Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page

6 CFU ATTIVITA' IN B - PRODUZIONE DI ENERGIA

Corso Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio
Curriculum PRODUZIONE DI ENERGIA A BASSO IMPATTO AMBIENTALE
Orientamento Orientamento unico
Anno Accademico 2017/2018

Modulo: GEOLOGIA APPLICATA

Corso Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio
Curriculum PRODUZIONE DI ENERGIA A BASSO IMPATTO AMBIENTALE
Orientamento Orientamento unico
Anno Accademico 2017/2018
Crediti 6.00
Settore Scientifico Disciplinare GEO/05
Anno Primo anno
Unità temporale Secondo semestre
Ore aula 48
Attività formativa Attività formative caratterizzanti

Canale Unico

Docente NICOLA MORACI
Obiettivi N.D.
Programma Geologia e geomorfologia
- Dinamica endogena: costituzione interna della terra; tettonica a zolle; terremoti; macrozonazione e microzonazione; rischio sismico; plutonismo e vulcanismo.
- Minerali e rocce: tipi di minerali; minerali più diffusi; struttura dei silicati; origine, descrizione e classificazione delle rocce; rocce ignee intrusive ed effusive, rocce sedimentarie; rocce metamorfiche. Riconoscimento macroscopico delle rocce, riconoscimento delle rocce più diffuse in Italia meridionale.
- Cenni di Stratigrafia e Tettonica: principi fondamentali di stratigrafia; giacitura degli strati; serie stratigrafiche; discontinuità di origine stratigrafica; eteropie di facies; cicli sedimentari. Fenomeni deformativi delle masse rocciose connessi all’orogenesi: fratture, faglie, pieghe e sovrascorrimenti.
- Dinamica esogena: geomorfologia ed evoluzione del rilievo continentale; fattori di modellamento del paesaggio; processi endogeni, litorali, fluviali, eolici, glaciali e periglaciali; carsismo e forme carsiche.
- Frane: fattori che condizionano la stabilità dei pendii naturali; classificazione delle frane; fenomeni di intensa erosione; studi, indagini e controlli; criteri generali di studio e intervento in base alla scala di lavoro.
- Carte geologiche: lettura e interpretazione di carte di base e geologiche. Esecuzione di profili e di sezioni geologiche qualitative da “Fogli geologici”.
Metodi di indagine del sottosuolo
- Metodi di indagine indiretti del sottosuolo (prospezioni geofisiche): prospezioni geoelettriche: metodologie di applicazione, interpretazione dei risultati ed esempi; prospezioni sismiche: metodologie di applicazione, interpretazione dei risultati ed esempi; down-hole e cross-hole; georadar; cenni sulle prospezioni magnetiche ed elettromagnetiche.
- Metodi di indagine diretti del sottosuolo (perforazioni): perforazioni a percussione e a rotazione; campionatori e carotieri; percentuale di carotaggio e RQD; perforazione e condizionamento di fori di sondaggio e pozzi; lettura ed interpretazione di stratigrafie di sondaggi.
Risorse del territorio
- Idrogeologia: il ciclo dell’acqua; porosità, permeabilità (tipologie e gradi); tipi di falde; piezometria e gradienti; classificazione delle sorgenti; ; chimismo delle acque sotterranee (principali parametri idrochimici). Cenni sull’inquinamento delle acque sotterranee.
Testi docente Canuti P., Crescenti U., Francani V. (2008). “Geologia applicata all’ambiente”. Casa Editrice Ambrosiana. 447 p.
- Scesi L., Papini M., Gattinoni P. (2003). “Geologia applicata Applicazione ai progetti di ingegneria civile”. Casa Editrice Ambrosiana. Vol. 2, 350 p.
- Scesi L., Papini M., Gattinoni P. (2006). “Geologia applicata Il rilevamento geologico-tecnico”. Casa Editrice Ambrosiana. Vol. 1, 431 p.
Erogazione tradizionale Si
Erogazione a distanza No
Frequenza obbligatoria No
Valutazione prova scritta Si
Valutazione prova orale Si
Valutazione test attitudinale No
Valutazione progetto No
Valutazione tirocinio No
Valutazione in itinere No
Prova pratica No

Ulteriori informazioni

Nessun materiale didattico inserito per questo insegnamento
Nessun avviso pubblicato
Nessuna lezione pubblicata

Modulo: MODELLI PER LA SICUREZZA

Corso Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio
Curriculum PRODUZIONE DI ENERGIA A BASSO IMPATTO AMBIENTALE
Orientamento Orientamento unico
Anno Accademico 2017/2018
Crediti 6.00
Settore Scientifico Disciplinare ICAR/08
Anno Primo anno
Unità temporale Secondo semestre
Ore aula 48
Attività formativa Attività formative caratterizzanti

Canale Unico

Erogazione 1000153 MODELLI PER LA SICUREZZA in Ingegneria Civile LM-23 BUONSANTI MICHELE
Docente Michele BUONSANTI

Ulteriori informazioni

Nessun materiale didattico inserito per questo insegnamento
Nessun avviso pubblicato
Nessuna lezione pubblicata

Modulo: Laboratorio di progettazione di ingegneria sanitaria ambientale

Corso Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio
Curriculum PRODUZIONE DI ENERGIA A BASSO IMPATTO AMBIENTALE
Orientamento Orientamento unico
Anno Accademico 2017/2018
Crediti 6.00
Settore Scientifico Disciplinare ICAR/03
Anno Primo anno
Unità temporale Secondo semestre
Ore aula 48
Attività formativa Attività formative caratterizzanti

Canale Unico

Docente PAOLO SALVATORE CALABRO'
Obiettivi Il corso si propone di chiarire alcuni aspetti eminentemente pratici relativi alla progettazione degli impianti di Ingegneria Sanitaria ambientale, con particolare riferimento ai trattamenti di potabilizzazione e al trattamento delle acque reflue urbane.
Conoscenza del concetto di Servizio idrico integrato e descrizione generale dei sottosistemi che lo caratterizzano.
Conoscenze relative all’approvvigionamento idropotabile e agli impianti di potabilizzazione.
Conoscenze relative ai sistemi di collettamento fognario e alla gestione in tempo di pioggia.
Capacità di effettuare il dimensionamento di una piccolo sistema di potabilizzazione e di un collettore fognario con i relativi sollevamenti.
Capacità di tracciare il profilo idraulico di un impianto di trattamento di acque reflue urbane.
Programma Concetto di Servizio idrico integrato e descrizione generale dei sottosistemi che lo caratterizzano
Approvvigionamento idropotabile e impianti di potabilizzazione.
Sistemi di collettamento fognario e gestione in tempo di pioggia.
Dimensionamento di un piccolo sistema di potabilizzazione e di un collettore fognario con i relativi sollevamenti.
Profilo idraulico di un impianto di trattamento di acque reflue urbane.
Testi docente Collivignarelli, Bertanza - Ingegneria sanitaria ambientale - Città Studi
Materiale fornito dal docente
Erogazione tradizionale Si
Erogazione a distanza No
Frequenza obbligatoria No
Valutazione prova scritta No
Valutazione prova orale Si
Valutazione test attitudinale No
Valutazione progetto Si
Valutazione tirocinio No
Valutazione in itinere No
Prova pratica No

Ulteriori informazioni

Nessun materiale didattico inserito per questo insegnamento
Nessun avviso pubblicato
Nessuna lezione pubblicata
Salita Melissari - 89124 Reggio Calabria - CF 80006510806 - Fax 0965 332201 - URP:Indirizzo di posta elettronica dell'ufficio relazioni con il pubblico- PEC:Indirizzo di posta elettronica certificata dell'amministrazione
Feed RSS Facebook Twitter YouTube Google+

PRIVACY - NOTE LEGALI - ELENCO SITI TEMATICI