Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page

ARBORICOLTURA GENERALE

Corso SCIENZE E TECNOLOGIE AGRARIE
Curriculum Curriculum unico
Orientamento UNICO
Anno Accademico 2018/2019
Crediti 6
Settore Scientifico Disciplinare AGR/03
Anno Secondo anno
Unità temporale Secondo semestre
Ore aula 60
Attività formativa Attività formative caratterizzanti

Canale unico

Docente ROCCO ZAPPIA
Obiettivi Il corso, ha la finalità di esaminare i principi dell’arboricoltura che stanno alla base delle coltivazioni arboree. Obiettivi specifici del corso sono lo studio del sistema “pianta arborea” e del sistema “arboreto”, evidenziando le diverse relazioni che intercorrono all’interno di essi, le singole componenti e le interazioni fra i due sistemi, secondo un approccio interdisciplinare finalizzato agli aspetti della produzione e della qualità delle stesse. Il corso, che presuppone conoscenze di base di agronomia generale, biologia vegetale, genetica agraria e fisiologia vegetale si articola in lezioni frontali, esercitazioni e ricerca bibliografica su argomenti concordati con gli studenti.

RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI
- Conoscenza e capacità di comprensione:
Acquisizione delle conoscenze su base fisiologica e agronomica, risposta delle piante arboree in rapporto alla vocazionalità dell’ambiente di coltivazione, del germoplasma disponibile, delle moderne tecniche di gestione della chioma della pianta e della rizosfera.
- Capacità di applicare conoscenza e comprensione:
Capacità di elaborare in modo autonomo scelte di gestione della rizosfera e della chioma idonee, finalizzate: a) a ottenere la migliore risposta produttiva, sia dal punto di vista qualitativo che quantitativo; b) a garantire un efficiente uso dei fattori ambientali naturali; c) a una produzione sostenibile e di qualità
- Autonomia di giudizio: essere in grado di effettuare o impostare una razionale e moderna gestione dell’arboreto
- Abilità comunicative:
Abilità all’uso di terminologie tecnico scientifiche idonee per potersi interfacciare con la realtà rurale e con la compagine scientifica
- Capacità d’apprendimento:
Elaborazione corretta e lineare delle nozioni acquisite con riferimento pertinente ed efficace alle altre discipline del percorso formativo.
Programma Apparato radicale (0,4 CFU)
Organografia. Funzioni. Distribuzione e densità. Influenza delle modalità di propagazione, delle tecniche colturali e della densità di impianto. Fenomeni di antagonismo dell’apparato radicale: allelopatie e reimpianto. Fenomeni di simbiosi dell’apparato radicale: le micorrize.

Apparato epigeo (0,6 CFU)
Morfologia degli organi vegetativi e riproduttivi delle piante arboree da frutto: organografia del fusto, gemme, rami, foglie e frutti. Fotosintesi: curva di assorbimento fotosintetico, punto di compensazione e di saturazione, variazioni giornaliere. Influenza dei fattori ambientali: luce, temperatura, umidità. Influenza dei fattori endogeni. Relazioni sink- source: l’effetto frutto. Distribuzione della sostanza secca durante il ciclo annuale e poliennale. Configurazione della chioma, LAI. Traspirazione: il potenziale idrico, efficienza dell’utilizzazione dell’acqua, relazioni tra fotosintesi e traspirazione.

Ciclo annuale (0,4 CFU)
Dormienza e fabbisogno in freddo: definizione, aspetti fisiologici ed agronomici. I modelli fenoclimatici per la stima del fabbisogno in freddo. Interventi fisici e chimici per favorire l’uscita dalla dormienza. Il fabbisogno in caldo: le GDH. Germogliamento: concetti di gradiente vegetazionale, portamento, habitus vegetativo (standard, spur, colonnare, compatto), vigore. Inibizioni correlative e dominanza apicale.

Ciclo di fruttificazione (0,6 CFU)
Induzione e differenziazione autogena: ipotesi ormonale e nutrizionale. Sporogenesi ed antesi. Anomalie fiorali: sterilità morfologica, citologica e fattoriale. Impollinazione, fecondazione ed allegagione. Apomissia e poliembrionia. Partenocarpia. Alternanza di produzione.

Ciclo di sviluppo del frutto (0,4)
Modelli della drupa e della bacca. Fattori endogeni e colturali che influiscono sullo sviluppo del frutto. Evoluzione morfologica, fisiologica e biochimica del frutto durante lo sviluppo, maturazione e post-raccolta. Cascola, senescenza ed abscissione. Gli indici di maturazione. Definizione di qualità del frutto.

Propagazione (0,4 CFU)
Riproduzione per seme. Giovanilità. Moltiplicazione per talea e per innesto. Il significato dell’uso del portinnesto.

Impianto dell’arboreto (0,4 CFU)
Criteri di scelta del sito di impianto, concetto di “vocazionalità”. Analisi del terreno, scasso, lavorazioni e concimazione d’impianto. Disposizione delle piante: sesti, distanze e modelli d’impianto, densità di piantagione.

Allevamento e gestione della pianta (0,6 CFU)
Disegno del frutteto ed intercettazione dell’energia radiante. Forme di allevamento: in parete ed in volume. Potatura di: allevamento, produzione, senescenza e riconversione. Potatura verde. Diradamento dei frutti.

Gestione del suolo (0,2 CFU)
Lavorazioni periodiche, inerbimento, diserbo, pacciamatura.

Concimazione (0,4 CFU)
Assorbimento e traslocazione. Ruolo fisiologico degli elementi minerali. Diagnostica fogliare, stima del fabbisogno, metodi di applicazione.

Irrigazione (0,4 CFU)
Basi fisiologiche. Metodi e sistemi irrigui. Irrigazione e qualità del prodotto. Stress idrico e produttività.

Raccolta (0,2 CFU)
Manuale, meccanica ed agevolata.

Esercitazioni (0,6 CFU)

Elaborato scritto su argomenti specifici (0,4 CFU)
Testi docente - AA.VV. Arboricoltura generale. Patron Editore, Bologna, 2012. (testo di riferimento)
- E. Baldini. Arboricoltura generale. CLUEB, 1986. (testo di riferimento)
- AA.VV. Frutticoltura generale. REDA, 1992. (testo di consultazione)
- K. Ryugo. Fruit culture: its science and art. J Wiley & Sons, N. Y. 1988. (testo di consultazione)
- M. Faust. Physiology of temperate zone fruit trees. J. Wiley & Sons, N. Y. 1989 (testo di consultazione)
Erogazione tradizionale
Erogazione a distanza No
Frequenza obbligatoria No
Valutazione prova scritta No
Valutazione prova orale
Valutazione test attitudinale No
Valutazione progetto No
Valutazione tirocinio No
Valutazione in itinere No
Prova pratica No

Ulteriori informazioni

Nessun materiale didattico inserito per questo insegnamento

Elenco dei rievimenti:

Descrizione Avviso
Ricevimenti di: Rocco Zappia
Giorno di ricevimento martedì ore 9:30
Nessun avviso pubblicato
Via dell'Università, 25 (già Salita Melissari) - 89124 Reggio Calabria - CF 80006510806 - Fax 0965 332201 - URP:Indirizzo di posta elettronica dell'ufficio relazioni con il pubblico- PEC:Indirizzo di posta elettronica certificata dell'amministrazione
Feed RSS Facebook Twitter YouTube Instagram

PRIVACY - NOTE LEGALI - ELENCO SITI TEMATICI