Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page

C.I. DI STORIA DELL'ARCHITETTURA ANTICA E MEDIEVALE

Corso Scienze dell'architettura
Curriculum Curriculum unico
Orientamento Orientamento unico
Anno Accademico 2018/2019

Modulo: STORIA DELL'ARCHITETTURA ANTICA

Corso Scienze dell'architettura
Curriculum Curriculum unico
Orientamento Orientamento unico
Anno Accademico 2018/2019
Crediti 4
Settore Scientifico Disciplinare ICAR/18
Anno Primo anno
Unità temporale
Ore aula 40
Attività formativa Attività formative di base

Canale unico

Docente BRUNO MUSSARI
Obiettivi Il corso di Storia dell’architettura si propone di fornire gli strumenti necessari per comprendere le modalità con cui i fenomeni architettonici si sono manifestati nel tempo. Dalla civiltà greca alla fine dell'impero romano, si analizzeranno le configurazioni formali, le componenti tecniche costruttive e stilistiche delle architetture trattate, in rapporto al contesto socio-politico-culturale e territoriale di riferimento, verificando quali sono state le motivazioni alla base del processo progettuale.

Gli studenti dovranno dimostrare di avere acquisto:
- la conoscenza e la capacità di comprendere gli aspetti caratterizzanti l’architettura per i periodi trattati, nelle componenti culturali, strutturali tecniche, spaziali e formali, in relazione al contesto
storico-culturale nel quale sono state prodotte;
- la capacità di apprendere e di valutazione per inserire organicamente i singoli fenomeni in un processo evolutivo e di trasformazione complessivo attraverso una lettura critica e trasversale dei fenomeni ;
- capacità di comunicare i saperi acquisiti attraverso l’uso di una terminologia appropriata nella descrizione delle architetture e delle sue parti costituenti, tecniche, strutturali, spaziali e formali.

Programma Il percorso di apprendimento è articolato in due moduli, il primo “Dalla Dark Age (XI sec.) all’architettura tardo antica (IV sec.d.C.)” (Bruno Mussari) e il secondo, “Dalla prima architettura cristiana (IV sec. d.C.) ai preludi dell’architettura moderna (XIV sec. d.C.)” (Giuseppina Scamardì). Ogni modulo sarà articolato in sezioni. Il corso punterà l’attenzione sui casi paradigmatici come punto di cesura e di innovazione, verificandone gli aspetti riconducibili alla continuità della tradizione e gli aspetti che hanno sancito il superamento di una fase consolidata. Il corso sarà organizzato in lezioni frontali e, se possibile, in esercitazioni in aula. Durante l’anno potranno essere previsti seminari di approfondimento. L’articolazione del programma e dei temi trattati saranno disponibili sul portale della didattica.

Programma sintetico:
Primo Modulo
1. Le civiltà egee. Le premesse per l’architettura greca.
2. Architettura greca: tempio e temenos, ordini architettonici.
3. Architettura della Grecia arcaica
4. Architettura della Grecia classica
5. Architettura dell’ellenismo
6. Architettura etrusca
7. Architettura romana: innovazioni tipologiche e strutturali; tecniche costruttive
8. Architettura della Roma regia e repubblicana
9. Architettura della Roma imperiale
10. Età tardo antica: dai Severi a Costantino

Il programma dettagliato sarà disponibile nel materiale didattico della pagina web del docente

Testi docente E. LIPPOLIS, M. LIVADIOTTI, G. ROCCO, Architettura greca. Storia e monumenti del mondo della polis dalle origini al V secolo, Bruno Mondadori, Milano 2007
C. BOZZONI, V. FRANCHETTI PARDO, G. ORTOLANI, A. VISCOGLIOSI, L’architettura del mondo antico, Laterza, Roma 2006
P. MORACHIELLO, V. FONTANA, L’architettura del mondo romano, Laterza, Roma 2009.

Nel corso dell'anno verranno fornite dispense
Erogazione tradizionale
Erogazione a distanza No
Frequenza obbligatoria
Valutazione prova scritta No
Valutazione prova orale
Valutazione test attitudinale No
Valutazione progetto No
Valutazione tirocinio No
Valutazione in itinere
Prova pratica No

Ulteriori informazioni

Descrizione Descrizione
Dispensa prof. Zander su archi e volte (dispensa) Descrizione
Programma 2018-2019 (programma) Descrizione
Programma sintetico in inglese (programma) Descrizione
Riferimenti pagine bibliografia - I modulo (varie) Descrizione
Scheda di trasparenza (varie) Descrizione

Elenco dei rievimenti:

Descrizione Avviso
Ricevimenti di: Bruno Mussari
I semestre - Lunedi' 14.30 - 16.30 previa comunicazione via mail
II semestre - Mercoledi' 12.30 - 13.30 previa comunicazione via mail
Nessun avviso pubblicato
Nessuna lezione pubblicata

Modulo: STORIA DELL'ARCHITETTURA MEDIEVALE

Corso Scienze dell'architettura
Curriculum Curriculum unico
Orientamento Orientamento unico
Anno Accademico 2018/2019
Crediti 4
Settore Scientifico Disciplinare ICAR/18
Anno Primo anno
Unità temporale
Ore aula 40
Attività formativa Attività formative di base

Canale unico

Docente GIUSEPPINA SCAMARDI'
Obiettivi Il Corso integrato di Storia dell’architettura antica e medievale si propone di fornire gli strumenti necessari per comprendere le modalità con cui i fenomeni architettonici si sono manifestati nel tempo. Dalla civiltà greca alle soglie del Rinascimento, si analizzeranno le configurazioni formali e le componenti tecniche e stilistiche delle architetture selezionate, in rapporto al contesto socio-politico-culturale e territoriale di riferimento, verificando quali sono state le motivazioni alla base del processo progettuale e tecnico-operativo.
Programma Programma sintetico
Secondo Modulo
1.Architettura paleocristiana nell’Occidente latino. Costantino
2. Architettura cristiana in Oriente e Occidente tra IV e V secolo
3. Architettura bizantina. Giustiniano e l’architettura imperiale a Costantinopoli
4. Architettura bizantina. L’architettura bizantina dopo Giustiniano
5. Preromanico e Protoromanico: architettura carolingia
6. Preromanico e Protoromanico: architettura ottoniana
7. Architettura Romanica. Caratteri e scuole regionali
8. Architettura Romanica in Italia
9. Caratteri dell’architettura cistercense in Francia e in Italia
10. Architettura gotica. Caratteri strutturali, tipologici, formali
11. Architettura gotica in Francia e Inghilterra
12. Architettura gotica in Italia: chiese monastiche e cattedrali
13. Cenni sull’architettura militare e civile
Durante il corso verrà fornito l'elenco di edifici emblematici per i quali è richiesto un approfondimento
Testi docente C. BOZZONI, V. FRANCHETTI PARDO, G. ORTOLANI, A. VISCOGLIOSI, L’architettura del mondo antico, Laterza, Roma 2006
P. MORACHIELLO, V. FONTANA, L’architettura del mondo romano, Laterza, Roma 2009.
R. KRAUTHEIMER, Architettura paleocristiana e bizantina, Einaudi, Torino 1986
R. BONELLI, C. BOZZONI, V. FRANCHETTI PARDO, Storia dell’architettura medievale, Laterza, Roma-Bari 1977
Nel corso dell'anno verranno fornite alcune dispense
Erogazione tradizionale
Erogazione a distanza No
Frequenza obbligatoria
Valutazione prova scritta No
Valutazione prova orale
Valutazione test attitudinale No
Valutazione progetto No
Valutazione tirocinio No
Valutazione in itinere No
Prova pratica No

Ulteriori informazioni

Descrizione Descrizione
Scheda di trasparenza (varie) Descrizione

Elenco dei rievimenti:

Descrizione Avviso
Ricevimenti di: Giuseppina Scamardi'
Lunedi' 17.30-18.30
si prega di darne preavviso con email all'indirizzo giuseppina.scamardi@unirc.it
Nessun avviso pubblicato
Nessuna lezione pubblicata
Via dell'Università, 25 (già Salita Melissari) - 89124 Reggio Calabria - CF 80006510806 - Fax 0965 332201 - URP:Indirizzo di posta elettronica dell'ufficio relazioni con il pubblico- PEC:Indirizzo di posta elettronica certificata dell'amministrazione
Feed RSS Facebook Twitter YouTube Instagram

PRIVACY - NOTE LEGALI - ELENCO SITI TEMATICI