Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page

Laboratorio di recupero dell'ambiente urbano

Corso Architettura - Restauro
Curriculum Curriculum unico
Orientamento Orientamento unico
Anno Accademico 2016/2017

Modulo: Progettazione urbanistica

Corso Architettura - Restauro
Curriculum Curriculum unico
Orientamento Orientamento unico
Anno Accademico 2016/2017
Crediti 8.00
Settore Scientifico Disciplinare ICAR/21
Anno Secondo anno
Unità temporale Secondo semestre
Ore aula 80
Attività formativa Attività formative caratterizzanti

Canale Unico

Docente CONCETTA FALLANCA
Obiettivi La disciplina Progettazione Urbanistica, collocata al secondo anno del Corso di Laurea Magistrale in Architettura / Restauro (LM 4), ha la finalità di fornire agli studenti gli elementi di carattere metodologico e tecnico per la elaborazione del progetto urbanistico. Il Corso si pone l’obiettivo di trasferire agli studenti gli elementi di base per la lettura e l’interpretazione della città, la percezione della qualità urbana e l’adozione di opportuni strumenti orientati a governarne il mutamento verso gli obiettivi della sostenibilità.
Il percorso formativo prevede la trattazione di argomenti relativi ai paradigmi interpretativi del fenomeno urbano, ai modelli di progettazione ed agli elementi costitutivi della città moderna e contemporanea.
In particolare mira a far sviluppare agli studenti una capacità critica e tecnica tale da applicare, in maniera innovativa, le conoscenze acquisite e nello specifico accrescere la capacità di progettare “nuove visioni” della città.
Programma Acquisizione conoscenze su:
Gli argomenti centrali della trattazione del percorso formativo riguardano il progetto di trasformazione dello spazio fisico ed affrontano i molteplici caratteri del fenomeno urbano, con particolare attenzione alle nuove definizioni di urbanistica sostenibile.
Nello sviluppo dei contenuti del corso gli studenti saranno impegnati ad una serie di sperimentazioni nel corso delle quali, saranno messe in atto letture di “buone pratiche” dello sviluppo urbano e procedure di pianificazione e progettazione del territorio che interesseranno specifici ambiti opportunamente scelti.
L'offerta didattica è prevalentemente laboratoriale. È prevista inoltre, per particolari categorie di studenti (lavoratori, part time o con particolari esigenze) la possibilità, mediante patto formativo apposito, una particolare forma blended learning in classi virtuali con tutorato, previa registrazione sul blog urbanistica-fallanca.blogspot.com utilizzando la mailing list del Corso nella pagina docente dedicata.

Metodo di valutazione:
Il corso prevede la verifica dei contenuti affrontati durante le lezioni e approfonditi nei testi indicati in bibliografia. Tale verifica di apprendimento, effettuata a conclusione di ogni modulo, consiste in un questionario a risposta multipla, oltre che alla verifica dell’esito del percorso progettuale.
Per accedere all’esame, gli studenti dovranno ottenere un attestato che certifichi la frequenza di almeno il 70 % delle lezioni da calendario e dovranno rispettare, con buon esito, le consegne periodiche previste.
L'esame verterà sui contenuti del corso, sui temi di interesse di approfondimento didattico e sull’esperienza delle letture urbane.

Lavoro autonomo dello studente
Lo studente si impegnerà autonomamente nell’avanzamento della proposta progettuale tra le verifiche laboratoriali con la docenza e gli altri gruppi di progettazione. Lavorerà anche autonomamente all’acquisizione di un pensiero critico attraverso la bibliografia, i passi scelti e la sitografia che nel corso delle attività implementeranno il patrimonio condiviso nel Blog http://urbanistica-fallanca.blogspot.com/.

Programma dettagliato del corso
In linea con le finalità sopraesposte, il corso si articola nelle lezioni teoriche, nelle comunicazioni, nei moduli di approfondimento didattico e in una esperienza progettuale che riguarderà l’elaborazione da parte degli studenti di una proposta progettuale a scala urbana. L'obiettivo è quello di trasferire i criteri e le problematiche della città sostenibile nella pianificazione e nella progettazione della città. Il Corso così articolato, si propone di guidare gli studenti alla comprensione dei processi di urbanizzazione in epoca contemporanea, all’interpretazione delle forme insediative, alla individuazione delle innovazioni nel piano urbanistico, alla comprensione degli attuali fenomeni insediativi.
La Proposta progettuale riguarderà la valorizzazione del patrimonio urbano attraverso interventi volti all’innalzamento/raggiungimento di livelli di qualità e sostenibilità del contesto a partire dalle condizioni di accessibilità, sicurezza identità dei luoghi. Verranno sviluppate letture urbane, attraverso approfondimenti teorici e metodologici e illustrate con riferimenti progettuali relativi ad esperienze della cultura urbanistica nazionale e internazionale, moderna e contemporanea i cui contenuti verranno condivisi nel Blog http://urbanistica-fallanca.blogspot.com/ e contribuiranno ad ampliare i numerosi casi già presenti.
L’esperienza progettuale porterà alla preliminare elaborazione di un repertorio di buone pratiche in quartieri di città italiane, europee e mediterranee ritenute interessanti per i loro processi di trasformazione che hanno favorito l’elevazione della qualità e della sostenibilità urbana, attraverso modelli, processi e progetti innovativi. Il repertorio condiviso dal Corso sosterrà l’esperienza didattica nella creazione dell’idea e nel processo progettuale.

In dettaglio, l’articolazione della lezioni è la seguente:

1. Il futuro delle città verso la sostenibilità
1.1 Premesse e politiche innovative per lo sviluppo sostenibile
Disamina, acquisizioni e salti concettuali verso la sostenibilità
1.2 I principi salienti della Carte rispetto ai concetti di urbanistica e paesaggio
Analisi critica delle Carte più recenti
1.3 Principali autori che hanno introdotto e sostenuto i principi della sostenibilità
Beguinot, Salzano, Vezio de Lucia, Magnaghi, Petrini

2. Il sistema complesso dell’abitare
2.1 Scala urbana: la dimensione e la qualità dell’abitare (sistema urbano)
2.2 Scala sub-urbana: la dimensione e la qualità dell’abitare (quartiere)
2.3 Temi urbani: Waterfront, periferie, spazi di relazione, spazi pubblici

3. Città e mobilità sostenibile
3.1 Mobilità dolce e accessibilità ai principali magneti culturali della città
3.2 La mobilità sostenibile nella valorizzazione dell’identità del patrimonio urbano
3.3 Best Practices nazionali e internazionali

4. Criteri di progettazione urbana sostenibile
4.1 Le questioni chiave. Codici di progettazione urbana
I contributi di Jacobs, Lynch, De Carlo, Libera, Gorio
4.2 Principi di progettazione sostenibile nei regolamenti innovativi (Verde-trasporti, rete ecologica urbana, rete della memoria)
4.3 Per uno sviluppo sostenibile
Principi, criteri, linee di azione

Testi docente Risorse e bibliografia essenziale
Indicazioni bibliografiche specifiche verranno indicate nel corso delle lezioni. Saranno inoltre disponibili passi scelti e documenti sul portale della pagina docenti riguardante il Corso e sul blog urbanistica-fallanca.blogspot.com.

Alexander C., Neis, H., Anninou, A. and King I. (1987) A New Theory of Urban Design, Oxford University Press, New York,
Archibugi F. (2002) (a cura di), La città ecologica.Urbanistica e sostenibilità. Bollati Boringhieri, Torino
Beguinot C. (2002) (a cura di), Schema di sviluppo dello spazio europeo verso uno sviluppo territoriale equilibrato e sostenibile dell’Unione europea, Giannini editore, Napoli
Beguinot C. (2009) (a cura di), La Città. La Crisi, le ragioni, i rimedi. Tomo Sesto, Giannini editore, Napoli
Bernoulli H. (2006) La città e il suolo urbano, Corte del Fontego, Venezia
Bronzini F., Bedini M.A., Sampaolesi S. (2011), La città amica di Roberto Busi, Ancona University Press
Camagni R. (1996) (a cura di), Economia e Pianificazione della città sostenibile, Il Mulino
Cervellati P.L. (2000), L’arte di curare la città, Il Mulino, Bologna
Cervellati P.L., (1991), La città bella. Il recupero dell’ambiente urbano, Il Mulino, Bologna
Choay F. (1995), L’Allegoria del patrimonio, Officina Editore, Roma
Clementi Alberto (2002), Interpretazioni di paesaggio, Meltemi editore, Milano
Clementi Alberto e Ricci Mosè (2004), Ripensare il progetto urbano, Meltemi editore, Milano
Colarossi P. (2008), La progettazione urbana. Metodi e materiali, Il sole 24 ore Pirola
Davico L., Mela A e Staricco L. (2009), Città sostenibili. Una prospettiva sociologica, Carocci editore, Roma
De Bonis L. (2003) (a cura di), La nuova cultura delle città. Trasformazioni territoriali e impatti sulla città, Atti Convegni Lincei, Accademia Nazionale dei Lincei, Roma
De Carlo G. (1964), Questioni di architettura e urbanistica, Argalia, Urbino
De Carlo G. (1973), L'architettura della partecipazione, Saggiatore, Milano
De Lucia V. (2006), Se questa è una città. La condizione urbana nell'Italia contemporanea, Donzelli, Roma
E. Marchigiani, (2005), Paesaggi urbani e post-urbani. Maltemi Editori, Roma
Erba V., Morandi C. Molteni C. (2003). Bovisa. Materiali per il progetto urbanistico, Clup, Milano
Fallanca C., (2005) (a cura di), Progettazione dei Parchi naturali, Iiriti Editore, Reggio Calabria
Filpa A. e Talia M. (2009), Fondamenti di governo del territorio. Dal piano di tradizione alle nuove pratiche urbanistiche, Carocci, Roma
Ghel J. (1991), Vita in città. Spazio urbano e relazioni sociali, Maggioli, Rimini
Girard L. G., You N. (2006) (a cura di), Città attrattori di speranza. Dalle buone pratiche alle buone politiche. Franco Angeli editore
Greco N. (2008), La città e i suoi mari. Il waterfront tra sostenibilità e governance, Franco Angeli editore, Roma
Grèze F., a cura di (1994) Ville plus sure. Quartier sans accidents; CETUR, Lion, France
Indovina F. (2007), Un futuro amico. Sostenibilità ed equità, Franco Angeli Editore, Milano (I edizione 2002)
Libera A., "La mia esperienza di architetto", (a cura di Alessandro Franceschini), La Finestra editrice, Lavìs - Trento, 2008
Lombard P. L., Molocchi A. (1998), I costi ambientali e sociali della mobilità in Italia , Franco Angeli Ed., Milano
Lynch K.(1981), Il senso del territorio, Il Saggiatore, Milano
Lynch K.(1990), Progettare la città: la qualità della forma urbana, Etas Libri, Milano
Maciocco G. (1991), La pianificazione ambientale del paesaggio, Franco Angeli, Milano
Magnaghi A. (1995), “Sette regole per ricostruire il territorio delle città“, in Materiali I/95, Edizioni Centro A-Z, Firenze
Magnaghi A. (2004), “Ricostruire l’identità dei luoghi”, Aiòn, n. 5, Firenze
Magnaghi A. (2010), Il progetto locale. Verso la coscienza di luogo, Bollati Boringhieri, Torino
Pirrodi E, Scandurra E., De Bonis L. (2000) (a cura di), I futuri della città. Mutamenti, nuovi soggetti e progetti, Franco Angeli editore, Roma
Register R. (2006), “Ecocities: Rebuilding Cities in Balance with Nature”, Revised Edition, New Society Publishers
Ricci L. (2009), Piano locale e. Nuove regole, nuovi strumenti, nuovi meccanismi attuativi, Franco Angeli Editore, Milano
Scandurra E. (1995), L’Ambiente dell’uomo. Verso il progetto della città sostenibile, Etas Libri, Milano
Socco C. (2010), Il piano urbano di mobilita' sostenibile. linee d'azione, indicatori e montoraggio, Alinea Editrice, Firenze
Tiezzi E., Marchettini N., (1999), Che cos’è lo sviluppo sostenibile?, Donzelli, Roma
Valente R. (2011) (a cura di), La riqualificazione delle aree dismesse. Conversazioni sull'ecosistema urbano, Editore Liguori
Erogazione tradizionale Si
Erogazione a distanza Si
Frequenza obbligatoria Si
Valutazione prova scritta Si
Valutazione prova orale Si
Valutazione test attitudinale No
Valutazione progetto Si
Valutazione tirocinio No
Valutazione in itinere Si
Prova pratica No

Ulteriori informazioni

Nessun materiale didattico inserito per questo insegnamento

Elenco dei ricevimenti:

Descrizione Avviso
Ricevimenti del docente: Concetta Fallanca
Martedi dalle 11,30 alle 12,30 previo appuntamento mail cfallanca@unirc.it
Nessun avviso pubblicato
Nessuna lezione pubblicata
Salita Melissari - 89124 Reggio Calabria - CF 80006510806 - Fax 0965 332201 - URP:Indirizzo di posta elettronica dell'ufficio relazioni con il pubblico- PEC:Indirizzo di posta elettronica certificata dell'amministrazione
Feed RSS Facebook Twitter YouTube Google+

PRIVACY - NOTE LEGALI