Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page

LABORATORIO DI PROGETTO DEL NUOVO NELL' ESISTENTE

Corso Architettura - Restauro
Curriculum Curriculum unico
Orientamento Orientamento unico
Anno Accademico 2015/2016

Modulo: PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA

Corso Architettura - Restauro
Curriculum Curriculum unico
Orientamento Orientamento unico
Anno Accademico 2015/2016
Crediti 12
Settore Scientifico Disciplinare ICAR/14
Anno Secondo anno
Unità temporale Primo semestre
Ore aula 120
Attività formativa Attività formative caratterizzanti

Canale unico

Erogazione SAR04 PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA III in Architettura LM-4 c.u. O-Z NERI GIANFRANCO
Docente Gianfranco NERI
Obiettivi Il Corso si propone di far maturare negli studenti un’idea personale di architettura e di progetto, verificata all’interno della storia e del dibattito architettonico nazionale e internazionale. Per consentire ciò, verranno trasmesse una serie di nozioni teoriche e pratiche necessarie agli allievi a orientarsi consapevolmente nella complessità della realtà attuale – culturale, sociale, artistica – di cui l’architettura è parte e riflesso.
In questa prospettiva, lo studente sarà sollecitato e seguìto nello sviluppo delle proprie attitudini alla forma e alla composizione, a sviluppare una propria sensibilità personale alla sperimentazione e all’applicazione delle teorie e delle tecniche architettoniche più avanzate e a cogliere le loro reciproche connessioni con le altre discipline e con i linguaggi dell’arte.
Programma Corso di Studio Architettura Magistrale Quinquennale a ciclo unico
Codice insegnamento SAR39
Docente Prof. Arch. Gianfranco Neri
Insegnamento Laboratorio di progettazione Architettonica 3
Ambito disciplinare Progettazione architettonica e Urbana
Settore Scientifico Disciplinare ICAR 14
Numero di CFU 12
Ore di insegnamento 120
Anno di Corso V°
Annuale


Il Corso si propone di far maturare negli studenti un’idea personale di architettura e di progetto, verificata all’interno della storia e del dibattito architettonico nazionale e internazionale. Per consentire ciò, verranno trasmesse una serie di nozioni teoriche e pratiche necessarie agli allievi a orientarsi consapevolmente nella complessità della realtà attuale – culturale, sociale, artistica – di cui l’architettura è parte e riflesso.
In questa prospettiva, lo studente sarà sollecitato e seguìto nello sviluppo delle proprie attitudini alla forma e alla composizione, a sviluppare una propria sensibilità personale alla sperimentazione e all’applicazione delle teorie e delle tecniche architettoniche più avanzate e a cogliere le loro reciproche connessioni con le altre discipline e con i linguaggi dell’arte.

Il tema del Corso riguarderà la rigenerazione architettonica di un gruppo di edifici realizzati tra gli anni ’60 e gli anni ’70 – e del loro spazio circostante - situati nel quartiere Eremo, nell’immediata periferia di Reggio Calabria a poche centinaia di metri da poli di rilevante interesse urbano: la Cittadella Universitaria, il Palazzo Campanella e gli Ospedali Riuniti.

Il Corso si avvarrà dei contributi esterni di architetti, artisti, ingegneri, bioarchitetti, storici e critici d’arte e di architettura.

Durante l’anno verranno svolte due esercitazioni:
1. La prima consiste nella realizzazione di due tavole grafiche (45x45 cm; consegna 24 novembre 2015) in cui, come nelle pagine di un Trattato, l’allievo dovrà dare prova della propria capacità di organizzare la comunicazione di un pensiero architettonico con sintesi di contenuto ed efficacia rappresentativa (l’esercitazione non prevede l’uso del computer);
2. La seconda prevede il progetto di rigenerazione architettonica e urbana di un gruppo di edifici residenziali della periferia di Reggio Calabria e del loro spazio circostante, documentata in (minimo) quattro tavole di formato A1 e in uno o due modelli tridimensionali in scala (1:500, 1:100, 1:20), in legno o in cartone (consegna 10 maggio 2016).

L’esame è individuale e consiste in un colloquio sugli argomenti trattati durante il Corso, nella valutazione dei modelli e degli elaborati grafici e nella verifica della comprensione dei concetti principali delle lezioni svolte o contenuti nei libri consigliati in bibliografia. L’esame deve essere considerato, nei criteri di svolgimento e nelle modalità di scambio con il docente, come un proseguimento dell’attività seminariale svolta durante l’anno.


Testi docente – Jorgen Randers, 2052. Scenari globali per i prossimi quarant’anni, Edizioni Ambiente, Milano 2013;
– D. H. e D. L. Meadows, J. Randers, Oltre i limiti dello sviluppo, il Saggiatore, Milano 1993 (o, in alternativa, l’edizione ritradotta e rivista I nuovi limiti dello sviluppo. La salute del pianeta nel terzo millennio, Oscar Saggi Mondadori, Milano 2006;
– Gianfranco Neri, Ottavio Amaro, a cura di, Forme dell’energia, Edizioni Kaleidon, Reggio Calabria 2010;
– Gianfranco Neri, Paolo Zoffoli, L’architettura dell’Immateriale, Edizioni Clear, Roma 1992;
– Leonardo Garsia, Abitare la Rigenerazione Urbana. La misura della città e della casa nel XXI secolo, Gangemi Editore, Roma 2015;
– Le ultime due annate delle riviste: “Casabella” “Abitare” e “Domus”;

Altri saggi, in rivista o volume, verranno suggeriti durante lo svolgimento delle lezioni.
Erogazione tradizionale
Erogazione a distanza No
Frequenza obbligatoria
Valutazione prova scritta No
Valutazione prova orale No
Valutazione test attitudinale No
Valutazione progetto
Valutazione tirocinio No
Valutazione in itinere No
Prova pratica No

Ulteriori informazioni

Nessun materiale didattico inserito per questo insegnamento
Nessun avviso pubblicato
Nessuna lezione pubblicata

Modulo: ECONOMIA DELL' AMBIENTE E DEL TERRITORIO

Corso Architettura - Restauro
Curriculum Curriculum unico
Orientamento Orientamento unico
Anno Accademico 2015/2016
Crediti 4
Settore Scientifico Disciplinare SECS-P/06
Anno Secondo anno
Unità temporale Primo semestre
Ore aula 40
Attività formativa Attività formative caratterizzanti

Canale unico

Docente DOMENICO MARINO
Obiettivi Obiettivo del corso è fornire agli studenti gli strumenti per comprendere e analizzare la dimensione spaziale dei sistemi economici e la sua rilevanza per le politiche di sviluppo, con particolare attenzione ai processi di sviluppo locale.
Obiettivo più generale è di contribuire alla formazione di una nuova cultura delle costruzioni, che sia capace di ricucire la separazione tra momento ideativo e momento realizzativo.
Il corso intende essere un'esperienza applicativa di progettazione tecnologica, costruita sul rifiuto di una concezione autonoma e separata del progetto; utile alla comprensione dei "processi edilizi" e di come il sapere tecnologico intervenga nel processo di progettazione.
Scopo del corso è fare acquisire la conoscenza del ruolo sociale del progettista e dei rapporti che si instaurano nella costruzione dell'architettura, tra forma e contenuti, tra fini ambientali e sociali, tra uso dei materiali e loro prestazioni, tra logica degli spazi, logica delle funzioni e ragioni strutturali.
Programma NTRODUZIONE ALL’ECONOMIA DEL TERRITORIO
1.1. Introduzione: economia, territorio, pianificazione
1.2. Elementi di economia
1.3. Esternalità
1.4. Beni pubblici
2 INNOVAZIONE TECNOLOGICA E TERRITORIO
2.1. Economie di Agglomerazione
2.2. Competitività e interazione dei sistemi territoriali
2.3. Innovazione e competitività territoriale
2.4. Le infrastrutture immateriali: informazione e innovazione
2.5. Le politiche territoriali per la diffusione dell’informazione e dell’innovazione
3. PARTE APPLICATA: IL QUADRO DELLA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA TERRITORIALE, ACB, VIA, VAS)
3.1. Fondi strutturali e Progetti di Iniziativa Comunitaria
3.2. Programmazione Nazionale e Quadro Comunitario di Sostegno
3.3. La programmazione regionale
3.4. ACB
3.5. VIA
3.6. VAS


Le lezioni saranno integrate da seminari
Testi docente dispense fornite dal docente
Erogazione tradizionale
Erogazione a distanza No
Frequenza obbligatoria No
Valutazione prova scritta
Valutazione prova orale No
Valutazione test attitudinale No
Valutazione progetto No
Valutazione tirocinio No
Valutazione in itinere No
Prova pratica No

Ulteriori informazioni

Descrizione Descrizione
dispensa 1 (dispensa) Descrizione
dispensa 2 (dispensa) Descrizione
dispensa 3 (dispensa) Descrizione
dispensa 4 (dispensa) Descrizione
Nessun avviso pubblicato
Nessuna lezione pubblicata
Via dell'Università, 25 (già Salita Melissari) - 89124 Reggio Calabria - CF 80006510806 - Fax 0965 332201 - URP:Indirizzo di posta elettronica dell'ufficio relazioni con il pubblico- PEC:Indirizzo di posta elettronica certificata dell'amministrazione
Feed RSS Facebook Twitter YouTube Instagram

PRIVACY - NOTE LEGALI - ELENCO SITI TEMATICI