Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login | Italiano  English
 
Home page

Barbiana 2.0

Laboratorio Accademico di Coworking in Ingegneria Informatica e Gestionale – Academic Coworking Laboratory in Computer Engineering and Management Engineering


Dipartimento: Dipartimento di Ingegneria Civile, dell'Energia, dell'Ambiente e dei Materiali
Ubicazione e recapiti:

DICEAM
c/o sede “Aubay” – Area Ingegneria - Università “Mediterranea” di Reggio Calabria
Via Graziella, Loc. Feo Di Vito
Tel. 0965-1692235
Fax. 0965-1692220
89122 Reggio Calabria

Superficie (mq): 70
Locali: 1
Direttore: Domenico Ursino
Mail: Mail
Responsabile tecnico:
Sito web: http://www.barbiana20.unirc.it
Associati: Domenico Ursino (ING-INF/05)
Dottorandi: Ing. Paolo Lo Giudice

Linee di ricerca

Responsabile Parole chiave Tematiche ERC
Domenico Ursino Big Data Analytics PE6_2 - Database management
Domenico Ursino Mobile Computing, Realtà Aumentata PE6_5 - Human computer interaction and interface
Domenico Ursino Analisi di Malattie Neurologiche LS5_11 - Neurological disorders (e.g. Alzheimer's disease, Huntington's disease, Parkinson's disease)
Domenico Ursino Integrazione dei Dati PE6_2 - Database management
Domenico Ursino Social Networking and Internetworking PE6_6 - Informatics and information systems
Domenico Ursino Project Management, Analisi dei Rischi, Gestione della Qualità SH1_3 - Econometrics, statistical methods
SH1_8 - Human resource management, employment and earnings
Domenico Ursino User Experience Design PE6_5 - Human computer interaction and interface
Domenico Ursino Piattaforme Web 2.0 and Web 3.0 PE6_6 - Informatics and information systems

Finalità

Lo scopo del Laboratorio Accademico di Coworking “Barbiana 2.0” consiste nell’applicare le linee guida del Global Coworking Manifesto ad un Laboratorio Accademico presso l’Università “Mediterranea” di Reggio Calabria. A nostro avviso, ciò è equivalente ad attualizzare, ai giorni nostri, presso l’Università “Mediterranea” di Reggio Calabria e nei settori dell’Ingegneria Informatica e Gestionale, gran parte delle idee che hanno caratterizzato l’esperimento della Scuola di Barbiana di Don Lorenzo Milani, circa 50 anni fa.

Le linee guida del laboratorio sono le seguenti:

  • Rendere le esperienze di apprendimento, di didattica e di ricerca più partecipative, assegnando agli studenti un ruolo da protagonisti.
  • Lavorare molto duramente con passione ed entusiasmo, DIVERTENDOSI e portando avanti, oltre agli studi richiesti dal proprio piano ufficiale, altri studi riguardanti la ricerca avanzata, in collaborazione con prestigiose università italiane e straniere.
  • In queste ulteriori attività, puntare sulla ricerca avanzata relativa a tematiche utili per l’inserimento nel mondo del lavoro (per esempio, integrazione dei dati, social networking, crowdsourcing, User Experience Design, Big Data Analytics, Project Management, Risk Management, Quality Management, e così via).
  • Coinvolgere gli studenti in attività di ricerca e nella stesura di articoli scientifici.
  • Passare da un clima “inutilmente competitivo” ad uno fortemente cooperativo. Gli studenti si aiutano l’un l’altro, i più anziani insegnano ai più giovani e tutti sono pronti ad aiutare un collega in difficoltà. L’idea di sostituire la competizione con la cooperazione non riguarda solo la vita interna al laboratorio ma anche i rapporti tra questo e l’esterno. Il laboratorio punta a creare un clima cooperativo con tutte le altre realtà, sia dell’università che del territorio.
  • E, soprattutto, nella prospettiva dell’ “I Care” di Don Milani, consentire agli studenti nati a Reggio Calabria (specialmente a coloro che appartengono a famiglie disagiate) di avere le stesse opportunità lavorative e di vita di coloro che sono nati in località economicamente più avanzate o che hanno studiato in università più famose o che appartengono a famiglie economicamente non disagiate, che possono garantire ai propri figli delle esperienze formative private di alto livello. Nel perseguire tali obiettivi, la possibilità di operare nei settori dell’ingegneria informatica e gestionale e l’avvento di Internet forniscono un considerevole aiuto.

Attività

Il laboratorio effettua attività di ricerca teorica e/o applicata nei seguenti settori:

  • Big Data Analytics
  • Realtà Aumentata
  • Analisi di Malattie Neurologiche
  • Data Integration
  • Mobile Computing
  • Analisi dell’Innovazione
  • Project Management
  • Risk Analysis
  • Quality Management
  • Social Networking and Internetworking
  • User Experience Design
  • Piattaforme Web 2.0 e Web 3.0

In merito a queste e ad altre tematiche, il laboratorio organizza periodicamente dei seminari, spesso ospitando dei rappresentanti aziendali. Esso, inoltre, ha organizzato un viaggio studio presso la Google a Londra, una edizione del Google I/O Extended, ha presentato propri progetti alla Borsa dell’Innovazione e dell’Alta Tecnologia, ha portato avanti svariati progetti di ricerca e ha realizzato numerosi prototipi.


Relazioni internazionali

  • CREATIS (Centre for Research and Applications in Image and Signal Processing), Università di Lione
  • Aubay
  • Google presso Londra

Salita Melissari - 89124 Reggio Calabria - CF 80006510806 - Fax 0965 332201 - URP:Indirizzo di posta elettronica dell'ufficio relazioni con il pubblico- PEC:Indirizzo di posta elettronica certificata dell'amministrazione
Feed RSS Facebook Twitter YouTube Google+

PRIVACY - NOTE LEGALI