Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page

TECNICA ED ECONOMIA DEI TRASPORTI

Corso Ingegneria Civile e Ambientale
Curriculum Civile
Orientamento Orientamento unico
Anno Accademico 2019/2020
Crediti 6
Settore Scientifico Disciplinare ICAR/05
Anno Terzo anno
Unità temporale Primo semestre
Ore aula 48
Attività formativa Attività formative caratterizzanti

Canale unico

Docente DOMENICO GATTUSO
Obiettivi Il corso ha per oggetto lo studio delle componenti primarie dei sistemi di trasporto. Esso si propone di fornire agli allievi conoscenze di base relative al trasporto stradale, ferroviario, marittimo e aereo. In particolare saranno trattate le caratteristiche funzionali dei sistemi di trasporto (reti e nodi per la mobilità di persone e merci), le tecniche di rappresentazione delle reti , gli strumenti di analisi e previsione della domanda di trasporto, cenni relativi all’interazione domanda/offerta. Infine saranno fornite linee guida relative al processo di pianificazione dei sistemi di trasporto, inclusa la fase di valutazione degli impatti degli interventi di piano.
Conoscenza e comprensione: a seguito del superamento dell’esame, lo studente conosce i principi fondamentali di funzionamento dei sistemi di trasporto. Conosce gli elementi di base costitutivi dei sistemi di trasporto (veicolo, infrastruttura, ambiente) e i fondamenti di cinematica e dinamica della locomozione.

Capacità di applicare conoscenze: a seguito del superamento dell’esame, lo studente è in grado di analizzare le componenti di offerta e di domanda di un sistema di trasporto, è in grado di affrontare problemi di meccanica della locomozione.
Autonomia di giudizio: per il superamento dell'esame lo studente deve rispondere autonomamente a domande teoriche, analitiche e progettuali a risposta libera ed è quindi portato a sviluppare autonomia di giudizio sulla completezza, la profondità e la correttezza delle risposte liberamente fornite.
Abilità comunicative: lo studente è in grado di illustrare le motivazioni teoriche e tecniche che sono alla base delle proprietà di sistemi di trasporto elementari.
Capacità di apprendimento: a seguito del superamento dell’esame, lo studente è in grado di apprendere in autonomia altre caratteristiche di base della pianificazione e gestione dei sistemi di trasporto.

Modalità di accertamento e valutazione:
Gli esami di accertamento e di valutazione consistono:
- in una prova scritta, volta ad accertare la capacità di analizzare e risolvere problemi di meccanica della locomozione, voto massimo 30/30;
- in una prova orale, volta ad accertare la comprensione dei metodi teorici per l’analisi di sistemi di trasporto elementari e delle relative componenti di offerta e di domanda, voto massimo 30/30.
Il voto finale è la media aritmetica dei voti conseguiti nelle due prove.
Ai fine del superamento dell’esame con votazione minima di 18/30 è necessario che le conoscenze/competenze della materia siano almeno ad un livello elementare, sia per la parte scritta che per quella orale. E’ attribuito un voto compreso fra 25/30 e 30/30 quando lo studente sia in grado di svolgere correttamente la parte scritta e dimostri buone competenze nella parte teorica. Agli studenti che abbiano acquisito competenze eccellenti sia nella parte scritta che in quella teorica può essere attribuita la lode.
Programma • INTRODUZIONE ALLA PIANIFICAZIONE DEI TRASPORTI
• ELEMENTI PROPEDEUTICI E NORME DI RIFERIMENTO
• VEICOLI: DEFINIZIONI, DIMENSIONI E PRESTAZIONI TIPICHE
• INFRASTRUTTURE, VIE E TERMINAL DI TRASPORTO
• DINAMICA E CINEMATICA DELLA LOCOMOZIONE
• LINEE GUIDA RELATIVE AL PROCESSO DI PIANIFICAZIONE DEI SISTEMI DI TRASPORTO
• RETI PER LA MOBILITÀ DI PERSONE E MERCI E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE
• STRUMENTI DI INDAGINE, ANALISI E STIMA DELLA DOMANDA DI TRASPORTO
• MODELLI E DSS PER L’ANALISI DEI SISTEMI DI TRASPORTO
• CENNI RELATIVI ALL’INTERAZIONE DOMANDA/OFFERTA DI TRASPORTO
• APPROCCIO ALLA VALUTAZIONE DEGLI IMPATTI DEGLI INTERVENTI DI PIANO. Indicatori per valutazioni, Analisi Multiobiettivo, Analisi benefici/Costi
Testi docente • AA.VV. (2007). “Sistemi di trasporto. Tecnica ed Economia”. G.E. Cantarella (a cura di). UTET. Torino
• Gattuso D. (2008). Meccanica della locomozione. Esercizi ed applicazioni. F. Angeli. Milano
• Torrieri V. (2006). Tecnica ed economia dei Trasporti. Manuale introduttivo all’ingegneria dei trasporti. ESI. Napoli.
Erogazione tradizionale
Erogazione a distanza No
Frequenza obbligatoria No
Valutazione prova scritta
Valutazione prova orale
Valutazione test attitudinale No
Valutazione progetto No
Valutazione tirocinio No
Valutazione in itinere No
Prova pratica No

Ulteriori informazioni

Nessun materiale didattico inserito per questo insegnamento
Nessun avviso pubblicato
Nessuna lezione pubblicata
Codice insegnamento online pubblicato. Per visualizzarlo, autenticarsi in area riservata.
Via dell'Università, 25 (già Salita Melissari) - 89124 Reggio Calabria - CF 80006510806 - Fax 0965 332201 - URP:Indirizzo di posta elettronica dell'ufficio relazioni con il pubblico- PEC:Indirizzo di posta elettronica certificata dell'amministrazione
Feed RSS Facebook Twitter YouTube Instagram

PRIVACY - NOTE LEGALI - ELENCO SITI TEMATICI - ATTI DI NOTIFICA