Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login | Italiano  English
 
Home page

StUTeP

Laboratorio di Strategie Urbane e Territoriali per la Pianificazione


Dipartimento: Dipartimento di Architettura e Territorio
Ubicazione e recapiti:

DARTE
Salita Melissari, Loc. Feo di Vito
89124 Reggio Calabria

Superficie (mq): 63
Locali: 2+studio docente
Direttore: Francesca Moraci
Mail: Mail
Responsabile tecnico:
Ordinari: Francesca Moraci (ICAR/21)
Ricercatori: ()
Dottori di ricerca: Arch. Celestina Fazia
Contrattisti: Arch. Celestina Fazia, Arch. Carmine Roselli
Altro personale: Arch. Caterina Gullo, attività di collaborazione- altre collaborazioni su ricerche specifiche

Linee di ricerca

Responsabile Parole chiave Tematiche ERC
Francesca Moraci Ambiente, Paesaggio, Energia SH3_1 - Environment and sustainability
Francesca Moraci Pianificazione, Territorio, Programmazione SH3_6 - Spatial and regional planning
Francesca Moraci Politiche urbane, Welfare, Sicurezza SH3_8 - Urbanization and urban planning, cities
Francesca Moraci Mobilità e Trasporti SH3_9 - Mobility and transportation
Francesca Moraci Aree metropolitan- area vasta SH3_6 - Spatial and regional planning
Francesca Moraci Heritage SH5_12 - Cultural memory, intangible cultural heritage

Finalità

LabStUTeP è fondato e diretto dal 1999 da Francesca Moraci che ha promosso APRE per l'Ateneo ('99-'09) e lo ha rappresentato. I settori scientifici di interesse trovano esplicitazione in ricerche nazionali e internazionali (PRIN, PON-POR, PRITT, VII PQ, gare internazionali, convenzioni). Il Laboratorio svolge un ruolo di "nodo" all'interno della rete internazionale di ricerca collaborando con altri organismi istituzionali: MAE, MiBac, MATM, MIT, Enti locali, Università, fornendo anche assistenza tecnica, partecipando a Tavoli Tecnici e promuovendo Laboratori Territoriali sull’Area dello Stretto ( urbanlab,QVQC). Gli esiti di ricerca avviano metodi di confronto con i processi di trasformazione della città e del territorio e si concretizzano in nuove modalità/strategie e procedure innovative. Il laboratorio ha contribuito alla redazione di direttive, normative, linee guida nazionali, metodi innovativi per il welfare urbano, Contributi ONU, documenti strategici per le politiche urbane e strategie di found racing.

Negli ultimi anni il Lab_ Stutep ha focalizzato l’interesse di ricerca, fornendo contributi di livello nazionale e internazionale con la partecipazione ad organismi, tavoli di confronto ed eventi di significativa rilevanza scientifica, sui seguenti temi:

  • nuove organizzazioni territoriali e urbane, in vista della costruzione della città metropolitana e della implementazione del nodo dello Stretto (QVQC); impatto delle riforme e mezzogiorno; spazio europeo e reti.
  • sperimentazione di governance interregionale, di capacità di gestione, di relazionabilità degli interventi infrastrutturali intermodali nel contesto del Mezzogiorno e dello spazio euromediterraneo;
  • scenari condivisi e nuove strategie per il miglioramento dei sistemi di collegamento marittimo, ferroviario e stradale nell’Area dello Stretto (Tavolo Tecnico con MIT); sistemi urbani di area vasta;
  • cambiamenti climatici e resilienza urbana; rapporto territorio/città/rischi; infrastrutture materiali e immateriali (TEN-T- Green –T; energia, digitale, industria 4.0), smart city e smart community;pianificazione paesaggistica;
  • politiche pubbliche, politiche di coesione e programmazione UE; programmazione di settore e regioni obiettivo 1.
  • pianificazione territoriale e urbanistica, aree costiere,PPP,Riqualificazione e rigenerazione urbana;porti;heritage
  • Studi e valutazioni ambientali, VIA, VAS, Studi di Fattibilità.

Attività

Le principali ricerche svolte si concretizzano in una serie di attività che hanno prodotto esiti trasferibili e già oggetto di sperimentazione: i nuovi contesti della governance urbana, del welfare per la città sicura e inclusiva (Prin Welfare urbano, metodo MABF; Prin Piano dei servizi; Security-Safety: piano di azione; Risoluzione ONU sulla crisi della città); le azioni innovative per la sostenibilità, l'ambiente e il paesaggio e loro valutazione e gestione (Piano integrato per la riqualificazione delle fiumare MinAmb, PriTT, Città Costiere e danni ambientali); la redazione di normative regionali e nazionali (Creazione di normative disegnate ABR-Calabria; Linee Guida Paesaggistiche POAT MIBAC-PON2007-2013; Linee guida masterplan di HuangPU); gli studi sull'elaborazione di strumenti e prassi amministrative che raccordino atti di pianificazione e di programmazione (Il PSC nell'attuazione della l. 19/'02, la valorizzazione del patrimonio immobiliare pubblico) e di promozione territoriali (L'AgoràTelematica, idea finalista ItaliaCamp 2012); le azioni per un efficiente sistema di trasporto su scala mediterranea (PUT di Polistena, PON Infrastrutture; VII PQ "energy"; Tavolo Tecnico con MIT); la formalizzazione della smart city/smart planning; le attività di assistenza tecnica per Enti, UP '06-'11, Piano di Comunicazione per RC, AQ per l'UrbanLab di Messina, partecipazione al World Trade Center di Gioia Tauro, studi per la VAS e il PSC di Acri (CS), Convenzioni Infrastrutture Anas-MIT.


Relazioni internazionali

Potenziamento delle reti di trasferimento dell'innovazione: UNISCAPE; SEREN; SEC08; SERIT; Fnau; ESPON, CIUDAD, UnHabitat. Progetti di ricerca PON Smart city-Heritage-99 Ideas, UrbactII. Partecipazione PON Temaditutela. Consultazione con l'APRE sulla DG SEC. Risoluzione ONU. Ricerca con l'APUR (Atelier Parisien d'Urbanisme) e Post-Doc con l'Université Paris-Sorbonne (Paris IV) e il Politecnico di Delft; "South Mediterranean Platform" per la redazione di un programma di qualità urbana nella provincia di Guangdong (Cina); fac. Architettura-MAE- Guangzhou. Partecipazione a convegni internazionali (Cina, Egitto, Giordania, Spagna, Olanda, Francia…).


Scheda del laboratorio (Catalogo 2011)



Salita Melissari - 89124 Reggio Calabria - CF 80006510806 - Fax 0965 332201 - URP:Indirizzo di posta elettronica dell'ufficio relazioni con il pubblico- PEC:Indirizzo di posta elettronica certificata dell'amministrazione
Feed RSS Facebook Twitter YouTube Google+

PRIVACY - NOTE LEGALI