms - Interactive Systems for the Creation and Evolution of Web Platform Projects, Prototyping, Communication Strategy, Crowdsourcing Design, Processing Platforms, an experimental project on interoperability of research and teaching of Data-Design conducted through innovative scenarios and forms of organization of the processes of interactive and collective learning.

Design
Il corso, dopo un avvio teorico e bibliografico e orientato alla progettazione e produzione sperimentale di prototipi in Laboratorio gestito negli orari di Lezione e a distanza attraverso piattaforme didattiche web per il controllo e rendering dell'immagine virtuale e dell'aspetto comunicativo dei manufatti realizzati.
elenco Link
http://designfrikkettone.blogspot.it/ (attivo da Ottobre 2015)
http://design-cecilia-polidori-2014-1.blogspot.it/
DESIGN 2013/14 n 1 prof POLIDORI - Design and Evolution of Experimental Prototypes Suggested
http://design-cecilia-polidori-2014-2.blogspot.it/
DESIGN 2013/14 n 2 prof POLIDORI - Design and Evolution of Experimental Prototypes Suggested
http://design-cecilia-polidori-2014-3.blogspot.it/
DESIGN 2013/14 n 3 prof POLIDORI - Design and Evolution of Experimental Prototypes Suggested
Descrizione sintetica:
PROGETTI, SPERIMENTAZIONI E PROTOTIPI CON DIFFERENTI MATERIALI. Laboratorio di Design, Progetti sperimentali, Prototipizzazione, Comunicazione, Crowdsourcing design - modalita progettuali con utilizzo di piattaforme creative, INTERACTIVE SYSTEM TO EVOLUTION OF CREATIVE PLATFORMS, di DIALOGO e REPORT ONLINE e CONTROLLO DELLE FASI di ELABORAZIONE DEI PROTOTIPI, ossia siti specifici, reali ed effettive piattaforme didattiche-pilota e guida per sperimentazioni con controllo e pubblicazioni web, che rinnovano le spiegazioni fornite dal vivo, le indicazioni, procedure, esempi ed esiti via via svolti ed ottenuti dagli allievi.
Acquisizione conoscenze su:
Il progetto sperimentale di interoperabilita di ricerca e didattica di Data-Design e condotto attraverso innovativi scenari e forme di organizzazione dei processi di apprendimento interattivo e collettivo e permette la diffusione e lo scambio di dati elaborati nel corso- Laboratorio attraverso siti-web pilota di guida, report e memoria, e sono quindi strumento dinamico ed indispensabile di gestione del sapere.
Il Laboratorio didattico fornisce spazi e strumenti per l’elaborazione,
variazione e controllo di manufatti sperimentali con possibilita di elaborare prototipi e componenti seriali e o strutturali inseribili nella realta produttiva costruttiva. I materiali come la carta, la ceramica, la plastica, il legno, offrono un ampio spettro di variazioni e possibilita di sperimentazione progettuale e di studio e, inoltre, quali fonti sostenibili di materia di recupero, presuppongono possibilita di riutilizzo e riciclo. Inoltre l’attivazione di piattaforme sperimentali web consentono un dialogo online di controllo delle fasi di elaborazione dei prototipi.
Gli allievi apprenderanno tecniche ed acquisiranno padronanza, fornendo a loro volta informazioni in un tangibile e comprovato crowdsourcing - attivazione di piattaforme sperimentali web: crowdsourcing design - modalita progettuali per utilizzo di piattaforme creative INTERACTIVE SYSTEM TO EVOLUTION OF CREATIVE PLATFORMS - progetto sperimentale di interoperabilita didattica di Data-Design condotta attraverso innnovativi scenari e forme di organizzazione dei processi di apprendimento interattivo e collettivo, permette la diffusione e lo scambio di dati elaborati nel Laboratorio DEEPS – Design attraverso siti-web pilota di guida e dialogo e sono quindi strumento dinamico ed indispensabile di crescita.
Metodo di valutazione:
Oltre il numero di presenze minime per gli allievi regolarmente iscritti e maturate nelle Lezioni accademiche (dopo ogni Lezione la progressione dell’elenco e pubblicato ed aggiornato sul sito web didattico, pilota 2, nei banners specifici: "presenze del giorno..." e riportato anche - in versione pdf - sulla pagina specifica del sito d’ateneo. Saranno cosi aggiornati gli iscritti e le loro presenze ed ognuno potra controllare lo stato del proprio avanzamento), si richiede una partecipazione attiva al Laboratorio, con esercitazioni, ricerche, realizzazioni di manufatti e prototipi. Le caratteristiche di questi sono presentate durante lo svolgimento delle Lezioni e condotte attraverso l'ausilio dei PIATTAFORME PILOTA WEB DIDATTICHE:
n. 4 piattaforme-pilota didattiche web attivate sperimentalmente ad uso esclusivamente didattico ed appositamente create dall’inizio del corso.
1a- http://designfrikkettone.blogspot.it/(oscurata)
2a- http://designfrikkettone2.blogspot.it/
3a- http://designfrikkettone2.blogspot.it/
4a- http://designfrikkettone4.blogspot.it/

Sulle piattaforme vengono man mano caricate e pubblicate le singole esperienze progettuali di ogni allievo, ed a loro cura (tramite invito come Autori) commentate e valutate:
RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI:
Conoscenza e capacita di comprensione dei linguaggi del design.
Controlli in fasi successive e graduale padronanza delle lingue di progetto richiesti.
Elaborazione di detti linguaggi attraverso esercizi progettuali.
Studio degli esempi dei Maestri e tramite lo studio del loro lavoro, elaborare e realizzare prototipi.
Autonomia di giudizio. Il giudizio sul proprio operato e parte inscindibile del progettare.
Capacita di comunicare sia attraverso il linguaggio virtuale web che quello orale.
Verifica in steps successivi e graduali dell’effettivo raggiungimento di padronanza dei linguaggi progettuali richiesti.
Lavoro autonomo dello studente:
Comprensione e studio della TERMINOLOGIA ESSENZIALE: Design, prototipo, prototyping, prototipizzazione, comunicazione, piattaforma web, creative platforms, data-design, crowdsourcing design, evoluzione e sperimentazione, prodotto seriale.
A tal proposito, e bene ribadire che per bibliografia essenziale s’intende, oltre la lettura integrale dei tre saggi e la discussione in aula e all’esame, la conoscenza, acquisizione e padronanza dei temi e degli autori trattati durante l'anno e presenti nei banner specifici dei web siti didattici e link riportati: quindi, va sottolineato che tutto cio che e pubblicato, anche da parte degli allievi stessi e materia del corso e d'esame, poiche segue la traccia di discussione, elaborazione etc svolta nelle Lezioni dell'anno.
(vedi Programma dettagliato del corso)
Programma Programma dettagliato del corso:
PROGETTI, SPERIMENTAZIONI E PROTOTIPI CON DIFFERENTI MATERIALI. Laboratorio Design, Progetti sperimentali, Prototipizzazione, Comunicazione Crowdsourcing design - modalita progettuali con utilizzo di piattaforme creative INTERACTIVE SYSTEM TO EVOLUTION OF CREATIVE PLATFORMS DIALOGO E REPORT ONLINE DI CONTROLLO DELLE FASI DI ELABORAZIONE DEI PROTOTIPI.
• CECILIA POLIDORI DESIGN TEMI SPERIMENTALI - http://ceciliapolidoridesign-temi.blogspot.it;
• CARTA & FIBRE VEGETALI-1 – http://ceciliapolidoridesign-temi.blogspot.it/p/carta-e-materiali- vegetali.html;
• CARTA & CARTONE-2 - http://ceciliapolidoridesign-temi.blogspot.it/p/carta- cartone.html;
• PLASTICA - http://ceciliapolidoridesign- temi.blogspot.it/p/plastica.html;
• CERAMICA – http://ceciliapolidoridesign- temi.blogspot.it/p/ceramica.html;
Il progetto sperimentale di interoperabilita di ricerca e didattica di Data-Design e condotto attraverso innovativi scenari e forme di
organizzazione dei processi di apprendimento interattivo e collettivo e permette la diffusione e lo scambio di dati elaborati nel corso- Laboratorio attraverso siti-web pilota di guida, report e memoria, e sono quindi strumento dinamico ed indispensabile di gestione del sapere.
Il Laboratorio didattico fornisce spazi e strumenti per l’elaborazione, variazione e controllo di manufatti sperimentali con possibilita di elaborare prototipi e componenti seriali e o strutturali inseribili nella realta produttiva costruttiva.
I materiali come la carta e cartone, la ceramica e la terracotta, la plastica, il legno e le fibre vegetali, offrono un ampio spettro di variazioni e possibilita di sperimentazione progettuale e di studio e, inoltre, quali fonti sostenibili di materia di recupero, presuppongono possibilita di riutilizzo e riciclo. Inoltre l’attivazione di piattaforme sperimentali web consentono un dialogo online di controllo delle fasi di elaborazione dei prototipi.
Sulle piattaforme vengono man mano caricate e pubblicate le singole esperienze progettuali di ogni allievo, ed a loro cura (tramite invito come Autori) commentate e valutate, vedi:
• ACCESSO COME AUTORI ALLE PIATTAFORME, ISTRUZIONI - http://deeps- design.blogspot.it/p/accesso-come-autori.html.
Il programma del CORSO di DESIGN e costantemente aggiornato e pubblicato sulle n. 4 piattaforme-pilota didattiche web attivate sperimentalmente ad uso esclusivamente didattico ed appositamente create dall’inizio del corso.
1a- http://designfrikkettone.blogspot.it/(oscurata)
2a- http://designfrikkettone2.blogspot.it/
3a- http://designfrikkettone2.blogspot.it/
4a- http://designfrikkettone4.blogspot.it/

Risorse e bibliografia essenziale
Per bibliografia essenziale s’intende la conoscenza, acquisizione e padronanza dei temi e degli autori trattati durante
l'anno e presenti nei banner specifici dei web siti didattici e link riportati: quindi, va sottolineato che tutto cio che e pubblicato, anche
da parte degli allievi stessi e materia del corso e d'esame, poiche segue la traccia di discussione, elaborazione etc svolta nelle Lezioni
dell'anno.

PUNTO 1:
oltre la dettagliata conoscenza delle n. 10 LEZIONI/DISPENSA condotte, spiegate e discusse durante l'intero anno di corso:

LEZIONE 1 definizione design vuol dire progetto/ le Cabanon 1949/ Wesselmann natura morta 1963/ POP ART & mass media/ generazione "boom" economico

LEZIONE 2 1959 prime immagini Luna & Terra / 1957-61 Programmi Russia e 1958-63 Nasa (chip) / 1958 "la rivoluzione non è un pranzo di gala" / Il pianeta proibito 1956 / piano sequenza Touch of Evil 1958 / 1951-2 DIAMOND Chair, Saarinen 1955-62

LEZIONE 3 INTRODUZIONE AGLI ANNI '60 - gli anni '50 Vespa & Lambretta/ Mollino/ Ponti & Compasso d'oro/ plastica & schiume espanse & elettronica/ radio & telefono/ Olivetti/ chip & elettronica/ Sony Moplen/ Munari Zizi & Zanuso & Arflex/ Eames & Nelson

LEZIONE 4 il Pop degli anni '50/ definizione POP ART & Arte & KITSCH & società consumistica & MASS MEDIA & DESIGN & Standard & Good Design/ Theme building 1961/ Deco Miami/ american mix - fifties homestyle a real american/ Chrome vintage 1950's formica kitchen/ Kitsch & Bad Taste/ Jukebox/ Elvis ELVISIANA & Memphis & NASHVILLE/ Marilyn & Chicago/ Hello Kitty & NYC/ Hawaii/ Roy Lichtenstein/ Southernmost Point, Key West, Florida/ NYC & Capodanno & Saint Patrick's Day/ San Francisco Lombard Street/ Seattle Gum Wall/ The Fountainhead & Wrightiana

LEZIONE 5 1958 61 62 63 FENOMENIA POP / definizione TARGET & OPULENZA/ Marilyn & Warhol/ Pop Design/ Claes Oldenburg/ il Pop degli anni '60 /(1958 - 1968: i veri anni '60)/ music/ The Twist / The Beatles & Pierre Cardin/ Breakfast at Tiffany's '61/ DESIGN BRACELETS Vespa, La dolce vita, etc sperimentazioni / Kennedy JF/ Martin L King

LEZIONE 6 1963 64 65 i primi favolosi anni '60 - Ronettes/ Righteous Brothers/ Sonny & Cher/ Hitchcock The Birds/ Stanley Kubrick Dr. Strangelove/ Cassius Clay, Muhammad Alì/ Nobel a Martin Luther King/ Mary Quant & minigonna & Twiggy/ Sottsass & Olivetti/ Mari & Danese/ Zanuso & Kartell & Brionvega & Arflex/ André Courrèges.

LEZIONE 7 1965-66-67 Beatles baronetti & NYC/ Emilio Pucci, The Bubble/ Eero Aarnio Ball Chair/ il Design Qualunque & Once More Design/ Auguri di / Zanuso & grillo/ Vico Magistretti & Eclipse/ Paco Rabanne/ optical & psychedelic & Verner Panton/ Pierre Cardin & André Courrèges/ William Wyler & Audrey Hepburn/ Antonioni & Blow up/ 1967 Stanley Kubrick & A Space Odyssey/ Joe Colombo/ Gae Aulenti/ Carlo Scarpa/ Ugo Mulas & Fontana & Warhol & Lichtenstein/ Warhol & Silver Factory 1962-68

LEZIONE 8 1967-69 Herbert Marshall McLuhan & Villaggio globale/ massacro di My Lai/ Hippies & Beatnik/ Barilla & Mina/ David Bowie Ground Control to Major Tom & typewriter /Sottsass & Valentine/ 1968 Beatles Yellow Submarine/ Lennon & Yoko & Bed-in/ Rolling Stones The Rolling Stones & We Love You & Sympathy for the Devil & Altamont 1969 with Hells Angels/

LEZIONE 9 1968 69 70 - 72 - Martin L King & Bob Kennedy/ cimitero BRION/ Superstudio & Zanotta& Abet Print & Joe Colombo/ Archizoom/ Castiglioni/ Mari & Munari "complicare è facile..."/ alcune sperimentazioni dei miei corsi di design/ Christiaan Barnard/ Barbarella/ Superstudio/ Armstrong/ MOMA NYC The New Domestic Landscape 1972/ '73 Bellini & Divisumma 18 Olivetti & Lettera 22 Nizzoli 1950/ Fiat 500

LEZIONE 10 1970 OHIO - KENT STATE University on May 4th & Neil Young/ Barry McGuire/ crisi petrolifera 1973 / Zanuso Sapper & Brionvega& Terraillon/ Gio Ponti/ twice design 2012

PUNTO 2:
lettura integrale di un testo a scelta tra quelli in "Bibliografia & testi consigliati" e la discussione orale all’esame.

N.B.:
I testi ed i saggi autobiografici della BIBLIOGRAFIA rappresentano un viaggio nel design italiano attraverso gli appunti, pensieri e considerazioni del lavoro di una vita dei designers indiscutibilmente autorevoli, quindi la loro e nostra lettura finiscono con l’essere anche un resoconto e commento avvincente della storia stessa del design.
Attraverso questa conoscenza emergeranno molti riferimenti ad avvenimenti e personaggi che, quindi, verranno a loro volta evidenziati durante le Lezioni in aula. Le integrazioni saranno riportate su questo sito web didattico pilota 1. seguendo le esigenze del tema in
discussione e che saranno costantemente aggiornati riportando i link dei siti utili, i post con specifici argomenti discussi, visitati e consigliati durante lo svolgersi dell’anno accademico e che, ovviamente, divengono e sono argomenti del programma specifico del corso e dell'esame.
Testi docente Bibliografia essenziale e Dispense del Corso

Risorse e bibliografia essenziale:
Per bibliografia essenziale s’intende la conoscenza, acquisizione e padronanza dei temi e degli autori trattati durante l'anno e presenti nei banner specifici dei web siti didattici e link riportati: quindi, va sottolineato che tutto cio che e pubblicato, anche da parte degli allievi stessi e materia del corso e d'esame, poiche segue la traccia di discussione, elaborazione etc svolta nelle Lezioni dell'anno in corso.

PUNTO 1:
oltre la BIBLIOGRAFIA E TESTI CONSIGLIATI (http://designfrikkettone.blogspot.it/p/bibliografia-testi-consigliati-in.html), la conoscenza delle n. 10 LEZIONI/DISPENSA condotte, spiegate e discusse durante l'intero anno di corso:

LEZIONE 1 definizione design vuol dire progetto/ le Cabanon 1949/ Wesselmann natura morta 1963/ POP ART & mass media/ generazione "boom" economico

LEZIONE 2 1959 prime immagini Luna & Terra / 1957-61 Programmi Russia e 1958-63 Nasa (chip) / 1958 "la rivoluzione non è un pranzo di gala" / Il pianeta proibito 1956 / piano sequenza Touch of Evil 1958 / 1951-2 DIAMOND Chair, Saarinen 1955-62

LEZIONE 3 INTRODUZIONE AGLI ANNI '60 - gli anni '50 Vespa & Lambretta/ Mollino/ Ponti & Compasso d'oro/ plastica & schiume espanse & elettronica/ radio & telefono/ Olivetti/ chip & elettronica/ Sony Moplen/ Munari Zizi & Zanuso & Arflex/ Eames & Nelson

LEZIONE 4 il Pop degli anni '50/ definizione POP ART & Arte & KITSCH & società consumistica & MASS MEDIA & DESIGN & Standard & Good Design/ Theme building 1961/ Deco Miami/ american mix - fifties homestyle a real american/ Chrome vintage 1950's formica kitchen/ Kitsch & Bad Taste/ Jukebox/ Elvis ELVISIANA & Memphis & NASHVILLE/ Marylin & Chicago/ Hello Kitty & NYC/ Hawaii/ Roy Lichtenstein/ Southernmost Point, Key West, Florida/ NYC & Capodanno & Saint Patrick's Day/ San Francisco Lombard Street/ Seattle Gum Wall/ The Fountainhead & Wrightiana

LEZIONE 5 1958 61 62 63 FENOMENIA POP / definizione TARGET & OPULENZA/ Marilyn & Warhol/ Pop Design/ Claes Oldenburg/ il Pop degli anni '60 /(1958 - 1968: i veri anni '60)/ music/ The Twist / The Beatles & Pierre Cardin/ Breakfast at Tiffany's '61/ DESIGN BRACELETS vespa, dolce vita, etc sperimentazioni / Kennedy JF/ Martin L King

LEZIONE 6 1963 64 65 i primi favolosi anni '60 - Ronettes/ Righteous Brothers/ Sonny & Cher/ Hitchcock The Birds/ Stanley Kubrick Dr. Strangelove/ Cassius Clay, Muhammad Alì/ Nobel a Martin Luther King/ Mary Quant & minigonna & Twiggy/ Sottsass & Olivetti/ Mari & Danese/ Zanuso & Kartell & Brionvega & Arflex/ André Courrèges.

LEZIONE 7 1965-66-67 Beatles baronetti & NYC/ Emilio Pucci, The Bubble/ Eero Aarnio Ball Chair/ il Design Qualunque & Once More Design/ Auguri di / Zanuso & grillo/ Vico Magistretti & Eclipse/ Paco Rabanne/ optical & psychedelic & Verner Panton/ Pierre Cardin & André Courrèges/ William Wyler & Audrey Hepburn/ Antonioni & Blow up/ 1967 Stanley Kubrick & A Space Odyssey/ Joe Colombo/ Gae Aulenti/ Carlo Scarpa/ Ugo Mulas & Fontana & Warhol & Lichtenstein/ Warhol & Silver Factory 1962-68

LEZIONE 8 1967-69 Herbert Marshall McLuhan & Villaggio globale/ massacro di My Lai/ Hippies & Beatnik/ Barilla & Mina/ David Bowie Ground Control to Major Tom & typewriter /Sottsass & Valentine/ 1968 Beatles Yellow Submarine/ Lennon & Yoko & Bed-in/ Rolling Stones The Rolling Stones & We Love You & Sympathy for the Devil & Altamont 1969 with Hells Angels/

LEZIONE 9 1968 69 70 - 72 - Martin L King & Bob Kennedy/ cimitero BRION/ Superstudio & Zanotta& Abet Print & Joe Colombo/ Archizoom/ Castiglioni/ Mari & Munari "complicare è facile..."/ alcune sperimentazioni dei miei corsi di design/ Christiaan Barnard/ Barbarella/ Superstudio/ Armstrong/ MOMA NYC The New Domestic Landscape 1972/ '73 Bellini & Divisumma 18 Olivetti & Lettera 22 Nizzoli 1950/ Fiat 500

LEZIONE 10 1970 OHIO - KENT STATE University on May 4th & Neil Young/ Barry McGuire/ crisi petrolifera 1973 / Zanuso Sapper & Brionvega& Terraillon/ Gio Ponti/ twice design 2012

PUNTO 2:
lettura integrale di un testo a scelta tra quelli in "Bibliografia & testi consigliati" e la discussione orale all’esame.

N.B.:
I testi ed i saggi autobiografici della BIBLIOGRAFIA rappresentano un viaggio nel design italiano attraverso gli appunti, pensieri e considerazioni del lavoro di una vita dei designers indiscutibilmente autorevoli, quindi la loro e nostra lettura finiscono con l’essere anche un resoconto e commento avvincente della storia stessa del design.
Attraverso questa conoscenza emergeranno molti riferimenti ad avvenimenti e personaggi che, quindi, verranno a loro volta evidenziati durante le Lezioni in aula. Le integrazioni saranno riportate su questo sito web didattico pilota 1. seguendo le esigenze del tema in
discussione e che saranno costantemente aggiornati riportando i link dei siti utili, i post con specifici argomenti discussi, visitati e consigliati durante lo svolgersi dell’anno accademico e che, ovviamente, divengono e sono argomenti del programma specifico del corso e dell'esame.
Erogazione tradizionale
Erogazione a distanza No
Frequenza obbligatoria
Valutazione prova scritta No
Valutazione prova orale
Valutazione test attitudinale No
Valutazione progetto
Valutazione tirocinio No
Valutazione in itinere No
Prova pratica No

Ulteriori informazioni

Descrizione Descrizione
000 PROGRAMMA Corso Design - SCHEDA SINTETICA 3 Settembre 2015 Corso Design (dispensa) Descrizione
0000. CORSO DI DESIGN 2016 - PROF POLIDORI - PROGRAMMA ED ELENCO DEFINITIVO AMMESSI AGLI APPELLI - SESSIONE ESTIVA (dispensa) Descrizione
00000. CORSO DI DESIGN 2016 - PROF POLIDORI - ESITI 1° e 2° APPELLO SESSIONE ESITVA 2016 (corretto) (dispensa) Descrizione
0001 bis PROGRAMMA Corso Design - FASI 1,2,3,4,5, normativa Corso Design (dispensa) Descrizione
0001 correzione Scheda insegnamento DESIGN (dispensa) Descrizione
0001-1 BIBLIOGRAFIA & testi consigliati (in aggiornamento) freak & pop design . design frikkettone aggiornato al 4/5/16 (dispensa) Descrizione
0001-2 CALENDARIO DIDATTICO: LEZIONI, scadenze, appelli d'esame (dispensa) Descrizione
0001-3. PIATTAFORME DIDATTICHE WEB/ ESERCITAZIONE/LABORATORIO 1 - Freak & Pop Design 1 (dispensa) Descrizione
0001-4. NORME PIATTAFORME DIDATTICHE WEB/ ESERCITAZIONE/LABORATORIO 1 - Freak & Pop Design 1 (dispensa) Descrizione
0001-5. ISTRUZIONI per la PUBBLICAZIONE dei POST sulla piattaforma didattica "freak & pop design - design frikkettone 2" (dispensa) Descrizione
0001-6. TERZA PIATTAFORMA DIDATTICA WEB (Creative Crowdsourcing Design Platforms)/ ESERCITAZIONE/LABORATORIO 1 - Freak & Pop Design 3 (dispensa) Descrizione
0001-7. QUARTA PIATTAFORMA DIDATTICA WEB (Creative Crowdsourcing Design Platforms)/ ESERCITAZIONE/LABORATORIO 1 - Freak & Pop Design 4 (dispensa) Descrizione
0001tris Scadenze consegne FASI 1, 2, 3, 4, 5 (dispensa) Descrizione
0002. FASE 1: ESERCITAZIONE/LABORATORIO 5 XI 2015 - Freak & Pop Design 1 - normativa  aggiornata  all'11/XII/015 (dispensa) Descrizione
0003. FASE 1 - ESERCITAZIONE/LABORATORIO 1: ETICHETTE (dispensa) Descrizione
0004. FASE 1: cartellina contenitore (dispensa) Descrizione
0004bis. FASE 2: cartellina contenitore (dispensa) Descrizione
0004tris. FASE 4e5: 3a cartellina contenitore (dispensa) Descrizione
0004tris2. FASE 4: cartellina contenitore n 4 (dispensa) Descrizione
0005. FASE 2: foto, sequenza e ambientazione disegno grande ESERCITAZIONE/LABORATORIO 1 (dispensa) Descrizione
0005. FASE 3: FASE 3 Freak & Pop Design 1 - AMBIENTAZIONI&FOTOMONTAGGI&DISEGNI  -­  istruzioni (dispensa) Descrizione
0005. FASE 4 e 5: Freak & Pop Design 1 - GADGET format e foto (dispensa) Descrizione
0006. CONSEGNA FASI 4 e 5 del 12/5/16 (dispensa) Descrizione
001. definizione Pop Art & frikkettone/ regole d'oro/ elenco Link /calendario Lezioni & Link/ come fare una Bibliografia (dispensa) Descrizione
002. LEZIONE 1 definizione design vuol dire progetto/ le Cabanon 1949/ Wesselmann natura morta 1963 (dispensa) Descrizione
003. integrazione LEZIONE 1 - Gli occhi di Le Corbusier (dispensa) Descrizione
004. integrazione LEZIONE 1 - la Maison Domino, la villa Schwob (dispensa) Descrizione
005. LEZIONE 2 1959 prime immagini Luna & Terra/ 1957-61 Programmi Russia e 1958-63 Nasa/ 1958 "la rivoluzione non ..."/ Il pianeta proibito 1956/ piano sequenza Touch of Evil 1958/ 1951-2 DIAMOND Chair, Saarinen 1955-62 (parte 1 p (dispensa) Descrizione
006. LEZIONE 2 1959 prime immagini Luna & Terra/ 1957-61 Programmi Russia e 1958-63 Nasa/ 1958 "la rivoluzione non ..."/ Il pianeta proibito 1956/ piano sequenza Touch of Evil 1958/ 1951-2 DIAMOND Chair, Saarinen 1955-62 (parte 2 p (dispensa) Descrizione
007. LEZIONE 3 INTRODUZIONE AGLI ANNI '60 - gli anni '50 Vespa & Lambretta/ Mollino/ Ponti/ plastica & schiume espanse & elettronica/ radio & telefono/ Olivetti/ chip & elettronica/ Sony Moplen/ Munari Zizi & Zanuso & Arflex/ E (dispensa) Descrizione
008. integrazione LEZIONE 3 - DESIGN 2013/14 n 3 prof POLIDORI - Design and Evolution of Experimental Prototypes Suggested/ Plastica: tutto ebbe inizio... (dispensa) Descrizione
009. integrazione LEZIONE 3 - DESIGN 2013/14 n 2 prof POLIDORI - Design and Evolution of Experimental Prototypes Suggested/ Quella plastica nostrana che colorò la vita quotidiana (dispensa) Descrizione
010. integrazione LEZIONE 3 - DESIGN 2013/14 n 2 prof POLIDORI - Design and Evolution of Experimental Prototypes Suggested/ Il Design di George Nelson (dispensa) Descrizione
011. integrazione LEZIONE 3 - DESIGN 2013/14 n 2 prof POLIDORI - Design and Evolution of Experimental Prototypes Suggested/ Quando la funzionalità incontra l'estetica il Design diventa eterno (dispensa) Descrizione
012. integrazione LEZIONE 3 - Fantastico Mollino, Domus n. 270 maggio 1952 (dispensa) Descrizione
013. LEZIONE 4 - il Pop degli anni '50/ definizione POP ART & Arte & KITSCH & società consumistica & MASS MEDIA & DESIGN & Standard & Good Design/ Theme building 1961/ Deco Miami/ american mix-fifties homestyle (parte 1) (dispensa) Descrizione
014. LEZIONE 4 - il Pop degli anni '50/ definizione POP ART & Arte & KITSCH & società consumistica & MASS MEDIA & DESIGN & Standard & Good Design/ Theme building 1961/ Deco Miami/ american mix-fifties homestyle (parte 2) (dispensa) Descrizione
015. LEZIONE 5 - FENOMENIA POP/ definizione TARGET & OPULENZA/ Marilyn & Warhol/ Pop Design/ Claes Oldenburg/ il Pop degli anni '60 /(1958-1968: i veri anni '60)/ music/ The Twist / The Beatles & Pierre Cardin/ Breakfast at Tiffany's '61/ Ke a (dispensa) Descrizione
015bis. LEZIONE 5 - INTEGRAZIONE 1 “freak & pop design . design frikkettone...imentazioni - Kennedy JF- Martin L King”. (dispensa) Descrizione
015tris. LEZIONE 5 - INTEGRAZIONE 2 LINK AGGIUNTI “freak & pop design . design frikkettone...imentazioni - Kennedy JF- Martin L King” (dispensa) Descrizione
016. integrazione LEZIONE 5 - Beatles & Pierre Cardin   (dispensa) Descrizione
017. integrazione LEZIONE 5 - DESIGN 2013/14 n 2 prof POLIDORI - Design and Evolution of Experimental Prototypes Suggested/ Pierre  Cardin   (dispensa) Descrizione
018. LEZIONE 6 - 1963 64 65 i primi favolosi anni '60 - Ronettes/ Righteous Brothers/ Sonny & Cher/ Hitchcock The Birds/ Stanley Kubrick Dr. Strangelove/ Cassius Clay, Muhammad Alì/ Nobel a Martin Luther King/ Mary Quant, Twiggy / André (dispensa) Descrizione
018bis. LEZIONE 6 - aggiornamento link "freak & pop design . design frikkettone...& Brionvega & Arflex- André Courrèges." (dispensa) Descrizione
019. LEZIONE 7 (parte prima) - 1965-66-67 Beatles baronetti & NYC/ Emilio Pucci, The Bubble/ Eero Aarnio Ball Chair/ Zanuso & grillo/ Vico Magistretti & Eclipse/ optical & psychedelic & Verner Panton/ Pierre Cardin & André C (dispensa) Descrizione
020. LEZIONE 7 (parte seconda) - 1965-66-67 Beatles baronetti & NYC/ Emilio Pucci, The Bubble/ Eero Aarnio Ball Chair/ Zanuso & grillo/ Vico Magistretti & Eclipse/ optical & psychedelic & Verner Panton/ Pierre Cardin & André (dispensa) Descrizione
021/4. integrazione LEZIONE 7 - CARLO SCARPA (dispensa) Descrizione
021/4bis. integrazione LEZIONE 7 - CARLO SCARPA/ da Google immagini (dispensa) Descrizione
021/4tris. integrazione LEZIONE 7 - CARLO SCARPA/ da Google immagini - DETTAGLI (dispensa) Descrizione
021bis. integrazione LEZIONE 7 - Joe Colombo " qualche annotazione sul designer " Cecilia POLIDORI, Lezione 7, 14 Aprile 2016 (dispensa) Descrizione
021tris. integrazione LEZIONE 7 - "Nella casa di Joe Colombo" da DOMUS 494/gennaio 1971 (dispensa) Descrizione
022. LEZIONE 8 - 1967-­69  Herbert  Marshall  McLuhan  &  Villaggio  globale/  massacro  di My  Lai/  Hippies  &  Beatnik/  Barilla  &  Mina/  David  Bow (dispensa) Descrizione
023. integrazione LEZIONE 8 - Ettore Sottsass; "qualche annotazione sul designer " Cecilia POLIDORI, Lezione 8, 21 Aprile 2016 (dispensa) Descrizione
024. LEZIONE 9 parte prima - 1968 69 70 - 72 - Martin L King & Bob Kennedy/ Superstudio & Zanotta& Abet Print & Joe Colombo/ Archizoom/ Castiglioni/ Mari & Munari "complicare è facile..."/ alcune sperimentazioni de (dispensa) Descrizione
025. LEZIONE 9 parte seconda - 1968 69 70 - 72 - Martin L King & Bob Kennedy/ Superstudio & Zanotta& Abet Print & Joe Colombo/ Archizoom/ Castiglioni/ Mari & Munari "complicare è facile..."/ alcune sperimentazioni d (dispensa) Descrizione
026. integrazione LEZIONE 9 - catalogo 2011 Adolfo NATALINI/dal Superstudio all'architettura di resistenza (dispensa) Descrizione
027. LEZIONE 10 - 1970  OHIO  -­  KENT  STATE  University  on  May  4th  &  Neil  Young/  Barry  McGuire/  crisi  petrolifera  1973  / Zanuso  Sapper  & (dispensa) Descrizione
028. LEZIONE 11 - ULTIMA LEZIONE parte 1a - ROMA DAL FINESTRINO - Il miglior secondo post realizzato quest'anno è di Caterina Sposato: www.ceciliapolidoritwicedesign5.blogspot.it/2012/06/ l'anno prossimo diventerà una comunicazione ai nuovi (dispensa) Descrizione
029. LEZIONE 11 - ULTIMA LEZIONE parte 2a - "IL MIO VIAGGIO è STATO UN GIOCO" di CATERINA SPOSATO ALLIEVA 2011-2 (dispensa) Descrizione
0B2. INDICE ANALITICO (in costruzione aggiornato al 22/3/ 20156) freak & pop design . design frikkettone (dispensa) Descrizione
0E001. ESITO & GRADUATORIA TEST N. 2 - 15 X 2015 (esercitazioni) Descrizione
0E01. ESERCITAZIONE/LABORATORIO 5 XI 2015 - Freak & Pop Design 1 (esercitazioni) Descrizione
0E04. Christmas Design & Laboratory, percorso progettuale dall'ESERCITAZIONE/LABORATORIO in aula dell'11 XII 2013, CORSO DESIGN 2013-14. a cura di Angela Branca (esercitazioni) Descrizione
0E07. ESITO TEST  del  10  Dicembre  2015/  Lezione  7  &  Calendario  e  termine  consegna Esercitaz/Lab  n1 (esercitazioni) Descrizione
0E08. ESITO TEST del 21 Aprile 2016 (esercitazioni) Descrizione
0E08. link esiti pubblicati ESERCITAZIONE/LABORATORIO 1 - aggiornato al 4 I 2016 (esercitazioni) Descrizione
0E08bis. link esiti pubblicati ESERCITAZIONE/LABORATORIO 1 - aggiornato all'8 2 2016 (esercitazioni) Descrizione
0E09. link esiti pubblicati ESERCITAZIONE/LABORATORIO 1 - aggiornato al 10 2 2016 (esercitazioni) Descrizione
0E10. link esiti 57 pubblicati ESERCITAZIONE/LABORATORIO 1 - aggiornato al 20 2 2016 (esercitazioni) Descrizione
0E11. link esiti 59 pubblicati ESERCITAZIONE/LABORATORIO 1 - aggiornato al 29 2 2016 (esercitazioni) Descrizione
0D01. integrazione LEZIONE  1  -­  1°  Ottobre  2015,  appunti  alla  lavagna. (programma) Descrizione
0D02. integrazione LEZIONE 2 -­ 8 Ottobre 2015, appunti alla lavagna. (programma) Descrizione
0D03. integrazione LEZIONE 3 -­ 15 Ottobre 2015, appunti alla lavagna. (programma) Descrizione
0D04. integrazione LEZIONE 6 -­ 26 Novembre 2015, appunti alla lavagna (programma) Descrizione
0C01. PRESENZE da verificare elenco Mail list LEZIONE 1 (varie) Descrizione
0C02. PRESENZE VERIFICATE LEZIONE 1 1° Ottobre 2015 (varie) Descrizione
0C03. PRESENZE da verificare elenco Mail list LEZIONE 2 (varie) Descrizione
0C04. PRESENZE VERIFICATE LEZIONE 2 8 Ottobre 2015 (varie) Descrizione
0C05. PRESENZE da verificare elenco Mail list LEZIONE 3 15 Ottobre 2015 (varie) Descrizione
0C06. PRESENZE VERIFICATE LEZIONE 3 & Test scritto (n.2) 15 Ottobre 2015 - colori evidenziati x gruppo (varie) Descrizione
0C07. PRESENZE da verificare elenco Mail list LEZIONE 4 5 Novembre 2015 (varie) Descrizione
0C08. PRESENZE VERIFICATE LEZIONE 4 & Laboratorio/Esercitazione in aula 5 Novembre 2015 (varie) Descrizione
0C09. QUADRO PRESENZE & ATTIVITà aggiornato al 5 XI 2015 (varie) Descrizione
0C10. PRESENZE da verificare nella LEZIONE 5 elenco Mail list chiusa h 18:00 del 18/XI/015 (varie) Descrizione
0C11. PRESENZE VERIFICATE LEZIONE 5, 6 & Laboratorio/Esercitazione 19, e 26 XI 2015 e SUCCESSIVE (varie) Descrizione
0C12. QUADRO PRESENZE & ATTIVITà/ PRESENZE VERIFICATE LEZIONE 5, 6 & Laboratorio/Esercitazione AGGIORNATO al 4/1/16 (varie) Descrizione
0C13. QUADRO PRESENZE & ATTIVITà/ PRESENZE VERIFICATE LEZIONE 5, 6 & Laboratorio/Esercitazione (741 KB) aggiornato al 7 I 2016 (varie) Descrizione
0C14. QUADRO PRESENZE VERIFICATE LEZIONI & ATTIVITà Laboratorio/Esercitazione pubblicate (745 KB) aggiornato al 12 I 2016 (varie) Descrizione
0C15. QUADRO PRESENZE VERIFICATE LEZIONI & ATTIVITà Laboratorio/Esercitazione pubblicate - Aggiornato al 17 I 2016 (varie) Descrizione
0C16. QUADRO PRESENZE VERIFICATE LEZIONI & ATTIVITà Laboratorio/Esercitazione pubblicate - Aggiornato al 21 1 16 (varie) Descrizione
0C17. QUADRO PRESENZE VERIFICATE LEZIONI & ATTIVITà Laboratorio/Esercitazione pubblicate - Aggiornato al 1° 2 16 (varie) Descrizione
0C18. QUADRO PRESENZE VERIFICATE LEZIONI & ATTIVITà Laboratorio/Esercitazione pubblicate - Aggiornato al 29 2 16 (varie) Descrizione
0C19. QUADRO PRESENZE VERIFICATE LEZIONI & ATTIVITà Laboratorio/Esercitazione consegnate e/o pubblicate - Aggiornato al 7 3 16 (varie) Descrizione
0C20. QUADRO PRESENZE VERIFICATE LEZIONI & ATTIVITà Laboratorio/Esercitazione FASI 1/2 consegnate e/o pubblicate - Aggiornato al 14 3 16 (varie) Descrizione
0C21. QUADRO PRESENZE VERIFICATE LEZIONI & ATTIVITà Laboratorio/Esercitazione FASI 1/2 consegnate e/o pubblicate - Aggiornato al 29 3 16 (varie) Descrizione
0C22. QUADRO PRESENZE VERIFICATE LEZIONI & ATTIVITà Laboratorio/Esercitazione FASI 1/2/3 consegnate e/o pubblicate - Aggiornato al 4/4/ 16 (varie) Descrizione
0C23. QUADRO PRESENZE VERIFICATE LEZIONI & ATTIVITà Laboratorio/Esercitazione FASI 1/2/3 consegnate e/o pubblicate - Aggiornato al 16/4/ 16 (varie) Descrizione
0C24. QUADRO PRESENZE VERIFICATE LEZIONI & TEST & ATTIVITà Laboratorio/Esercitazione FASI 1/2/3 consegnate e/o pubblicate - Aggiornato al 22/4/ 16 (varie) Descrizione
0C25. QUADRO PRESENZE VERIFICATE LEZIONI & TEST & ATTIVITà Laboratorio/Esercitazione FASI 1/2/3 consegnate e/o pubblicate - Aggiornato al 7/5/ 16 (varie) Descrizione
0C26. QUADRO PRESENZE VERIFICATE LEZIONI & TEST & ATTIVITà Laboratorio/Esercitazione FASI 1/2/3 consegnate e/o pubblicate - Aggiornato al 20/5/ 16 (varie) Descrizione

Elenco dei rievimenti:

Descrizione Avviso
Ricevimenti di: Cecilia Polidori
a.a. 2015-16
Ricevimento:
corso DESIGN
prof arch Cecilia Polidori
da Giovedi 1° Ottobre 2015 h 13:30 - 14:30 previo conferma su richiesta e-mail.
Aula di Laboratorio Deeps Design, 1a stanza, piano terra, quarta stecca, Dipartimento Pau.
Ricevimenti di: Cecilia Polidori
Ricevimenti del docente: Cecilia Polidori
a.a. 2016-17
Ricevimento:
corso DESIGN
prof arch Cecilia Polidori
da Giovedi 6 Ottobre 2016 h 12:30 - 14:30 previo conferma su richiesta e-mail.
Aula di Laboratorio Deeps Design, 1a stanza, piano terra, quarta stecca, Dipartimento Pau.
Nessun avviso pubblicato
Nessuna lezione pubblicata
Via dell'Università, 25 (già Salita Melissari) - 89124 Reggio Calabria - CF 80006510806 - Fax 0965 332201 - URP:Indirizzo di posta elettronica dell'ufficio relazioni con il pubblico- PEC:Indirizzo di posta elettronica certificata dell'amministrazione
Feed RSS Facebook Twitter YouTube Instagram

PRIVACY - NOTE LEGALI - ELENCO SITI TEMATICI - ATTI DI NOTIFICA