Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page

Reti di Telecomunicazioni e Telematica

Corso Ingegneria dell'Informazione
Curriculum Curriculum unico
Orientamento Orientamento unico
Anno Accademico 2019/2020

Modulo: Reti di Telecomunicazioni

Corso Ingegneria dell'Informazione
Curriculum Curriculum unico
Orientamento Orientamento unico
Anno Accademico 2019/2020
Crediti 6
Settore Scientifico Disciplinare ING-INF/03
Anno Terzo anno
Unità temporale Primo semestre
Ore aula 48
Attività formativa Attività formative caratterizzanti

Canale unico

Docente ANTONIO IERA
Obiettivi Il modulo di Reti di Telecomunicazioni si propone di fornire le nozioni di base relative ai sistemi di comunicazione dati, alle reti di computer e ai sistemi di telecomunicazione più diffusi.

CONOSCENZA E COMPRENSIONE: a seguito del superamento dell’esame, lo studente conosce i principi fondamentali di funzionamento delle reti di telecomunicazioni, con particolare riferimento ai protocolli di livello Data Link e di controllo di accesso al mezzo dello stack protocollare ISO/OSI. Conosce, inoltre, le principali tipologie di reti LAN e MAN, e le modalità di interconnessione di reti, così come le principali tipologie di traffico e le topologie di rete.

CAPACITA' di APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE: a seguito del superamento dell’esame, lo studente è in grado di classificare le tipologie di traffico in base ai loro requisiti, applicare i principi base per lo studio delle prestazioni di reti di telecomunicazioni, distinguere le primitive e le funzionalità di protocolli di diversi livelli, individuare le modalità di interconnessione richieste dalla specifica implementazione della rete.

AUTONOMIA DI GIUDIZIO: per il superamento dell'esame lo studente deve rispondere autonomamente a quesiti inerenti le criticità e i punti di forza dei protocolli e tipologie di rete analizzati.

ABILITA' COMUNICATIVE: il corso e l’esame aiutano lo studente a migliorare la capacità di comunicazione nell’illustrare le motivazioni teoriche e pratiche che sono alla base dei protocolli alla base delle reti di telecomunicazioni.

CAPACITA' DI APPRENDIMENTO: a seguito del superamento dell’esame, lo studente è in grado di analizzare autonomamente quali sono le principali caratteristiche delle reti di telecomunicazioni e dei protocolli di rete che ne influenzano le prestazioni e di applicare quanto appreso a contesti di rete differenti ed emergenti.

MODALITA' DI ACCERTAMENTO E VALUTAZIONE:
Gli esami di accertamento e di valutazione consistono in una prova orale, volta ad accertare la comprensione delle funzionalità dei protocolli di livello Data Link e di controllo di accesso al mezzo dello stack protocollare ISO/OSI, così come delle principali tipologie di reti LAN e MAN, e delle modalità di interconnessione di reti, delle classi di traffico e delle topologie di rete, voto massimo 30/30.
Il voto finale è la media aritmetica dei voti conseguiti nelle prove di esame dei moduli di Reti di Telecomunicazioni e di Telematica.
Al fine del superamento dell’esame di Reti di Telecomunicazioni con votazione minima di 18/30 è necessario che le conoscenze/competenze della materia siano almeno ad un livello elementare. È attribuito un voto compreso fra 20/30 e 24/30 quando lo studente possegga discrete competenze sugli argomenti trattati durante il corso. È attribuito un voto compreso fra 25/30 e 30/30 quando lo studente dimostri buone competenze sugli argomenti trattati durante il corso. Agli studenti che abbiano acquisito competenze eccellenti può essere attribuita la lode.
Programma N.D.
Testi docente N.D.
Erogazione tradizionale No
Erogazione a distanza No
Frequenza obbligatoria No
Valutazione prova scritta No
Valutazione prova orale No
Valutazione test attitudinale No
Valutazione progetto No
Valutazione tirocinio No
Valutazione in itinere No
Prova pratica No

Ulteriori informazioni

Nessun materiale didattico inserito per questo insegnamento
Nessun avviso pubblicato
Nessuna lezione pubblicata
Codice insegnamento online non pubblicato

Modulo: Telematica

Corso Ingegneria dell'Informazione
Curriculum Curriculum unico
Orientamento Orientamento unico
Anno Accademico 2019/2020
Crediti 6
Settore Scientifico Disciplinare ING-INF/03
Anno Terzo anno
Unità temporale Primo semestre
Ore aula 48
Attività formativa Attività formative caratterizzanti

Canale unico

Docente ANTONELLA MOLINARO
Obiettivi Il modulo di Telematica intende fornire le conoscenze sui principi di base dell’interconnessione tra reti e di Internet e sulla progettazione di reti telematiche basate su architettura TCP/IP e relativi protocolli.

CONOSCENZA E COMPRENSIONE: a seguito del superamento dell’esame, lo studente conosce i principi fondamentali di funzionamento (indirizzamento, instradamento, trasporto) della rete Internet. Conosce l’architettura TCP/IP e i relativi protocolli alla base dell’operatività della rete Internet, assieme alle applicazioni client-server più diffuse.

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE: a seguito del superamento dell’esame, lo studente è in grado di applicare i principi base dell’interconnessione di reti per eseguire la configurazione elementare di macchine connesse alla rete Internet e utilizzare strumenti base per l’interazione e la diagnostica di connettività. Dovrà anche essere in grado di progettare il piano di indirizzamento IP di un sito pubblico o privato.

AUTONOMIA DI GIUDIZIO: per superare l’esame lo studente dovrà sviluppare autonomia nel valutare le funzionalità e le prestazioni di una rete dati e dei suoi protocolli, giudicando la rispondenza di una certa soluzione ai vincoli e ai requisiti di partenza.

ABILITÀ COMUNICATIVE: il corso e l’esame aiutano lo studente a migliorare la capacità di comunicazione nell’illustrare le motivazioni e i concetti teorici e pratici che sono alla base della rete Internet e del funzionamento dei suoi protocolli, e nel descrivere e confrontare le specifiche soluzioni.

CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO: grazie alle conoscenze fornite durante il corso, a seguito del superamento dell’esame, lo studente è in grado di applicare i principi di progettazione architetturale e protocollare appresi anche a contesti diversi e di valutare le prestazioni di una rete di telecomunicazioni in generale.

MODALITÀ DI ACCERTAMENTO E VALUTAZIONE:
Gli esami di accertamento e di valutazione consistono in una prova orale, volta ad accertare la comprensione delle funzionalità e dei protocolli della rete Internet. Durante la prova orale verrà altresì accertata con esempi pratici la comprensione delle tecniche di indirizzamento IP e delle altre funzioni dei protocolli IP e TCP/UDP, voto massimo 30/30.
Il voto finale è la media aritmetica dei voti conseguiti nelle prove di esame dei moduli di Reti di Telecomunicazioni e di Telematica.
Al fine del superamento dell’esame di Telematica con votazione minima di 18/30 è necessario che le conoscenze/competenze della materia siano almeno ad un livello elementare, sia per la parte pratica che per quella teorica. È attribuito un voto compreso fra 20/30 e 24/30 quando lo studente sia in grado di svolgere discretamente la parte pratica e possegga discrete competenze nella parte teorica. È attribuito un voto compreso fra 25/30 e 30/30 quando lo studente sia in grado di svolgere correttamente la parte pratica e dimostri buone competenze nella parte teorica. Agli studenti che abbiano acquisito competenze eccellenti sia nella parte pratica che in quella teorica può essere attribuita la lode.
Programma TELEMATICA
1. La rete Internet e i suoi protocolli
- Principi di internetworking di reti eterogenee
- Internet e lo stack protocollare TCP-IP
- I principi delle comunicazioni inter-processo

2. Livello Applicazione
- Il modello di comunicazione client-server
- I protocolli applicativi in Internet (ftp, http, smtp)
- Strumenti di diagnostica (ping, traceroute)
- Il sistema dei nomi di dominio (DNS) e la risoluzione dei nomi

3. Indirizzamento IP
- Risoluzione indirizzi IP-MAC: il protocollo ARP
- Lo schema di indirizzamento "classful" di IPv4
- Indirizzi privati e NAT/NAPT
- Sottoreti e Maschere
- La tecnica di indirizzamento a mashere variabili, Variable length subnet mask (VLSM)
- Lo schema di indirizzamento "classless" di IPv4: CIDR e supernetting
- Protocolli per assegnamento di indirizzi IP (RARP, BOOTP, DHCP)

4. Il protocollo di rete IPv4
- Il livello IP e le sue funzioni
- Il datagramma IP
- Il protocollo di segnalazione errori: ICMP

5. Il routing IP
- Router IP e il forwarding dei pacchetti. Gestione delle Tabelle di Routing.
- Sistemi Autonomi in Internet
- Protocolli di routing Intra-dominio (IGP): Distance Vector e Link State
- Protocolli IGP: RIP/RIPv2, OSPF
- Protocolli di routing Inter-dominio (EGP): BGPv4

6. Il livello Trasporto
- Funzioni del livello Trasporto: porte e socket
- Il protocollo TCP: controllo di flusso, di errore e di congestione
- Il protocollo UDP
- Cenni a RTP/RTCP e i servizi real-time

7. Evoluzione della rete Internet
- Cenni a IPv6 e Mobile IP
- Paradigmi per Internet del futuro

LABORATORIO
Durante le lezioni di laboratorio, in comune col modulo di Reti di Telecomunicazioni, saranno fornite competenze e abilità pratiche agli studenti che vogliano accedere all'esame di certificazione Cisco Certified Entry Network Technician (CCENT). Argomenti delle lezioni condotte sulla piattaforma CISCO riguarderanno:
• Gestione di piccole reti IP
• Configurazione di switch
• Gestione della sicurezza layer 2 (Port Security)
• Gestione di VLANs e Inter-VLAN
• Configurazione dei router
• Configurazione di routing statico e protocolli di routing dinamico (RIP, OSPF)
• Gestione della sicurezza layer 3 (ACL)
• Configurazione di NAT e DHCP
Testi docente Materiale di riferimento
• Lucidi preparati dal docente del corso.
• W. STALLINGS, Trasmissione Dati e Reti di Computer, Jackson Libri
• F. HALSALL, Data Communications, Computer Networks and Open Systems, Addison Wesley
• A.S.TANENBAUM, Computer Networks, Prentice Hall.
• N. Blefari Melazzi, Internet: architettura, principali protocolli e linee evolutive, McGraw-Hill
• J. F. Kurose, K.W. Ross, Internet e Reti di calcolatori, McGraw-Hill
• D. E. Comer, Internetworking with TCP/IP (Vol. I), Prentice Hall 1995
Erogazione tradizionale
Erogazione a distanza No
Frequenza obbligatoria No
Valutazione prova scritta No
Valutazione prova orale
Valutazione test attitudinale No
Valutazione progetto No
Valutazione tirocinio No
Valutazione in itinere No
Prova pratica No

Ulteriori informazioni

Nessun materiale didattico inserito per questo insegnamento
Nessun avviso pubblicato
Nessuna lezione pubblicata
Codice insegnamento online pubblicato. Per visualizzarlo, autenticarsi in area riservata.
Via dell'Università, 25 (già Salita Melissari) - 89124 Reggio Calabria - CF 80006510806 - Fax 0965 332201 - URP:Indirizzo di posta elettronica dell'ufficio relazioni con il pubblico- PEC:Indirizzo di posta elettronica certificata dell'amministrazione
Feed RSS Facebook Twitter YouTube Instagram

PRIVACY - NOTE LEGALI - ELENCO SITI TEMATICI - ATTI DI NOTIFICA