Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page

TECNOLOGIA DEL CONDIZIONAMENTO E DELLA DISTRIBUZIONE DEI PRODOTTI AGRO- ALIMENTARI

Corso SCIENZE E TECNOLOGIE ALIMENTARI
Curriculum Curriculum unico
Orientamento UNICO
Anno Accademico 2016/2017
Crediti 6
Settore Scientifico Disciplinare AGR/15
Anno Terzo anno
Unità temporale Secondo semestre
Ore aula 60
Attività formativa Attività formative caratterizzanti

Canale Unico

Docente AMALIA PISCOPO
Obiettivi Obiettivi del corso sono la conoscenza delle proprietà, delle caratteristiche dei materiali utilizzati per il confezionamento dei prodotti alimentari e delle principali tecniche di confezionamento dei prodotti alimentari. Lo studente acquisirà competenze circa l’individuazione e/o il riconoscimento del sistema di confezionamento (imballaggio e conservazione) più idoneo alla tipologia di alimento considerato.
Programma Principali funzioni dell’imballaggio dei prodotti alimentari.
Proprietà dei materiali di imballaggio: chimiche e fisiche (meccaniche, termiche, elettromagnetiche, diffusionali).
Migrazione globale e specifica. Contaminazione sensoriale. Idoneità alimentare e legislazione.
Caratteristiche e proprietà dei materiali di confezionamento: struttura chimica, proprietà fisiche, tecniche di produzione, principali caratteristiche e impieghi di: vetro, metalli, materiali cellulosici e materiali plastici.
I contenitori (imballaggio rigido). Bottiglie e corpi cavi in vetro e plastica. I sistemi di chiusura. Imballaggi metallici.
Imballaggi flessibili: tecniche di fabbricazione e principali caratteristiche.
Etichettatura e codificazione
Tecnologie di packaging Riempimento a caldo, Condizionamento asettico, Post-sterilizzazione non convenzionale, Condizionamento sotto-vuoto, Condizionamento in atmosfera modificata
Introduzione alla problematica di Shelf life prodotto dipendente e packaging dipendente.
Imballaggio funzionale: imballaggio attivo, intelligente, smart
Cenni sulle principali casistiche di confezionamento alimentare: prodotti di IV gamma, caseari, da forno, prodotti carnei e derivati, acqua e bevande, olio di oliva, piatti pronti.
Testi docente Piergiovanni L. & Limbo S., 2010 - Food Packaging: Materiali, Tecnologie E Qualita` Degli Alimenti. Springer, New York, Heidelberg.
Robertson G. 2009 - Imballaggio e confezionamento dei prodotti alimentari. Teoria e casi pratici. Il Sole 24 Ore Edagricole, Bologna.
Piscopo A., Poiana M., 2012 - Packaging and storage of olive oil, in: Olive Germplasm - The Olive Oil Industry in Italy, InTech - Open Access Publisher, ISBN 980-953-307-464-6 http://dx.doi.org/10.5772/51827
Altro materiale fornito dal docente
Erogazione tradizionale Si
Erogazione a distanza No
Frequenza obbligatoria No
Valutazione prova scritta Si
Valutazione prova orale Si
Valutazione test attitudinale No
Valutazione progetto No
Valutazione tirocinio No
Valutazione in itinere No
Prova pratica No

Ulteriori informazioni

Nessun materiale didattico inserito per questo insegnamento

Elenco dei ricevimenti:

Descrizione Avviso
Ricevimenti del docente: Amalia Rosa Maria Piscopo
venerdì ore 9-11 presso lo studio del docente sita al piano terra Terza torre o in altro giorno previo appuntamento col docente
Salita Melissari - 89124 Reggio Calabria - CF 80006510806 - Fax 0965 332201 - URP:Indirizzo di posta elettronica dell'ufficio relazioni con il pubblico- PEC:Indirizzo di posta elettronica certificata dell'amministrazione
Feed RSS Facebook Twitter YouTube Google+

PRIVACY - NOTE LEGALI