Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page

DENDROMETRIA E PRINCIPI DI ASSESTAMENTO FORESTALE

Corso SCIENZE FORESTALI E AMBIENTALI
Curriculum Curriculum unico
Orientamento UNICO
Anno Accademico 2016/2017
Crediti 6
Settore Scientifico Disciplinare AGR/05
Anno Terzo anno
Unità temporale Primo semestre
Ore aula 60
Attività formativa Attività formative caratterizzanti

Canale Unico

Docente PASQUALE ANTONIO MARZILIANO
Obiettivi Obiettivo del corso di Dendrometria e principi di Assestamento forestale è quello di fornire agli studenti le conoscenze di base, teoriche e pratiche, sui criteri e le tecniche per i rilievi in bosco, l’elaborazione dei dati dendrometrici, la stima della massa legnosa. Inoltre il corso intende far conoscere gli scopi, i criteri fondamentali e i principali metodi della pianificazione forestale finalizzata ad applicare gli interventi per migliorare i sistemi boschivi ed in particolare fornisce nozioni sui criteri e le tecniche per l’elaborazione dei piani per la loro gestione.
Programma CONCETTI GENERALI DI STATISTICA E BIOMETRIA (CFU 4). Le osservazioni: popolazione, campione, variabili. Rappresentatività del campione. Organizzazione dei dati: rilevazione spoglio, tabulazione. Poligono e istogramma di frequenza. Costanti biometriche: medie, indici di variabilità. Relazioni tra le variabili: digramma di dispersione, regressione e correlazione. Metodi di compensazione analitici e grafici nello studio della regressione.

DETERMINAZIONE DEI DIAMETRI E DELLE SUPERFICI CIRCOLARI E DELL'ALTEZZA DELLE PIANTE (CFU 4). Misurazione dei diametri: metodi diretti ed indiretti. Il cavalletto dendrometrico: errori dovuti ad anomalie dello strumento o delle piante misurate. Altri strumenti di misurazione del diametro: il cavalletto basimetrico di Hellrigl, il cavalletto finlandese, il ceduometro di Bernetti, il Criterion. Gli ipsometri: teoria e pratica d'uso. Ipsometri di: Blume-Leiss, Haga, Christen, Suunto. Correzioni in terreni acclivi. Errori nella misurazione delle altezze.

CUBATURA DEI FUSTI ABBATTUTI E DEI TRONCHI. I Prototipi dendrometrici (CFU 10). Teoria geometrica della cubatura dei solidi di rivoluzione. Forma reale del fusto degli alberi. Formula della sezione mediana o formula di Huber, formula della sezione media o formula di Smalian, formula del tronco di cono, formula della media dei diametri o formula dei 4 diametri, formula di Cavalieri o di Newton. Formule di cubatura per sezioni: formula di Heyer. Casi speciali di cubatura dei tronchi.

COEFFICIENTI DI RIDUZIONE (CFU 4). Coefficiente di riduzione ordinario. Relazione tra coefficiente di forma geometrico e ordinario. Coefficiente di riduzione dendrometrico, cormometrico, blastometrico. Variazione dei coefficienti di riduzione in funzione dell'altezza e del diametro. Portamento, coefficiente di rastremazione, rapporto di snellezza, coefficienti relativi alla chioma (area di incidenza, altezza di inserzione, profondità)

ANALISI DENDROMETRICHE FONDAMENTALI (CFU 10). Descrizione del soprassuolo e della stazione. Il cavallettamento. Analisi dei dati del cavallettamento. Distribuzione delle piante in funzione del diametro. L'area basimetrica. Il diametro medio. Curva ipsometrica. Tipi ed andamento della delle curve isometriche. Costruzione della curva ipsometrica. L'altezza media. L'altezza dominante. L'età delle piante e strumenti per la determinazione dell'età e degli incrementi legnosi.

CUBATURA DEGLI ALBERI IN PIEDI E DEI SOPRASSUOLI BOSCHIVI (CFU 10). La scelta del metodi di cubatura. Cubatura con tavole stereometriche ad una entrata. Cubatura con tavole stereometriche a doppia entrata. La cubatura con le tariffe. La cubatura con il metodo degli alberi modello: metodo dell'albero modello unico, metodi di Urich e Hartig. La cubatura con il metodi di Pressler.

TEORIA E PRATICA DEL RELASCOPIO A SPECCHI DI BITTERLICH (CFU 4). Teoria relascopica. Il relascopio a specchi di Bitterlich. Uso e impiego del relascopio.

DENDROAUXOLOGIA (CFU 4). l'accrescimento legnoso degli alberi forestali. Auxonomia: concetti di massa principale, totale e massa corrente; studio delle variazioni degli incrementi e leggi della auxonomia. Misura dell'incremento di volume degli alberi atterrati; misura dell'incremento di volume degli alberi in piedi: formula generale e formule derivate, incremento corrente e incremento percentuale; misura dell'incremento di volume dei boschi.

ELEMENTI DI ASSESTAMENTO FORESTALE (CFU 10). Compito dell'assestamento forestale. Livelli e tipi di pianificazione della gestione forestale. L'assestamento forestale nella politica ambientale e territoriale. Le basi dei piani di assestamento. Le operazioni preliminari alla compilazione di un piano di assestamento. Struttura del piano di assestamento forestale. La divisione del territorio per la pianificazione forestale. La divisione in comparti colturali. I rilevamenti generali. La descrizione dei comparti. I rilievi dendrometrici. La modulistica di rilevamento. Elaborati del piano di assestamento. Cartografia assestamentale.
Testi docente LA MARCA O. (2004) - Elementi di dendrometria. Pàtron Editore, II Edizione. Bologna.

Corona P., 2007. Metodi di inventariazione delle masse e degli incrementi legnosi in assestamento forestale. Aracne Editrice, Roma.

Corona P., Barbati A., Ferrari B., Portoghesi L., 2011. Pianificazione ecologica dei sistemi forestali. Compagnia delle Foreste, Arezzo.
Erogazione tradizionale Si
Erogazione a distanza No
Frequenza obbligatoria No
Valutazione prova scritta No
Valutazione prova orale Si
Valutazione test attitudinale No
Valutazione progetto No
Valutazione tirocinio No
Valutazione in itinere No
Prova pratica No

Ulteriori informazioni

Nessun materiale didattico inserito per questo insegnamento
Nessun avviso pubblicato
Salita Melissari - 89124 Reggio Calabria - CF 80006510806 - Fax 0965 332201 - URP:Indirizzo di posta elettronica dell'ufficio relazioni con il pubblico- PEC:Indirizzo di posta elettronica certificata dell'amministrazione
Feed RSS Facebook Twitter YouTube Google+

PRIVACY - NOTE LEGALI