Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page

DIFESA INTEGRATA DEI SISTEMI FORESTALI

Corso SCIENZE FORESTALI E AMBIENTALI
Curriculum Curriculum unico
Orientamento UNICO
Anno Accademico 2015/2016
Crediti 3
Settore Scientifico Disciplinare AGR/11
Anno Primo anno
Unità temporale Secondo semestre
Ore aula 30
Attività formativa Attività formative affini ed integrative

Canale Unico

Docente VINCENZO PALMERI
Obiettivi Obiettivo del Corso è quello di fornire allo studente le informazioni necessarie a sviluppare piani di monitoraggio e controllo degli insetti fitofagi infeudati ai sistemi forestali. Il corso fornisce allo studente tutte le informazioni necessarie ad affrontare in totale autonomia decisionale le emergenze fitosanitarie nel rispetto dei principi ecologici, tossicologici ed economici
Conoscenza e capacità di comprensione
Conoscenza approfondita dei cicli biologici dei principali insetti fitofagi forestali e dei loro antagonisti naturali. Lo studente è dotato di autonomia decisionale nell’applicazione delle differenti metodologie di monitoraggio e controllo degli insetti fitofagi
Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Capacità di identificare, al rango di specie, i fitofagi e capacità di elaborare piani di controllo integrato e/o biologico in vivaio, in contesti urbani e in ambiente forestale.
Autonomia di giudizio
Essere in grado di valutare lo stato sanitario delle piante e di indicare i più appropriati interventi tecnici
Abilità comunicative
Capacità di relazionarsi con figure tecniche specialistiche del settore e di esporre le tematiche acquisite adattandosi alle diverse dimensioni lavorative .
Capacità d’apprendimento
Capacità di astrazione, costruzione di una buona e specifica mappa semantica e di una funzionale rielaborazione delle informazioni, gestendo competenze anche di tipo interdisciplinare afferenti ai settori della Difesa integrata, della Selvicoltura e della Arboricoltura.
Programma Introduzione al corso.
Obiettivi e contenuti del corso.
Tecniche di allevamento degli antagonisti naturali. Strutture per l’allevamento massale degli antagonisi naturali. Allevamento degli antagonisti naturali su ospite di sostituzione e su dieta artificiale..
Tecniche di monitoraggio. Metodologie di monitoraggio in ambiente forestale, tempistica e materiali usati. Interpretazione dei dati .del monitoraggio.
Esercitazioni su: trappole cromotropiche, a feromoni, a esche alimentari. Monitoraggio visivo .
Defogliatori forestali. Inquadramento tassonomico. Biologia. Etologia. Potenziale biotico. Dinamiche di popolazione e monitoraggio. Elementi morfometrici per la determinazione specifica.
Defogliatori forestali. Metodologie di lotta chimica, biologica e integrata. Tassonomia, sistematica e sincronizzazione biologica degli antagonisti naturali con gli ospiti parassitizzati.
Insetti xilofagi: Inquadramento tassonomico. Biologia. Etologia. Potenziale biotico. Dinamiche di popolazione. Elementi morfometrici per la determinazione specifica.
Insetti xilofagi: Metodologie di lotta chimica, biologica e integrata. Tassonomia, sistematica e sincronizzazione biologica degli antagonisti naturali con gli ospiti parassitizzati.
Esercitazione su: preparazione di vetrini per microscopia e identificazione specifica di antagonisti naturali.
Testi docente Tremblay E. -Entomologia applicata, Liguori Editore Napoli.
Masutti L., Zangheri S., 2001 –Entomologia generale e applicata, Edizioni Cedam –Padova.
Fiori G., Bin F., Sensidoni A., 1983-Atlante entomologico. Galeno Editrice, Perugia.
Autori vari, 2000 –Manuale di Zoologia agraria, Antonio Delfino Editore Roma.
Baronio P., Baldassari N.,1997. Insetti dannosi ai boschi di conifere, Edagricole, Bologna
Ferrari M., Menta A., Marcon E., Montermini A., 1999. Malattie e parassiti delle piante da fiore, ornamentali e forestali, Edagricole, Bologna
Erogazione tradizionale Si
Erogazione a distanza No
Frequenza obbligatoria No
Valutazione prova scritta No
Valutazione prova orale Si
Valutazione test attitudinale No
Valutazione progetto No
Valutazione tirocinio No
Valutazione in itinere Si
Prova pratica No

Ulteriori informazioni

Nessun materiale didattico inserito per questo insegnamento

Elenco dei ricevimenti:

Descrizione Avviso
Ricevimenti del docente: Vincenzo Palmeri
Il docente riceve nella sua stanza tutti i mercoledì dalle 11.00 alle 12.00 o per appuntamento previo contatto telefonico o E-mail
Nessun avviso pubblicato
Salita Melissari - 89124 Reggio Calabria - CF 80006510806 - Fax 0965 332201 - URP:Indirizzo di posta elettronica dell'ufficio relazioni con il pubblico- PEC:Indirizzo di posta elettronica certificata dell'amministrazione
Feed RSS Facebook Twitter YouTube Google+

PRIVACY - NOTE LEGALI