Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page

ANALISI E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE DEI SISTEMI RURALI

Corso SCIENZE E TECNOLOGIE AGRARIE
Curriculum Curriculum unico
Orientamento UNICO
Anno Accademico 2016/2017
Crediti 6
Settore Scientifico Disciplinare AGR/10
Anno Primo anno
Unità temporale Secondo semestre
Ore aula 60
Attività formativa Attività formative affini ed integrative

Canale Unico

Docente CARMELO RICCARDO FICHERA
Obiettivi OBIETTIVI FORMATIVI DEL CORSO
Il corso si propone di offrire agli studenti, in una visione integrata, i principali elementi propedeutici per l'analisi e la pianificazione dei sistemi agroforestali. In particolare, il corso intende:
1) Offrire conoscenze e strumenti specialistici per affrontare dal punto di vista tecnico il problema della pianificazione territoriale con particolare riferimento all'utilizzazione agricola e forestale del suolo. Le conoscenze sono inquadrate all'interno dell'evoluzione storica della disciplina urbanistica italiana ed europea e dell'attuale sistema normativo. Vengono approfonditi i contenuti dei principali modelli di pianificazione; particolare attenzione viene prestata ai modelli che fanno riferimento ad un approccio cosiddetto di "pianificazione ecologica", dove le scelte di piano sono indirizzate da un'accurata analisi del territorio e dalla valutazione della sua idoneità rispetto a determinate classi di utilizzazione.
2) Offrire conoscenze riguardo a modelli, procedure e tecniche valutative linguistico/numeriche, di supporto ai decisori nelle scelte pianificatorie.
RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI
Conoscenza e capacità di comprensione
- Acquisizione di specifiche conoscenze nei campi dell’analisi e della valutazione delle risorse del territorio agroforestale e più in generale dei sistemi rurali, ai fini della redazione di specifici strumenti di pianificazione.
- Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Capacità di applicare la conoscenza in ambito professionale, ai fini dell’integrazione del professionista in gruppi di progettazione chiamati ad elaborare e redigere, nell'ambito di specifiche competenze, strumenti di pianificazione del territorio (piani) ai diversi livelli sovra e sotto-ordinati.
Autonomia di giudizio
- Capacità di comprendere e discernere vantaggi e limiti di applicabilità delle soluzioni tecniche dei problemi, degli scenari e degli obiettivi della programmazione, con particolare riferimento alla sostenibilità delle risorse.
Abilità comunicative
- Capacità di: organizzare in elaborati tecnici (testuali e grafici) i risultati delle applicazioni; operare a livello professionale in gruppi di progettazione; presentare pubblicamente gli esiti ottenuti.
Capacità d’apprendimento
- Capacità di affrontare a livello professionale i temi propri delle discipline della pianificazione territoriale e di aggiornare autonomamente le competenze specifiche acquisite.
Programma ASPETTI GENERALI (10 ore – 1 CFU)
Concetti base: Territorio, ambiente, paesaggio La pianificazione del territorio: origini e sviluppo della disciplina. La pianificazione delle aree agricole nella prima metà del XX secolo. Le Leggi Urbanistiche nazionali. La pianificazione del paesaggio. La pianificazione sostenibile. Sviluppo rurale. Evoluzione normativa e concettuale della pianificazione del territorio rurale. La Convenzione europea sul Paesaggio. Il Codice dei Beni Culturali. L’innovazione tecnologica.

IL MODELLO DI PIANIFICAZIONE ECOLOGICA (10 ore – 1 CFU)
La pianificazione ecologica: genesi ed evoluzione. Il modello procedurale della pianificazione ecologica. Applicazione dei concetti e delle metriche della pianificazione ecologica nella pianificazione sostenibile del paesaggio.

VALUTAZIONE E IPOTESI DI PIANO (10 ore – 1 CFU)
L’analisi e la valutazione del territorio. Gli studi di dettaglio. Le ipotesi di piano e di progetto. I piani. Il piano del paesaggio. Tipologie di piani ai diversi livelli. La pianificazione generale e la pianificazione di dettaglio.

IL RUOLO DELLA COMUNITÀ NELLE SCELTE DI PIANO (10 ore – 1 CFU)
Informazione e coinvolgimento delle comunità. Scelte tecniche e processo di costruzione del consenso. L'attuazione del Piano. Amministrazione e gestione. Gli elementi di verifica. Monitoraggio del processo di attuazione del piano ed azioni correttive.

L'ANALISI E LA VALUTAZIONE DEL TERRITORIO COME STRUMENTO DI INDIRIZZO DELLA PIANIFICAZIONE DEI SISTEMI AGRICOLI E FORESTALI (10 ore – 1 CFU)
I Sistemi agricoli e forestali e la gestione del territorio in Italia. L'attività agricola e le norme urbanistiche: il quadro di riferimento. L'agricoltura negli strumenti urbanistici. L'analisi e la caratterizzazione dei sistemi agricoli e forestali. Gli elementi caratteristici e la loro valutazione. Esempi di applicazione del metodo dell'analisi di idoneità.

I SISTEMI INFORMATIVI TERRITORIALI E I GIS (10 ore – 1 CFU).
I Sistemi informativi territoriali e i GIS (Geographic Information Systems) come strumento di supporto alle decisioni nella pianificazione del territorio. L’acquisizione ed il trattamento dei dati e delle relative informazioni.

METODI E TECNICHE DI PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO RURALE (10 ore – 1 CFU)
L’analisi multicriteriale (AMC) nella pianificazione territoriale. Procedure valutative single step / multi step. Dalla scelta ottimale alla scelta giustificata. I decisori, le alternative, le preferenze, i criteri. Fasi della AMC. Modelli di analisi multicriteriale, I quantificatori linguistici. La logica fuzzy. Metodi multiattributo. Analytic Hierarchy Process (AHP).

SEMINARI MONOGRAFICI ED ESERCITAZIONI APPLICATIVE (10 ore – 1 CFU)
Durante il corso gli studenti saranno chiamati a sviluppare, attraverso specifiche applicazioni, approfondimenti monografici su tematiche legate all'analisi e alla pianificazione del territorio agroforestale, sulla base di materiali e strumenti forniti dal docente. In forma seminariale verranno presentati esempi e applicazioni che illustrano i metodi e le problematiche affrontate.
Testi docente RISORSE E MATERIALE ESSENZIALE

Principali testi di riferimento e consultazione:
- Pittaluga A., Il paesaggio nel territorio. U.Hoepli editore, Milano.
- McHarg I., Progettare con la natura. Muzzio, Padova.
- Steiner F., Costruire il paesaggio. Un approccio ecologico alla pianificazione.- McGraw Hill.
- Agricoltura Ricerca n. 180-181 /1999, ISMEA, Roma (numero monografico sui SIT e GIS)

Materiale didattico e sitografia disponibile sul sito del docente.
Erogazione tradizionale Si
Erogazione a distanza No
Frequenza obbligatoria No
Valutazione prova scritta No
Valutazione prova orale Si
Valutazione test attitudinale No
Valutazione progetto Si
Valutazione tirocinio No
Valutazione in itinere Si
Prova pratica No

Ulteriori informazioni

Descrizione Allegato
Come ottenere il materiale didattico (varie) Icona dell'estensione dell'allegato

Elenco dei ricevimenti:

Descrizione Avviso
Ricevimenti del docente: Carmelo Riccardo Fichera
Nei giorni di martedi' e gioved', dalle ore 14:00 alle ore 16:00
Nessun avviso pubblicato
Salita Melissari - 89124 Reggio Calabria - CF 80006510806 - Fax 0965 332201 - URP:Indirizzo di posta elettronica dell'ufficio relazioni con il pubblico- PEC:Indirizzo di posta elettronica certificata dell'amministrazione
Feed RSS Facebook Twitter YouTube Google+

PRIVACY - NOTE LEGALI