Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page

COLTURE ARBOREE IN AMBIENTE MEDITERRANEO

Corso SCIENZE E TECNOLOGIE AGRARIE
Curriculum Curriculum unico
Orientamento UNICO
Anno Accademico 2017/2018

Modulo: OLIVITICOLTURA

Corso SCIENZE E TECNOLOGIE AGRARIE
Curriculum Curriculum unico
Orientamento UNICO
Anno Accademico 2017/2018
Crediti 6.00
Settore Scientifico Disciplinare AGR/03
Anno Primo anno
Unità temporale Secondo semestre
Ore aula 60
Attività formativa Attività formative caratterizzanti

Canale Unico

Docente ROCCO ZAPPIA
Obiettivi Le principali finalità del modulo di Oliviticoltura sono quelle di favorire l’acquisizione di conoscenze specifiche relative al ciclo di fruttificazione e agli aspetti ecofisiologici che influenzano il comportamento del sistema pianta con specifico riferimento al sistema oliveto e vigneto.
Relativamente all’olivo, il corso si propone di approfondire le conoscenze su base fisiologica ed agronomica per una razionale e moderna gestione della coltura, tenendo conto dei potenziali mutamenti climatici in corso con particolare attenzione nei riguardi delle risposte agli stress ambientali. Relativamente alla vite i principali obiettivi sono quelli di fornire conoscenze teoriche ed applicative finalizzate alla gestione del sistema vigneto attraverso la conoscenza dei fattori genetici, ambientali e colturali che influenzano le produzioni da un punto di vista quali-quantitativo.
Programma OLIVO
Cenni di morfologia e di sviluppo (0.3 CFU)
Biologia fiorale e di fruttificazione (0.6 CFU)
Fenologia (0.4 CFU)
Ecofisiologia (0.6 CFU)
Descrizione delle principali cultivar da olio (0.3 CFU)
Impianto e gestione dell’oliveto (0.3 CFU)
Raccolta (0.3 CFU)
Esercitazioni (0.2 CFU)

VITE
Cenni di sistematica della vite (0.2 CFU)
Ecologia viticola e zonazione (0.6 CFU)
Fisiologia della vite: ciclo vegetativo e riproduttivo (0.6 CFU)
Propagazione (CFU 0.3)
Impianto del vigneto (0.3 CFU)
Fertilizzazione e gestione idrica del vigneto (0.4 CFU)
Potatura e forme di allevamento (0.4 CFU)
Esercitazioni (0.2 CFU)
Testi docente - Olea - Trattato di olivicoltura. P. Fiorino. Il Sole 24 Ore Edagricole, 2003.
- Olivicoltura. A. Morettini. REDA, Roma, 1950.
- Viticoltura di qualità. M. Fregoni. Ed. Informatore Agrario, Verona, 1998.
- Manuale di viticoltura. M. Marenghi. Edagricole, Bologna, 2005.
Erogazione tradizionale Si
Erogazione a distanza No
Frequenza obbligatoria No
Valutazione prova scritta No
Valutazione prova orale Si
Valutazione test attitudinale No
Valutazione progetto No
Valutazione tirocinio No
Valutazione in itinere No
Prova pratica No

Ulteriori informazioni

Nessun materiale didattico inserito per questo insegnamento
Nessun avviso pubblicato

Modulo: AGRUMICOLTURA E FRUTTICOLTURA TROPICALE E SUBTROPICALE

Corso SCIENZE E TECNOLOGIE AGRARIE
Curriculum Curriculum unico
Orientamento UNICO
Anno Accademico 2017/2018
Crediti 6.00
Settore Scientifico Disciplinare AGR/03
Anno Primo anno
Unità temporale Secondo semestre
Ore aula 60
Attività formativa Attività formative caratterizzanti

Canale Unico

Docente GREGORIO ANTONIO MARIA GULLO
Obiettivi La finalità del modulo II è quello di far acquisire allo studente competenze volte a garantire il conseguimento dei migliori risultati nella propagazione e nella gestione di moderni sistemi colturali, attuati ed attuabili in ambiente mediterraneo utilizzando piante dei climi tropicali e sub-tropicali, di cui gli agrumi fanno parte integrante.
Relativamente agli agrumi, vista la loro importanza nel panorama frutticolo mondiale, è necessario far acquisire allo studente competenze volte a garantire il conseguimento dei migliori risultati nella propagazione e nella gestione di moderni agrumeti, attuabili in ambiente mediterraneo, utilizzando piante di agrumi certificate e mirando all’ottenimento di ottimi risultati quantitativi e qualitativi, nel corso della vita economico-produttiva degli agrumeti.
Relativamente alle altre specie tropicali e subtropicali la finalità è quella di analizzare le principali specie la cui produzione è presente nei mercati nazionali, vaultando lo stato delle specie già in coltivazione, con l’obiettivo di innovare le tecniche o le condizioni colturali, oppure valutare le potenzialità che queste specie possano avere nelle condizioni climatiche del Mediterraneo, determinandone un arricchimento dell’assortimento varietale frutticolo nazionale, perseguendo la finalità di ottenere produzioni competitive dal punto di vista quantitativo e qualitativo.
Programma

ARTICOLAZIONE DEL MODULO II (Agrumicoltura e Frutticoltura tropicale e subtropicale) 6 CFU


Agrumi
Origine, storia, diffusione, principali paesi produttori
Tassonomia, anatomia e morfologia, fisiologia dello sviluppo
Cultivar e portinnesti
Propagazione e vivaismo
Vocazionalità ambientale: areale di coltivazione
Impianto, allevamento, potatura di produzione
La fertilizzazione
L’acqua e gli apporti irrigui
La raccolta
La gestione del post-raccolta
Esercitazioni: Riconoscimento organi vegetali
Esercitazione: Determinazioni dei parametri di maturazione e qualitativi
Frutticoltura Tropicale e subtropicale
Per ogni specie:
Origine, storia, diffusione, principali paesi produttori
Tassonomia, anatomia e morfologia, fisiologia dello sviluppo
Cultivar e portinnesti.
Metodi di propagazione: propagazione gamica, propagazione agamica, - propagazione in vitro, innesto, altri metodi di propagazione agamica
Vocazionalità ambientale: areale di coltivazione idoneo alla singola specie
Impianto, allevamento, potatura di produzione
La fertilizzazione
L’acqua e gli apporti irrigui
La raccolta
La gestione del post-raccolta


Annona cherimola Miller (Anona)
Persea americana (Avocado)
Opuntia ficus-indica (L.) Miller (Ficodindia)
Psidium guajava L. (Guava); Macadamia
Litchi chinensis Sonn. (Litchi)
Eriobotrya japonica (Thunb.) Lindl. (Nespolo del Giappone)
Carya illinoensis (Wangenh.) K.Koch (Pecan)
Mangifera indica L., (Mango)
Punica granatum L (Melograno); Acca O. Berg (Feijoa)
Musa L. (banano)
Ananas comosus (L.); Passiflora edulis Sims ,
Carica papaya L. (Papaya)
Theobroma cacao L., Coffea
Esercitazioni: Riconoscimento organi vegetali
Esercitazione: Determinazioni dei parametri di maturazione e qualitativi

Testi docente - Materiale didattico somministrato durante il Corso
- Testi di riferimento e consultazione: Citrus - Trattato di agrumicoltura; Autori : Vincenzo Vacante - Francesco Calabrese; Editore: Il Sole 24 Ore Edagricole
- Frutticoltura tropicale e subtropicale. Francesco Calabrese. Edagricole
Erogazione tradizionale Si
Erogazione a distanza No
Frequenza obbligatoria No
Valutazione prova scritta No
Valutazione prova orale Si
Valutazione test attitudinale No
Valutazione progetto No
Valutazione tirocinio No
Valutazione in itinere No
Prova pratica No

Ulteriori informazioni

Nessun materiale didattico inserito per questo insegnamento

Elenco dei ricevimenti:

Descrizione Avviso
Ricevimenti del docente: Gregorio Antonio Maria Gullo
Venerdi dalle 9.30-11.30 previa comunicazione e.mail ggullo@unirc.it
Nessun avviso pubblicato
Salita Melissari - 89124 Reggio Calabria - CF 80006510806 - Fax 0965 332201 - URP:Indirizzo di posta elettronica dell'ufficio relazioni con il pubblico- PEC:Indirizzo di posta elettronica certificata dell'amministrazione
Feed RSS Facebook Twitter YouTube Google+

PRIVACY - NOTE LEGALI