Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page

Risposte alle domande più frequenti (F.A.Q.)

Per l’assistenza nella compilazione on line della domanda di iscrizione alla prova, presso la Cittadella universitaria (Lotto D), Salita Melissari, è attivo l’Info Point, dal lunedì al venerdì (AM 9:30 – 12:00; PM martedì e giovedì 15:30 – 16:30).

1 D - Il titolo di laurea magistrale in Scienze della formazione primaria è abilitante?

R - Sì, pertanto si potrà accedere direttamente al concorso per l’insegnamento nelle scuole dell’infanzia e primaria, come da Decreto ministeriale n. 249 del 10 settembre 2010.

2 D - Il titolo di laurea magistrale in Scienze della formazione primaria abilita al sostegno?

R - No. Solo dopo l’abilitazione all'insegnamento (ossia al conseguimento del titolo di laurea nel caso di Scienze della formazione primaria) si potrà partecipare ai corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno, salvi gli altri requisiti di accesso ammessi dalla legislazione vigente.

3 D – Quali anni del Corso in Scienze della formazione primaria sono stati attivati presso l’Ateneo?

R – Nell’a.a. 2019-2020, presso l'Università degli studi Mediterranea di Reggio Calabria, saranno attivi solo il primo e il secondo anno del Corso di Laurea Magistrale quinquennale a ciclo unico in Scienze della Formazione Primaria (LM 85-bis).

4 D – Quando si svolgerà il test di ingresso?

R – Il test è fissato il 13/9/2019 alle ore 11:00. I candidati dovranno presentarsi presso la sede della prova alle ore 8:30, per le operazioni di riconoscimento, esibendo la seguente documentazione: documento di identità in corso di validità, ricevuta della domanda di iscrizione e ricevuta di avvenuto pagamento della tassa di iscrizione alla prova.

5 D – Dove sarà la sede della prova di ammissione?

R - La sede della prova sarà comunicata, dopo il 20/8/2019, mediante pubblicazione sul sito di Ateneo al seguente indirizzo:

http://www.unirc.it/didattica/scienze_formazione_primaria.php

6 D – Quando scadono le iscrizioni alla prova di ammissione?

R – Le iscrizioni alla prova di ammissione sono aperte fino alle ore 12 del 20 agosto 2019.

7 D – Come verrà valutato il test?

R – Il test d’ammissione sarà valutato secondo i seguenti criteri: 1 punto per ogni risposta esatta e 0 punti per ciascuna risposta omessa o errata. Il punteggio massimo ottenibile nel questionario è di 80/80, mentre quello minimo per poter essere inseriti nella graduatoria di ammissione è 55/80.

8 D – Chi ha accesso al Corso? Quali sono le regole di scorrimento delle graduatorie?

R – Hanno accesso al Corso di Laurea esclusivamente coloro che, avendo superato la prova di ammissione con la votazione minima di 55/80, saranno tra i primi 157 o 20 (in ordine decrescente dal massimo punteggio di 80/80), per le rispettive graduatorie di studenti UE residenti e non UE non residenti.

Nel caso in cui non venissero coperti i 157 e 20 posti (per mancate immatricolazioni dopo il superamento del test o per rinunzie successive), si procederà alla loro copertura mediante successivi scorrimenti della/e graduatoria/e, fino al raggiungimento del numero massimo degli studenti iscrivibili.

9 D – Quali sono le regole per il riconoscimento di crediti in caso di passaggi, trasferimenti e seconde lauree?

R – Per il riconoscimento di prove di esame sostenute in corsi di Studio diversi da LM-85 bis presso l’Università Mediterranea di Reggio Calabria ovvero in tutti i corsi di studio di altre sedi Universitarie, il Consiglio del Corso di laurea ha definito nel regolamento didattico, disponibile sul sito alla pagina dedicata, le regole e le procedure per la convalida degli esami sostenuti.

10 D – Quali sono gli obblighi di frequenza del Corso in Scienze della formazione primaria?

R – La frequenza alle lezioni non è obbligatoria, ancorché consigliata. La frequenza alle attività di laboratorio e di tirocinio è obbligatoria, secondo i termini fissati nel regolamento didattico.

11 D – In che modo le certificazioni linguistiche possedute influiscono sul punteggio acquisito?

R – La graduatoria degli aspiranti all'ammissione al Corso di Laurea Magistrale è costituita esclusivamente dai candidati che hanno conseguito, nella prova di ammissione, un punteggio non inferiore a 55/80. L’eventuale possesso di certificazioni linguistiche in lingua inglese, di almeno Livello B1 del "Quadro comune Europeo di riferimento per le lingue", rilasciata da Enti Certificatori riconosciuti dai Governi dei Paesi madrelingua, integra, in seconda battuta, il punteggio acquisito nella prova di ammissione secondo le corrispondenze appresso indicate:

Livello - B1: punti 3

Livello - B2: punti 5

Livello - C1: punti 7

Livello - C2: punti 10

In caso di possesso di più certificazioni prevale la certificazione di più alto livello (senza possibilità di sommare i punteggi tra loro).

12 D – In che modo si procede alla copertura dei posti assegnati dal MIUR ?

R – Per l’anno accademico 2019/2020, hanno accesso al Corso di Laurea LM 85-bis coloro che, avendo superato la prova di ammissione con la votazione minima di 55/80, saranno tra i primi 157 o 20 (in ordine decrescente dal massimo punteggio di 80/80), per le rispettive graduatorie. In caso di rinunce o decadenze si procederà alla loro copertura mediante successivi scorrimenti sempre attingendo alle graduatorie suddette, fino al raggiungimento del numero massimo degli studenti iscrivibili.

Se, anche a seguito dei predetti scorrimenti dovessero residuare ancora dei posti, essi potranno essere occupati da studenti già iscritti al Corso di laurea LM85-bis in altre sedi universitarie mediante trasferimento.

13 D – Che differenza c’è tra Trasferimento e Passaggio?

R - Il Trasferimento si verifica quando lo studente proviene da altre sedi universitarie e intende iscriversi allo stesso Corso di studio a cui era iscritto presso l’Ateneo di provenienza.

Si ha passaggio quando lo studente proviene da un Corso di Studio diverso da quello a cui chiede di essere iscritto.

14 D – E’ possibile passare a LM-85 bis da un corso diverso?

R – NO. Poiché il Corso di Studio in Scienze della Formazione primaria – LM-85 bis è a numero programmato, per accedervi è necessario superare la prova di ammissione e immatricolarsi. Una volta immatricolati tuttavia è possibile presentare al Consiglio del Corso di Studio e agli organi accademici competenti la richiesta di convalida degli esami sostenuti ed il riconoscimento dei CFU acquisiti presso il corso di provenienza.

15 D – E’ possibile trasferirsi a LM-85-bis essendo iscritti al medesimo Corso presso altro Ateneo?

R – SI. Tuttavia, poiché il Corso di Studio in Scienze della Formazione primaria – LM-85 bis è a numero programmato, per potersi trasferire è necessario che vi sia la disponibilità di posti presso l’Ateneo di destinazione. La verifica di tale disponibilità non potrà effettuarsi se non dopo gli scorrimenti delle graduatorie relative ai test di ammissione dell’anno accademico a cui il posto vacante si riferisce.

16 D – Quali sono i criteri e le procedure per le convalide?

R - Con riferimento ai criteri e alle procedure di riconoscimento ed alle convalide di CFU già acquisiti, la valutazione della carriera di ogni studente, ai fini di eventuali convalide, sarà effettuata dal Consiglio di Corso di Studio dopo l’immatricolazione. Tuttavia alcune indicazioni sono rinvenibili nell’ambito del regolamento didattico del Corso di studio.

17 D – Una volta superato con esito positivo il test di ammissione, quali sono gli altri adempimenti?

R – Una volta superato con esito positivo il test di ammissione, con collocamento in posizione utile in graduatoria, il vincitore dovrà attivare la procedura di immatricolazione che implica il pagamento della tasse universitarie, i cui importi annuali (con relativi esoneri e/o riduzioni) sono definiti nel "Manifesto degli Studi" dell'Ateneo per l'anno accademico 2019/2020 (parte generale).

18 D – Quali sono i termini e le modalità per accedere ai servizi relativi al Diritto allo Studio (borse, alloggi ecc.)?

R – Con riferimento ai servizi riguardanti il Diritto allo Studio è possibile consultare il “Bando di concorso per l’assegnazione dei benefici per il diritto allo studio universitario A. A. 2019/20”.

19 D – Come si raggiunge la sede dell’Università?

R – Per informazioni su come raggiungere la sede dell’Università consultare il seguente link:

http://www.unirc.it/ateneo/mappa.php

Via dell'Università, 25 (già Salita Melissari) - 89124 Reggio Calabria - CF 80006510806 - Fax 0965 332201 - URP:Indirizzo di posta elettronica dell'ufficio relazioni con il pubblico- PEC:Indirizzo di posta elettronica certificata dell'amministrazione
Feed RSS Facebook Twitter YouTube Instagram

PRIVACY - NOTE LEGALI - ELENCO SITI TEMATICI