Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page

COSTRUZIONI RURALI E TOPOGRAFIA

Corso SCIENZE E TECNOLOGIE AGRARIE
Curriculum Curriculum unico
Orientamento PIANO DI STUDI STATUTARIO A.A. 2012/2013
Anno Accademico 2014/2015
Crediti 6
Settore Scientifico Disciplinare AGR/10
Anno Terzo anno
Unità temporale Primo semestre
Ore aula 60
Attività formativa Attività formative caratterizzanti

Canale Unico

Docente CARMELO RICCARDO FICHERA
Obiettivi OBIETTIVI
OBIETTIVI FORMATIVI DEL CORSO
Il corso, articolato in due unità didattiche, si propone di offrire agli studenti, in una visione integrata:
1) I principali elementi propedeutici per l’analisi e lo studio del territorio agro-forestale, attraverso l’applicazione di specifici metodi operativi e di opportuni strumenti, che ne consentano il rilievo, la lettura e la rappresentazione;
2) I principali elementi propedeutici per l’analisi delle costruzioni che oggi trovano sede nello spazio rurale multifunzionale, con specifico riguardo al processo di metaprogettazione edilizia, ai materiali e ai sistemi costruttivi.
RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI
Acquisizione di strumenti per la comprensione del processo metaprogettuale edilizio nonché degli elementi propedeutici per il rilievo, l’analisi e lo studio del territorio agro-forestale.
Programma UNITÀ DIDATTICA DI TOPOGRAFIA (3 CFU; 30 ore)

A. INTRODUZIONE ALLE DISCIPLINE PER LO STUDIO DEL TERRITORIO E DELL’AMBIENTE (4 ore)
La Terra. Forma e dimensione della superficie terrestre: il geoide, l’ellissoide di rotazione. Le superfici di riferimento. Sistemi di coordinate. Coordinate geografiche; coordinate piane (cartesiane e polari). Campo geodetico e campo topografico.
I concetti di: angolo; distanza; quota (assoluta e relativa). Individuazione e materializzazione dei punti. Angoli sui piani orizzontali (azimut) e verticali (zenit).

B. STRUMENTI TOPOGRAFICI E LORO ACCESSORI (3 ore)
Generalità sugli strumenti topografici. Gli strumenti per la misura degli angoli. Parti fondamentali di uno strumento. Operazioni fondamentali per la messa in stazione degli strumenti topografici. Strumenti accessori.

C. GLI ERRORI NELLE MISURE (2 ore)
Il concetto di misura e l’errore ad essa associato. La teoria degli errori nelle misure. Errori sistematici ed accidentali. Le variabili statistiche. La variabile casuale. Misure di grandezze con osservazioni di eguale o diversa precisione.

D. MISURE DEGLI ANGOLI E DELLE DISTANZE (3 ore)
Metodi di misura degli angoli. Errori nelle misure angolari.
La misura della distanza: metodi diretti ed indiretti. Impiego degli strumenti ad onde per la misura delle distanze. Impiego degli strumenti goniometrici ottico-meccanici per la misura indiretta delle distanze. Errori nella misura delle distanze.

E. IL RILEVAMENTO PLANIMETRICO (3 ore)
Generalità. Le reti di inquadramento. Il rilievo di appoggio: triangolazioni e poligonazioni. Triangolazioni dell’I.G.M.I. Il rilievo di dettaglio: intersezioni, allineamenti, per coordinate polari e bipolari, ecc. Errori nel rilievo planimetrico.

F. IL RILEVAMENTO ALTIMETRICO E LE RAPPRESENTAZIONI DEL TERRENO (2 ore)
Le livellazioni. Gli strumenti per le operazioni di livellazione. Livellazioni indipendenti e dipendenti dalla distanza: livellazioni geometriche, tacheometriche e trigonometriche. Errori nelle operazioni di livellazione. La rappresentazione del rilievo altimetrico. Scala di rappresentazione.

G. FOTOGRAMMETRIA (3 ore)
Generalità e principi. La visione stereoscopica. La fotogrammetria terrestre e aerea. Il fotogramma. Il fotogramma aereo. Piano di volo. Restituzione fotogrammetrica e strumenti restitutori. Raddrizzamento dei fotogrammi: il fotopiano e l’ortofotocarta. Applicazioni della fotogrammetria. La fotogrammetria digitale. Il laser scanner.

H. TELERILEVAMENTO (1 ora)
Generalità. Lo spettro elettromagnetico. Acquisizione dei dati e sensori. Piattaforme spaziali. Stazioni di ricezione ed elaborazione dei dati. Trattamento delle immagini telerilevate.

I. CENNI SUI SISTEMI G.P.S. (1 ora)
Generalità. Gli strumenti per il posizionamento geografico.

J. CARTOGRAFIA (3 ore)
Generalità. Le proiezioni cartografiche. La rappresentazione cartografica. Classificazione delle carte. La cartografia italiana. La cartografia mondiale nei diversi sistemi. Organi cartografici. Carte tematiche. Carte tecniche. Carte catastali.

K. ESERCITAZIONI APPLICATIVE e SEMINARI MONOGRAFICI (5 ore)
Durante il corso verranno svolte esercitazioni guidate in merito alle principali operazioni per il rilievo e la rappresentazione, cartacea ed informatizzata, del territorio. Inoltre gli studenti, singolarmente o organizzati in piccoli gruppi, potranno approfondire in forma monografica un tema specifico da concordare con il docente.

UNITÀ DIDATTICA DI COSTRUZIONI RURALI (3 CFU; 30 ore)

A. INTRODUZIONE E ASPETTI GENERALI (3 ore)
Il ruolo delle costruzioni nello spazio rurale multifunzionale. Edifici per le attività produttive e per le attività di servizio. La funzione strumentale degli edifici produttivi. La progettazione delle costruzioni rurali in rapporto al contesto territoriale e alle esigenze del soggetto committente.

B. ASPETTI METODOLOGICI DELLA PROGETTAZIONE EDILIZIA (METAPROGETTAZIONE EDILIZIA)
IL SISTEMA EDILIZIO E I SUOI SOTTOSISTEMI

B1. IL SOTTOSISTEMA AMBIENTALE-FUNZIONALE (5 ore)
Aspetti dimensionali; aspetti microclimatici; influenza delle caratteristiche spaziali degli edifici sul comportamento sociale dei soggetti fruitori; aspetti sensoriali: percezione dello spazio architettonico e influenza sulle attività produttive. Gli spazi funzionali e le loro relazioni. Il sistema di circolazione. L’organizzazione del centro aziendale in relazione al problema funzionale-distributivo e della circolazione esterna.

B2. IL SOTTOSISTEMA TECNICO-COSTRUTTIVO E STRUTTURALE (3 ore)
La problematica statica; principali carichi e sovraccarichi nelle costruzioni rurali; sistemi strutturali; strutture continue e strutture intelaiate; il sistema di chiusura.

B3. IL SOTTOSISTEMA TECNOLOGICO- IMPIANTISTICO (3 ore)
Integrazione tra edificio, macchine e impianti nelle costruzioni rurali.

B4. IL PROBLEMA FORMALE-COMPOSITIVO NELLE COSTRUZIONI (2 ore)
Relazione tra forma, struttura e funzione. Principi compositivi. La problematica compositiva in relazione al paesaggio.

C. I MATERIALI E I SISTEMI COSTRUTTIVI NELLE COSTRUZIONI RURALI (3 ore)
Costruzioni in muratura. Costruzioni in legno. Costruzioni in calcestruzzo semplice, armato e precompresso. Impieghi del calcestruzzo nella prefabbricazione per l’edilizia rurale. Cenni sulle costruzioni in acciaio.

D. L’EDILIZIA PER L’AGRICOLTURA E PER LE ATTIVITA’ DI SERVIZIO ED INTEGRATE (5 ore)
Il processo produttivo e l’innovazione nell’edilizia rurale. Innovazione di processo e di prodotto. Criteri progettuali e costruttivi. Sostenibilità degli interventi antropici sul territorio. Classificazione tipologica dell’edilizia rurale. Esempi.
Gli elaborati progettuali (progetto di massima, definitivo, esecutivo).

E. ESERCITAZIONI E SEMINARI (6 ore)
Esercitazioni e seminario riepilogativo. Presentazione da parte degli studenti dei temi approfonditi nelle esercitazioni. Discussione sul lavoro svolto e avviamento delle revisioni finali.
Testi docente RISORSE E MATERIALE ESSENZIALE

Principali testi di riferimento e consultazione
- Chiumenti R., Costruzioni rurali. Edagricole.
- Allen E., I fondamenti del costruire. McGraw, Hill Italia.
- Claudio Pigato, Collana di Moduli di Topografia. Casa Editrice Poseidonia, Bologna.

Materiale didattico e sitografia disponibile sul sito del docente
Erogazione tradizionale Si
Erogazione a distanza No
Frequenza obbligatoria No
Valutazione prova scritta No
Valutazione prova orale Si
Valutazione test attitudinale No
Valutazione progetto No
Valutazione tirocinio No
Valutazione in itinere Si
Prova pratica No

Ulteriori informazioni

Nessun materiale didattico inserito per questo insegnamento
Nessun avviso pubblicato
Salita Melissari - 89124 Reggio Calabria - CF 80006510806 - Fax 0965 332201 - URP:Indirizzo di posta elettronica dell'ufficio relazioni con il pubblico- PEC:Indirizzo di posta elettronica certificata dell'amministrazione
Feed RSS Facebook Twitter YouTube Google+

PRIVACY - NOTE LEGALI