Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page

REGIME E PROTEZIONE DEI LITORALI

Corso Ingegneria Civile-Ambientale
Curriculum Ambientale
Orientamento Orientamento unico
Anno Accademico 2015/2016
Crediti 6.00
Settore Scientifico Disciplinare ICAR/02
Anno Terzo anno
Unità temporale Primo semestre
Ore aula 48
Attività formativa Attività formative caratterizzanti

Canale Unico

Docente GIUSEPPE BARBARO
Obiettivi Il corso si propone di fornire gli strumenti per comprendere le leggi che governano i processi di generazione e propagazione del moto ondoso e di evoluzione dei litorali e gli strumenti per dimensionare opere di difesa costiera.
Programma Onde periodiche: analisi puntuale e globale del campo di moto (1 credito)
Fenomenologia di un moto ondoso.
La teoria di Stokes al primo ordine.
Analisi della relazione di dispersione lineare.
Riflessione delle onde.
Il problema del volume di controllo esteso dal largo ai bassi fondali: shoaling-rifrazione e frangimento.
Il fenomeno della diffrazione.

Onde generate dal vento: concetti e nozioni di base (1 credito)
Il concetto di “stato di mare”.
La teoria degli stati di mare.
Relazioni di base nella teoria degli stati di mare.
Una forma matematica per gli spettri delle onde di vento.
Larghezza dello spettro e relativo parametro di strettezza.
Similitudine di Froude tra stati di mare generati da venti deboli e stati di mare tempestosi.

Dimensioni, direzione e durate delle onde in una località (1 credito)
La probabilità omnidirezionale e direzionale dell’altezza significativa delle onde.
Predisposizione di abachi per l’utilizzazione della probabilità direzionale ai problemi di difesa dei litorali.
Stima dei parametri caratteristici di una località.
Analisi dei dati meteomarini della rete ondametrica nazionale (RON) e della rete ondametrica americana (NDBC) .
I dati di vento trasformati nel moto ondoso mediante il modello numerico (EWM).
Studio meteomarino: calcolo di frequenza, altezza significativa media, periodo di picco e flusso di energia.
Stima dell’energia prodotta dal moto ondoso in energia elettrica.
Sistemi di trasformazione dell’energia prodotta dal moto ondoso in energia elettrica.

Previsioni in tempi lunghi delle onde in una località (1 credito)
La funzione Hs (t).
Il concetto di “mareggiata triangolare equivalente”.
Regressioni basi-altezze delle mareggiate triangolari equivalenti.
Il calcolo del periodo di ritorno di una mareggiata nella quale l’altezza significativa delle onde superi una qualsiasi assegnata soglia h.
Altezza significativa di assegnato periodo di ritorno e sua persistenza.
Il periodo di ritorno direzionale.

Il progetto delle opere di difesa costiera (1 credito)
La catena di calcolo: vita di progetto + probabilità di accadimento periodo di ritorno dimensione delle onde.
Opere di difesa portuale o costiera: lo stato di mare convenzionale di progetto.
Interventi di tipo tradizionale per il controllo dell’evoluzione della linea di battigia nel tempo.
Criteri progettuali per le barriere emerse e sommerse.
Criteri progettuali per i pennelli.
Dimensionamento di una diga a gettata.

Azione dei maremoti (1 credito)
Possibili cause di un maremoto. Idrodinamica del maremoto. La teoria di Laitone.
Descrizione ed effetti di tsunami verificatesi negli ultimi decenni nel mondo.
Come un maremoto produca pochi danni sulle strutture al largo.
Come un maremoto agisce su una diga di difesa costiera su bassi fondali.
Come un maremoto sia in grado di devastare le coste.
Testi docente BOCCOTTI P., Idraulica Marittima, UTET, 1997.
BOCCOTTI P., Wave mechanics for ocean engineering, Elsevier, 2000.
ARENA F, BARBARO G., Il rischio ondoso nei mari italiani, Ed. Bios, 1999.
BARBARO G., Esercizi di Idraulica Marittima e Costiera e Costruzioni Marittime, Ed. Bios 1996.
Erogazione tradizionale Si
Erogazione a distanza No
Frequenza obbligatoria No
Valutazione prova scritta Si
Valutazione prova orale Si
Valutazione test attitudinale No
Valutazione progetto No
Valutazione tirocinio No
Valutazione in itinere No
Prova pratica No

Ulteriori informazioni

Nessun materiale didattico inserito per questo insegnamento
Nessun avviso pubblicato
Nessuna lezione pubblicata
Salita Melissari - 89124 Reggio Calabria - CF 80006510806 - Fax 0965 332201 - URP:Indirizzo di posta elettronica dell'ufficio relazioni con il pubblico- PEC:Indirizzo di posta elettronica certificata dell'amministrazione
Feed RSS Facebook Twitter YouTube Google+

PRIVACY - NOTE LEGALI