Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page

DIRITTO DEL LAVORO

Corso Scienze economiche
Curriculum Curriculum unico
Orientamento Orientamento unico
Anno Accademico 2016/2017
Crediti 8
Settore Scientifico Disciplinare IUS/07
Anno Secondo anno
Unità temporale Secondo semestre
Ore aula 48
Attività formativa Attività formative caratterizzanti

Canale Unico

Docente GIORGIO FONTANA
Obiettivi Il corso si propone di fornire allo studente la conoscenza degli istituti principali del diritto del lavoro e del diritto sindacale. A tal fine ci si propone di fornire allo studente: a) una visione organica della disciplina lavoristica, delle finalità e dei caratteri fondamentali della medesima; b) un quadro generale del sistema delle fonti sia normative che di autoregolazione (legge e contrattazione collettiva); c) le conoscenze di base e gli strumenti generali d’analisi dei principali istituti afferenti alla materia, considerati nella loro evoluzione normativa dalle origini sino ai loro più recenti sviluppi.
Programma 1. IL RAPPORTO DI LAVORO
- Mercato del lavoro e formazione (servizi per l’impiego; agenzie per il lavoro; politiche attive per il lavoro, orientamento formazione professionale; contratti a contenuto formativo, in particolare l’apprendistato).
- Costituzione ed amministrazione del rapporto di lavoro (il contratto di lavoro; lavoro subordinato e lavoro autonomo; parasubordinazione e lavoro a progetto; tipologie contrattuali flessibili; certificazione dei rapporti di lavoro; obblighi del lavoratore; poteri e doveri del datore; orario di lavoro; retribuzione; il principio di uguaglianza, il principio di non discriminazione e la parità di trattamento nel diritto del lavoro).
- Esternalizzazione di funzioni produttive (trasferimento d’azienda, appalto e distacco, collegamento societario e gruppi di imprese; somministrazione di lavoro)
- Le crisi d’impresa (licenziamenti collettivi e ammortizzatori sociali)
- Cessazione del rapporto di lavoro (disciplina del licenziamento individuale per giusta causa o giustificato motivo soggettivo; il licenziamento per giustificato motivo oggettivo o per motivi economici; il licenziamento discriminatorio; le ipotesi residuali di licenziamento ad nutum; il preavviso; il controllo sulla motivazione del recesso e la tutela del lavoratore; il regime sanzionatorio: la tutela obbligatoria e la tutela reale; il trattamento di fine rapporto di lavoro; la prescrizione dei diritti e dei crediti da lavoro).


2. IL DIRITTO SINDACALE
- La vicenda storica del diritto sindacale
- Libertà ed organizzazione sindacale (sindacato e forme organizzative; libertà sindacale; rappresentanza e rappresentatività sindacale; diritti sindacali).
- Contrattazione collettiva (livelli di contrattazione collettiva)
- Il contratto collettivo (natura, funzione e struttura del contratto collettivo nel settore pubblico e nel settore privato; rapporti tra legge e contratto collettivo; l’efficacia oggettiva e soggettiva del contratto collettivo).
- Le forme di autotutela sindacale e lo sciopero.
- Lo sciopero nei servizi pubblici essenziali
Testi docente Per lo studio del diritto del lavoro:
CARINCI, DE LUCA, TOSI, TREU, Diritto del lavoro. Il rapporto di lavoro subordinato, UTET, ULTIMA EDIZIONE.
Esclusioni:
Cap. I lettera B per intero); Capitolo II paragrafi da 7 a 10 compresi; Capitolo III lettera B) per intero e lettera C) salvo paragrafo 3; Cap. IV lettera A) per intero; Cap. X lettera B) salvo i paragrafi 1 e 2; Cap. XIII; Cap. XIV lettere 5, 6 e 7;

Per lo studio del diritto sindacale:
CARINCI, DE LUCA, TOSI, TREU, Diritto sindacale, UTET, ultima edizione.
Esclusioni:
Cap. III; Cap. VIII; Cap. X lettera E); Cap. XI; Cap. XIV.

In alternativa per lo studio del diritto sindacale:
- G. GIUGNI, Diritto sindacale, Cacucci, Bari, ultima edizione.

PER GLI STUDENTI LAVORATORI:
Gli studenti-lavoratori, che possano dimostrare con esibizione di documentazione idonea tale condizione, dovranno attenersi al presente programma con ulteriore esclusione, oltre a quanto già sopra indicato:
-del Cap. IV, del Cap. V per intero e della lettera C del Cap. VII nello studio del manuale di Diritto del Lavoro.

*** Per la preparazione dell’esame occorre tenere in considerazione i recenti interventi legislativi. Pertanto è importante disporre di un Codice del lavoro aggiornato contenente oltre alle norme costituzionali e alle norme fondamentali (Statuto dei lavoratori) tutta la disciplina legislativa che si è nel tempo sedimentata.


Erogazione tradizionale Si
Erogazione a distanza No
Frequenza obbligatoria No
Valutazione prova scritta No
Valutazione prova orale Si
Valutazione test attitudinale No
Valutazione progetto No
Valutazione tirocinio No
Valutazione in itinere No
Prova pratica No
Erogazione 01M13 DIRITTO DEL LAVORO in GIURISPRUDENZA LMG/01 FONTANA GIORGIO, MARCIANO' ANGELA
Docente GIORGIO FONTANA

Ulteriori informazioni

Nessun materiale didattico inserito per questo insegnamento
Nessun avviso pubblicato
Nessuna lezione pubblicata
Salita Melissari - 89124 Reggio Calabria - CF 80006510806 - Fax 0965 332201 - URP:Indirizzo di posta elettronica dell'ufficio relazioni con il pubblico- PEC:Indirizzo di posta elettronica certificata dell'amministrazione
Feed RSS Facebook Twitter YouTube Google+

PRIVACY - NOTE LEGALI