Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page

COSTRUZIONI IDRAULICHE E OPERE IDRAULICHE DI DIFESA E PROTEZIONE COSTIERA

Corso Ingegneria Civile
Curriculum PROGETTAZIONE STRUTTURALE, INFRASTRUTTURALE E GEOTECNICA
Orientamento PS LM23 CIV STR,INFR,GEO 13-14
Anno Accademico 2016/2017

Modulo: COSTRUZIONI IDRAULICHE

Corso Ingegneria Civile
Curriculum PROGETTAZIONE STRUTTURALE, INFRASTRUTTURALE E GEOTECNICA
Orientamento PS LM23 CIV STR,INFR,GEO 13-14
Anno Accademico 2016/2017
Crediti 6
Settore Scientifico Disciplinare ICAR/02
Anno Secondo anno
Unità temporale Primo semestre
Ore aula 48
Attività formativa Attività formative caratterizzanti

Canale unico

Docente GIUSEPPE BARBARO
Obiettivi Il corso si propone di fornire gli strumenti per comprendere le leggi che governano l’idraulica fluviale ed i fattori che generano il rischio idraulico e gli strumenti per dimensionare gli interventi di mitigazione del rischio idraulico e gli elementi caratteristici di un acquedotto.
Programma Idraulica fluviale (2 cfu)
Metodi di stima della portata di piena.
Equazioni di De Saint Venant e metodi risolutivi.
Fenomeni localizzati:
problemi idraulici dei ponti e dei tombini;
erosione al piede delle pile dei ponti.
Trasporto solido:
condizione di moto incipiente;
trasporto di fondo;
trasporto in sospensione;
trasporto totale;
metodi ed apparecchi di misura;
trasporto di massa (colate detritiche).

Rischio idraulico ed interventi di sistemazione idraulica (2 cfu)
Definizione e classificazione del rischio idraulico.
Dighe a gravità massicce e alleggerite.
Dighe in materiali sciolti.
Rivestimenti e rampe di massi.
Opere di difesa spondale.
Pennelli.
Scolmatori e diversivi.
Casse di espansione.
Arginature.
Opere in corrispondenza di attraversamenti fluviali.
Interventi non strutturali.

Acquedotti (2 cfu)
Riferimenti normativi.
Schema generale, caratteristiche delle acque e dotazioni.
Captazione da falde freatiche o artesiane.
Dimensionamento e verifiche di stabilità degli elementi caratteristici: opere di presa, di adduzione e di distribuzione, serbatoi e condotte.
Manufatti ed organi ricorrenti ed accessori.
Materiali e criteri di posa.
Reti antincendio.

Dinamica dei litorali ed interventi di difesa costiera (2 cfu)
Il problema del volume di controllo compreso tra la linea di frangimento e la spiaggia: run-up, set-up e trasporto solido.
I modelli utilizzati per studiare l’equilibrio naturale delle baie: Hsu e Silvester; McCormick; Hsu, Jan & Wen; Gonzalez e Medina.
Intervento di ripascimento: fattibilità, previsione della sua evoluzione nel tempo e stima dei costi.
Dimensionamento pennelli e barriere e relativa deformazione dei litorali.
Sistemi di difesa innovativi. Interventi di ingegneria naturalistica.

Opere di difesa portuale (1 cfu)
Il concetto di ‘stato di mare’ e grandezze fondamentali ad esso associate
Relazioni di base nella teoria degli stati di mare. Spettro direzionale.
La riflessione di onde di vento.
Criteri avanzati per la progettazione di opere di difesa portuale.

Progettazione di un porto turistico (1 cfu)
Studio meteomarino propedeutico.
Tipologie di opere interne.
Dimensionamento elementi caratteristici (ricettività, imboccatura, canali navigabili, scalo di alaggio, servizi).

Il potenziale di energia ondosa e i sistemi per lo sfruttamento dell’energia in mare (1 cfu)
Stima dell’energia ondosa associata a ciascuno stato di mare.
Sistemi per lo sfruttamento dell’energia delle onde di mare e la produzione di energia elettrica.

Criteri per il dimensionamento di un impianto REWEC3 (1 cfu)
Gli innovativi sistemi REWEC3 (REsonant Wave Energy Converter) per la produzione di energia elettrica dalle onde del mare.
Equazione del moto di un impianto REWEC3.
Criteri di progettazione, la risonanza naturale.
Criteri di pre-dimensionamento parti attive di un impianto REWEC3 da installare in una fissata località.
Testi docente FERRO V. La sistemazione dei bacini idrografici, McGraw Hill.
BECCIU G. e PAOLETTI A., Fondamenti di Costruzioni Idrauliche, Ambrosiana.
MURACHELLI A. e RIBONI V., Rischio idraulico e difesa del territorio.
IPPOLITO G., Appunti di Costruzioni Idrauliche, Liguori Editore.
MAIONE U., Le piene fluviali, La Goliardica Pavese.
CETRARO F. Idrogeologia e opere di difesa idraulica, ECP Libri.
CAIVANO A.M. Rischio idraulico ed idrogeologico. EPC Libri.
BOCCOTTI P., Idraulica Marittima, UTET.
BOCCOTTI P., Wave mechanics for ocean engineering, Elsevier.
BOCCOTTI P., Gli impianti REWEC, Editoriale BIOS.
BOCCOTTI P., Wave mechanics and wave loads on marine structures, Elsevier BH.
ARENA F., BARBARO G., Il rischio ondoso nei mari italiani, Editoriale Bios.
BARBARO G., Esercizi di Idraulica Marittima e Costiera e Costruzioni Marittime, Editoriale Bios.
TOMASICCHIO U., Manuale di Ingegneria portuale e costiera, BIOS.
Erogazione tradizionale
Erogazione a distanza No
Frequenza obbligatoria No
Valutazione prova scritta No
Valutazione prova orale
Valutazione test attitudinale No
Valutazione progetto No
Valutazione tirocinio No
Valutazione in itinere No
Prova pratica No

Ulteriori informazioni

Nessun materiale didattico inserito per questo insegnamento
Nessun avviso pubblicato
Nessuna lezione pubblicata
Salita Melissari - 89124 Reggio Calabria - CF 80006510806 - Fax 0965 332201 - URP:Indirizzo di posta elettronica dell'ufficio relazioni con il pubblico- PEC:Indirizzo di posta elettronica certificata dell'amministrazione
Feed RSS Facebook Twitter YouTube Google+

PRIVACY - NOTE LEGALI - ELENCO SITI TEMATICI