Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page

DIRITTO PRIVATO COMPARATO

Corso GIURISPRUDENZA
Curriculum Curriculum unico
Orientamento Orientamento unico
Anno Accademico 2018/2019
Crediti 7
Settore Scientifico Disciplinare IUS/02
Anno Quarto anno
Unità temporale Primo semestre
Ore aula 42
Attività formativa Attività formative caratterizzanti

Canale unico

Docente AMALIA CHIARA DI LANDRO
Obiettivi L’insegnamento Diritto privato comparato ha ad oggetto lo studio dei metodi della comparazione, dei formanti e delle diverse famiglie di sistemi. La comparazione presuppone la conoscenza della regola giuridica straniera, l’accostamento di una regola a quella che ad essa corrisponde in un altro ordinamento, per verificarne la concordanza o la diversità.
La conoscenza della molteplicità dei modelli giuridici porta con sé gli effetti positivi del pluralismo culturale e giuridico oltre ad avere la funzione pratica di mettere lo studente in condizione di operare nel mercato europeo e globale quale professionista del diritto.
Programma CONTENUTI:
Il programma del corso comprende:

- una PARTE GENERALE, che tratterà i seguenti temi:

La comparazione giuridica. Oggetto e scopo. Il metodo. I problemi di lingua. I singoli formanti. Le famiglie di sistemi.

La tradizione giuridica occidentale. L’opposizione tra common law e civil law: le origini e i motivi del suo ripensamento. L’emersione dei sistemi giuridici misti. Significato e limiti della ricostruzione storica delle tradizioni giuridiche.

Common law ed equity in Inghilterra. Il periodo formativo. Il consolidamento della common law e la nascita dell’equity. Le riforme del XIX secolo e le loro conseguenze. Il diritto inglese nel sistema attuale e i suoi formanti.

L’esperienza giuridica degli Stati Uniti d’America. L’originalità dell’esperienza statunitense in prospettiva storica. Le fonti del sistema americano attuale.

Le esperienze di civil law. La scientia iuris e l’insegnamento universitario. Lo ius commune e la scientia iuris europea nei secoli XIV-XVIII. Le codificazioni illuministiche.

Il modello francese. Stato, ordine e legge nella tradizione francese. La codificazione. L’applicazione e la riforma del Code civil. Funzioni e stile della giurisprudenza.

Il modello tedesco. La formazione storica del modello. La Pandettistica. Il BGB. Gli sviluppi del diritto e della dottrina dopo il BGB e sino alla metà del XX secolo. Il sistema tedesco attuale. La modernizzazione del BGB.

I moderni sistemi di civil law tra influenze francesi e tedesche. La circolazione dei modelli francese e tedesco. Le vicende italiane.

- una PARTE SPECIALE, avente ad oggetto:
Il modello inglese di proprietà. Real property e personal property. Rights “in rem” e rights “in personam” . Ownership e sopravvivenze del sistema feudale di proprietà. La “teoria degli estates” alla base del regime dei diritti sui beni immobili. Legal estates ed equitable interests: l’attuale assetto dei diritti reali immobiliari. Trust.

Testi consigliati:

Per gli Studenti non frequentanti:

Parte generale:
A. GAMBARO-R. SACCO, Sistemi giuridici comparati, Utet, 2018, pp. 1-16; 31-272.

Parte speciale:
AA. VV. , Diritto privato comparato, Laterza, 2018, pp.45-155.


Per gli Studenti frequentanti:

Parte generale:
A. GAMBARO-R. SACCO, Sistemi giuridici comparati, Utet, 2018, pp. 1-16; 31-272.

Per approfondimenti potrà essere studiato il seguente testo:
M. LUPOI, Istituzioni del diritto dei trust nell’ordinamento di origine e in Italia, Cedam, 2016.
Testi docente
Per gli Studenti non frequentanti:

Parte generale:
A. GAMBARO-R. SACCO, Sistemi giuridici comparati, Utet, 2018, pp. 1-16; 31-272.

Parte speciale:
AA. VV. , Diritto privato comparato, Laterza, 2018, pp.45-155.


Per gli Studenti frequentanti:

Parte generale:
A. GAMBARO-R. SACCO, Sistemi giuridici comparati, Utet, 2018, pp. 1-16; 31-272.

Per approfondimenti potrà essere studiato il seguente testo:
M. LUPOI, Istituzioni del diritto dei trust nell’ordinamento di origine e in Italia, Cedam, 2016.
Erogazione tradizionale
Erogazione a distanza No
Frequenza obbligatoria No
Valutazione prova scritta No
Valutazione prova orale
Valutazione test attitudinale No
Valutazione progetto No
Valutazione tirocinio No
Valutazione in itinere No
Prova pratica No

Ulteriori informazioni

Nessun materiale didattico inserito per questo insegnamento

Elenco dei rievimenti:

Descrizione Avviso
Ricevimenti di: Amalia Chiara Di Landro
La prof.ssa Di Landro riceve gli studenti ogni martedì dalle ore 11 presso il Dipartimento di Giurisprudenza ed Economia, sede di Feo di Vito.
Nessuna lezione pubblicata
Via dell'Università, 25 (già Salita Melissari) - 89124 Reggio Calabria - CF 80006510806 - Fax 0965 332201 - URP:Indirizzo di posta elettronica dell'ufficio relazioni con il pubblico- PEC:Indirizzo di posta elettronica certificata dell'amministrazione
Feed RSS Facebook Twitter YouTube Instagram

PRIVACY - NOTE LEGALI - ELENCO SITI TEMATICI