Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page

DIRITTO PENALE

Corso GIURISPRUDENZA
Curriculum Curriculum unico
Orientamento Orientamento unico
Anno Accademico 2017/2018
Crediti 18
Settore Scientifico Disciplinare IUS/17
Anno Terzo anno
Unità temporale Primo semestre
Ore aula 108
Attività formativa Attività formative caratterizzanti

Canale Unico

Docente NICOLA SELVAGGI
Obiettivi Risultati di apprendimento attesi:
Conoscenza della disciplina del reato in generale, della pena, della c.d. parte speciale. Avvio all’approfondimento critico del sistema penale nell’ottica dei principi costituzionali e sopranazionali e allo studio della giurisprudenza, di merito e di legittimità.

Il corso fornisce allo studente le nozioni fondamentali del diritto penale, avviandolo allo studio dei problemi generali (principio di materialità e offensività; principio di personalità e teoria dell’imputazione) e di singole fattispecie incriminatrici.
Programma I) Parte generale del codice penale:

- I principi fondamentali (legalità, sussidiarietà, materialità, offensività, colpevolezza, circostanze del reato, finalismo rieducativo, etc.);
- La struttura del reato: tipicità, antigiuridicità, colpevolezza;
- Le forme di manifestazione del reato: delitto tentato, concorso di reati, concorso di persone nel reato, reato circostanziato;
- Le conseguenze del reato: pena e punibilità, misure di sicurezza, misure di prevenzione e conseguenze civili del reato.

II) Parte speciale del codice penale:

- I delitti contro la Pubblica Amministrazione (Titolo II del codice penale);
- I delitti contro l’amministrazione della Giustizia (Titolo III del codice penale);
- I delitti contro l’ordine pubblico (Titolo V del codice penale);
- I delitti contro la persona (Titolo XII del codice penale);
- I delitti contro il patrimonio (Titolo XIII del codice penale).
Testi docente Per la parte generale:

- A. FIORELLA, Le strutture del diritto penale, Giappichelli, 2016, voll. I-II-III
- G. MARINUCCI – E. DOLCINI, Manuale di diritto penale. Parte generale, Giuffrè, ult. ed.
- G. FIANDACA – E. MUSCO, Diritto penale. Parte Generale, Zanichelli, Bologna, ult. ed.
- D. PULITANÒ, Diritto penale, Giappichelli, Torino, ult. ed.;
- F. RAMACCI, Corso di diritto penale, Giappichelli, Torino, ult. ed.

Per la parte speciale:

- V. N. D’ASCOLA, Impoverimento della fattispecie e responsabilità penale “senza prova”. Strutture in trasformazione del diritto e del processo penale, Iiriti, Reggio Calabria, 2008, limitatamente alle seguenti sezioni:
1) 1° capitolo (con esclusione del solo § 2.4.1.; pagg. 68 – 94);
2) 2° capitolo;
3) 3° capitolo (con esclusione dei §§ 1.1. e 2; pagg. 195 – 210);
4) Conclusioni.

In aggiunta al predetto testo, si consigliano i seguenti testi (in alternativa tra loro):

- A. FIORELLA (a cura di), Questioni fondamentali della parte speciale del diritto penale, Giappichelli, 2013, limitatamente alle seguenti sezioni:
- reati contro la vita e l’incolumità individuale (a cura di I. Leoncini);
- reati contro il patrimonio individuale (a cura di A. Carmona);
- reati contro l’ordine pubblico (a cura di E. Mezzetti);
- reati contro l’amministrazione della giustizia (a cura di V. N. D’Ascola),
- reati contro la pubblica amministrazione (a cura di R. Rampioni).

Oppure (cumulativamente tra loro):

- G. FIANDACA – E. MUSCO, Diritto penale. Parte Speciale, vol. I,Zanichelli, Bologna, ult. ed. (limitatamente ai Titoli II, III e V del codice penale);
- G. FIANDACA – E. MUSCO, Diritto penale. Parte Speciale, vol. II, tomo 1°, I delitti contro la persona, Zanichelli, Bologna, ult. ed. (limitatamente al Titolo XII del codice penale);
- G. FIANDACA – E. MUSCO, Diritto penale. Parte Speciale, vol. II, tomo 2°, I delitti contro il patrimonio, Zanichelli, Bologna, ult. ed (relativamente al Titolo XIII del codice penale).

La segnalazione dei predetti testi è meramente indicativa, sicché gli studenti potranno scegliere di affrontare lo studio del diritto penale su qualsiasi altro manuale, purché si tratti di un’edizione aggiornata alle più recenti modificazioni legislative e sempre che non si tratti di compendi o edizioni “minori”, ovvero di sintesi di qualsiasi natura, come tali non destinati alla preparazione universitaria.
Erogazione tradizionale Si
Erogazione a distanza No
Frequenza obbligatoria No
Valutazione prova scritta No
Valutazione prova orale Si
Valutazione test attitudinale No
Valutazione progetto No
Valutazione tirocinio No
Valutazione in itinere No
Prova pratica No
Docente VINCENZO MARIO DOMENICO D'ASCOLA
Obiettivi Risultati di apprendimento attesi:
Conoscenza della disciplina del reato in generale, della pena, della c.d. parte speciale. Avvio all’approfondimento critico del sistema penale nell’ottica dei principi costituzionali e sopranazionali e allo studio della giurisprudenza, di merito e di legittimità.

Il corso fornisce allo studente le nozioni fondamentali del diritto penale, avviandolo allo studio dei problemi generali (principio di materialità e offensività; principio di personalità e teoria dell’imputazione) e di singole fattispecie incriminatrici.
Programma N.D.
Testi docente N.D.
Erogazione tradizionale No
Erogazione a distanza No
Frequenza obbligatoria No
Valutazione prova scritta No
Valutazione prova orale No
Valutazione test attitudinale No
Valutazione progetto No
Valutazione tirocinio No
Valutazione in itinere No
Prova pratica No
Docente EMANUELE LA ROSA
Obiettivi Risultati di apprendimento attesi:
Conoscenza della disciplina del reato in generale, della pena, della c.d. parte speciale. Avvio all’approfondimento critico del sistema penale nell’ottica dei principi costituzionali e sopranazionali e allo studio della giurisprudenza, di merito e di legittimità.

Il corso fornisce allo studente le nozioni fondamentali del diritto penale, avviandolo allo studio dei problemi generali (principio di materialità e offensività; principio di personalità e teoria dell’imputazione) e di singole fattispecie incriminatrici.
Programma N.D.
Testi docente N.D.
Erogazione tradizionale No
Erogazione a distanza No
Frequenza obbligatoria No
Valutazione prova scritta No
Valutazione prova orale No
Valutazione test attitudinale No
Valutazione progetto No
Valutazione tirocinio No
Valutazione in itinere No
Prova pratica No

Ulteriori informazioni


Documenti inseriti da Nicola Selvaggi

Descrizione Allegato
Linee guida richiesta e assegnazione tesi in diritto penale (dispensa) Icona dell'estensione dell'allegato

Elenco dei ricevimenti:

Descrizione Avviso
Ricevimenti del docente: Emanuele La Rosa
Il dott. Emanuele La Rosa riceve il venerdì dalle ore 9,30 presso l’aula docenti del Lotto D - Cittadella universitaria - Feo di VIto
  • Il ricevimento di venerdì 24 novembre é sospeso Scadenza: 2017-11-26
Data Ora inizio Ora fine Aula Note
27-11-2017 09:00 13:00 Lotto D - Aula D12
28-11-2017 09:00 11:00 Lotto D - Aula D12
04-12-2017 09:00 13:00 Lotto D - Aula D04
05-12-2017 09:00 11:00 Lotto D - Aula D04
Salita Melissari - 89124 Reggio Calabria - CF 80006510806 - Fax 0965 332201 - URP:Indirizzo di posta elettronica dell'ufficio relazioni con il pubblico- PEC:Indirizzo di posta elettronica certificata dell'amministrazione
Feed RSS Facebook Twitter YouTube Google+

PRIVACY - NOTE LEGALI