Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page

AGRONOMIA E COLTURE ERBACEE E ARBOREE INDUSTRIALI

Corso SCIENZE E TECNOLOGIE ALIMENTARI
Curriculum Curriculum unico
Orientamento UNICO
Anno Accademico 2017/2018

Modulo: COLTURE ARBOREE INDUSTRIALI

Corso SCIENZE E TECNOLOGIE ALIMENTARI
Curriculum Curriculum unico
Orientamento UNICO
Anno Accademico 2017/2018
Crediti 6
Settore Scientifico Disciplinare AGR/03
Anno Secondo anno
Unità temporale Secondo semestre
Ore aula 60
Attività formativa Attività formative caratterizzanti

Canale unico

Docente VALENTINO BRANCA
Obiettivi Il corso, ha la finalità di esaminare i principi che stanno alla base delle coltivazioni delle piante arboree. Obiettivi specifici del corso sono lo studio delle “pianta arborea”, evidenziando come l’ambiente, le tecniche colturali adottate influenzano la produzione sotto l’aspetto quali quantitativo; ponendo l’attenzione alle esigenze dell’industria di trasformazione. Il corso, che presuppone conoscenze di base di biologia vegetale si articola in lezioni frontali, esercitazioni in campo ed in laboratorio.
RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI
-Conoscenza e capacità di comprensione
Acquisizione delle nozioni di base teoriche, concettuali e applicative dell’arboricoltura da frutto.
-Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Acquisire nozioni per la gestione agronomica dell’arboreto.
-Autonomia di giudizio
Valutare le diverse possibilità nell’ambiente di coltivazione e gestione agronomica dell’arboreto tenendo conto delle esigenze dell’industria di trasformazione.
-Abilità comunicative
Rapportarsi efficacemente con gli operatori del settore primario e con altre figure professionali che operano a monte o a valle della produzione agricola a destinazione alimentare.
-Capacità d’apprendimento
Capacità di approfondire ed applicare le conoscenze tecnico-agronomiche, in grado di valorizzare gli aspetti qualitativi e quantitativi delle produzioni arboree in diverse areali di coltivazione.
Programma Programma dettagliato del corso

Richiami di organografia (organi ipogei ed epigei).
Ciclo annuale delle piante arboree (germoglia mento, fioritura, sviluppo dei germogli, maturazione e raccolta dei frutti, cadute delle foglie).
Ciclo di fruttificazione, ruolo dell’irrigazione, concimazione e lavorazioni.
Basi fisiologiche della potatura e forme di allevamento.
La raccolta, conservazione e utilizzazione dei fruttiferi.
Agrumi: Origine e diffusione, caratteristiche botaniche, importanza e distribuzione territoriale della coltura.
Biologia fiorale e fruttificazione habitus vegetativo e produttivo, epoca e modalità di raccolta e utilizzazione.
Olivo: Origine e diffusione, caratteristiche botaniche, importanza e distribuzione territoriale della coltura.
Biologia fiorale e fruttificazione habitus vegetativo e produttivo, epoca e modalità di raccolta e utilizzazione.
Vite: Origine e diffusione, caratteristiche botaniche, importanza e distribuzione territoriale della coltura.
Biologia fiorale e fruttificazione habitus vegetativo e produttivo, epoca e modalità di raccolta e utilizzazione.
Esercitazione in laboratorio ed in campo con: strumentazione e determinazione degli indici di raccolta e riconoscimento.

Testi docente E. Baldini. Arboricoltura generale CLUEB, 1986.
AA.VV. Frutticoltura generale REDA, 1992.
AA.VV. Frutticoltura Speciale REDA, 1992.
Materiale didattico integrativo fornito dai docenti

Erogazione tradizionale
Erogazione a distanza No
Frequenza obbligatoria No
Valutazione prova scritta No
Valutazione prova orale
Valutazione test attitudinale No
Valutazione progetto No
Valutazione tirocinio No
Valutazione in itinere No
Prova pratica No

Ulteriori informazioni

Nessun materiale didattico inserito per questo insegnamento

Elenco dei rievimenti:

Descrizione Avviso
Ricevimenti di: Valentino Branca
Riceve gli studenti il martedi e mercoledi previo email dalle 10.00 alle 11.00 presso lo studio del Dipartimento il localita Feo di Vito.
Ricevimenti di: Valentino Branca
Riceve gli studenti il martedi e mercoledi previo email dalle 10.00 alle 11.00 presso lo studio del Dipartimento il localita Feo di Vito.
Nessun avviso pubblicato

Modulo: AGRONOMIA E COLTURE ERBACEE INDUSTRIALI

Corso SCIENZE E TECNOLOGIE ALIMENTARI
Curriculum Curriculum unico
Orientamento UNICO
Anno Accademico 2017/2018
Crediti 6
Settore Scientifico Disciplinare AGR/02
Anno Secondo anno
Unità temporale Secondo semestre
Ore aula 60
Attività formativa Attività formative caratterizzanti

Canale unico

Docente CARMELO SANTONOCETO
Obiettivi Il corso mira a fornire agli studenti gli strumenti per l’acquisizione di cognizioni e competenze per la valutazione dell’influenza dei fattori ambientali, biologici e degli interventi tecnici sulle caratteristiche quantitative e qualitative della produzione agraria vegetale. Queste conoscenze permetteranno di pianificare, già in campo, le caratteristiche qualitative di quelle colture il cui prodotto utile può essere destinato al consumo diretto o costituire la matrice di partenza per diverse filiere dell’industria alimentare. Nell'ambito del corso verranno, inoltre, trattate alcune specie i cui prodotti sono destinati alla trasformazione industriale in processi di estrazione e raffinazione di determinati componenti ad uso alimentare.
Le conoscenze acquisite costituiranno, infine, le basi per la comprensione di altre discipline della produzione vegetale previste a livello magistrale.
RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI
-Conoscenza e capacità di comprensione
Conoscenza e capacità di comprensione dell’influenza esercitata da fattori ambientali, biologici e dagli interventi agronomici sulle caratteristiche quantitative e qualitative delle produzioni vegetali a destinazione alimentare.
-Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Capacità di identificare l’ambiente, le varietà e le tecniche più appropriate per programmare la produzione agraria vegetale nella quantità, nella qualità e nel tempo.
-Autonomia di giudizio
Autonomia di giudizio nel formulare i criteri generali ai fini della suddetta programmazione. Verificare la validità delle decisioni assunte e individuare eventuali soluzioni da adottare.
-Abilità comunicative
Rapportarsi efficacemente con gli operatori del settore primario e con altre figure professionali che operano a monte o a valle della produzione agricola a destinazione alimentare.
-Capacità d’apprendimento
Capacità di approfondire ed applicare le conoscenze tecnico-agronomiche, in grado di valorizzare gli aspetti qualitativi e quantitativi delle produzioni erbacee in diverse areali di coltivazione.
Programma Modulo 1
Definizione, compiti della disciplina. L’agrosistema.
Produzione delle colture agrarie: resa e sue componenti. Indice di raccolta, analisi dell’accrescimento e dello sviluppo. Categorie di prodotto utile. Classificazione delle caratteristiche di qualità per le produzioni a destinazione alimentare.
L’ambiente climatico: generalità sul clima. Elementi e fattori del clima: variazioni, effetto sulle colture e sulle caratteristiche qualitative dei relativi prodotti, interventi.
Esercitazioni sugli argomenti trattati: funzionamento e utilizzazione degli strumenti meteorologici (laboratorio e campo); elaborazione, interpretazione e rappresentazione grafica dei dati climatici (aula).
L’ambiente pedologico: generalità sul terreno; costituenti del terreno; caratteristiche fisiche, chimiche e biologiche del terreno agrario. Variazioni, effetto sulle colture e sulle caratteristiche qualitative dei relativi prodotti, interventi.
Esercitazioni sugli argomenti trattati: determinazione della granulometria, della porosità e della stabilita di struttura del terreno (laboratorio). Metodi di misura dell’umidità del terreno (campo e laboratorio). Interpretazione delle analisi chimiche del terreno (aula).
Tecniche agronomiche: cenni sulle sistemazioni e sulle lavorazioni del terreno.
Tecniche agronomiche: Irrigazione ed efficienza d’uso dell’acqua. Effetti sulla resa e sulle caratteristiche qualitative dei prodotti.
Esercitazioni sugli argomenti trattati: Interpretazione delle analisi chimiche delle acque (aula). Valutazione del rischio di contaminazione biologica degli alimenti a seguito dell’uso di acque improprie (laboratorio esterno).
Tecniche agronomiche: Concimazione organica e minerale. Effetti sulla resa e sulle caratteristiche qualitative dei prodotti.
Tecniche agronomiche: mezzi di lotta contro le piante infestanti. Effetti secondari del diserbo chimico e residui nei prodotti.
Sistemi colturali: Avvicendamento delle colture e cenni sulla consociazione. Ecosistemi agricoli: agricoltura integrata e organica. Effetti sulla resa e sulle caratteristiche qualitative dei prodotti a destinazione alimentare.
La pianta: classificazione agronomica delle specie. Propagazione e impianto delle colture. Registro delle varietà. Scelta del genotipo.
Specie oleaginose: colza e crucifere minori, girasole, arachide, cartamo, sesamo e lino.
Inquadramento botanico. Cenni sulla biologia, esigenze e gestione agronomica. Caratteristiche di qualità del prodotto e utilizzazione.
Leguminose industriali: soia, guar. Cenni sulla biologia, esigenze e gestione agronomica. Caratteristiche di qualità del prodotto e utilizzazione.
Specie saccarifere: Barbabietola da zucchero. Cenni sulla biologia, esigenze e gestione agronomica. Caratteristiche di qualità del prodotto e utilizzazione.
Specie aromatiche: cenni sulle caratteristiche qualitative di liquirizia e luppolo.
Esercitazioni sugli argomenti trattati: casi di studio sulla scelta dei genotipi, nell’ambito delle diverse specie trattate, in funzione della qualità e della destinazione del prodotto (aula). Riconoscimento e descrizione di piante, semi e organo utilizzato delle diverse specie trattate (campo e laboratorio).
Visita aziendale.
Testi docente - L. Giardini - A come Agronomia – Patron Editore
- F. Bonciarelli - Fondamenti di Agronomia generale – Edagricole
- R. Baldoni, L. Giardini – Coltivazioni erbacee vol. 2 – Patron Editore
- Materiale didattico integrativo fornito dal docente
Erogazione tradizionale
Erogazione a distanza No
Frequenza obbligatoria No
Valutazione prova scritta No
Valutazione prova orale
Valutazione test attitudinale No
Valutazione progetto No
Valutazione tirocinio No
Valutazione in itinere
Prova pratica No

Ulteriori informazioni

Descrizione Descrizione
1 AGRONOMIA - DEFINIZIONE E COMPITI (dispensa) Descrizione
2 ATMOSFERA E CLIMA (dispensa) Descrizione
3 TERRENO, CARATTERISTICHE FISICHE, RAPPORTI ACQUA TERRENO (dispensa) Descrizione
4 RAPPORTI ACQUA-PIANTA, EVAPOTRASPIRAZIONE (dispensa) Descrizione
5 IRRIGAZIONE E QUALITA' DELLE ACQUE IRRIGUE (dispensa) Descrizione
6 CARATTERISTICHE CHIMICHE E CHIMICO-FISICHE DEL TERRENO - FERTILIZZANTI (dispensa) Descrizione
7 SOSTANZA ORGANICA, AVVICENDAMENTO E CARATTERISTICHE BIOLOGICHE DEL SUOLO (dispensa) Descrizione
8 INTRODUZIONE ALLE COLTURE ERBACEE OLEAGINOSE, VARIETA', PROPAGAZIONE (dispensa) Descrizione
9 ASPETTI NUTRIZIONALI DELLE OLEAGINOSE 2017 (dispensa) Descrizione
1 LEZIONE INTRODUTTIVA (presentazione) (varie) Descrizione
2 ATMOSFERA E CLIMA (presentazione) (varie) Descrizione
3 RADIAZIONE (presentazione) (varie) Descrizione
4 TEMPERATURA (presentazione) (varie) Descrizione
5 IDROMETEORE (presentazione) (varie) Descrizione
6 VENTO (presentazione) (varie) Descrizione
7 TERRENO, TESSITURA E POROSITÀ' (presentazione) (varie) Descrizione
8 TERRENO, STRUTTURA (presentazione) (varie) Descrizione
9 RAPPORTI ACQUA-TERRENO (presentazione) (varie) Descrizione
91 RAPPORTI ACQUA-PIANTA, EVAPOTRASPIRAZIONE (presentazione) (varie) Descrizione
92 IRRIGAZIONE E QUALITA' DELLE ACQUE (presentazione) (varie) Descrizione
93 CARATTERISTICHE CHIMICHE (presentazione) (varie) Descrizione
94 FERTILIZZAZIONE CONCIMAZIONE (presentazione) (varie) Descrizione
95 SOSTANZA ORGANICA (presentazione) (varie) Descrizione
96 AVVICENDAMENTO (presentazione) (varie) Descrizione
97 INTRODUZIONE ALLE COLTURE ERBACEE (presentazione) (varie) Descrizione

Elenco dei rievimenti:

Descrizione Avviso
Ricevimenti di: Carmelo Santonoceto
Presso il proprio studio (Dipartimento AGRARIA - IV Livello, lato mare)
Ogni lunedi dalle 11,00 alle 13,00
Ogni giovedi dalle 11,00 alle 13,00
In altre giornate, previo appuntamento concordato col docente via email (csantonoceto@unirc.it).
Nessun avviso pubblicato
Salita Melissari - 89124 Reggio Calabria - CF 80006510806 - Fax 0965 332201 - URP:Indirizzo di posta elettronica dell'ufficio relazioni con il pubblico- PEC:Indirizzo di posta elettronica certificata dell'amministrazione
Feed RSS Facebook Twitter YouTube Google+

PRIVACY - NOTE LEGALI - ELENCO SITI TEMATICI