Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page

7 novembre Incontri in Biblioteca_Sharing Landscape

Sharing landscape è punto di inizio e conclusione di una riflessione sul paesaggio, in cui protagonista è la comunità, al centro del processo di costruzione di luoghi, (fisici e virtuali, della società delle reti.

Le tecnologie di informazione e comunicazione influenzano il nostro modo di pensare, percepire e vivere una realtà aumentata che si struttura attorno alle relazioni sociali e lo scambio di dati.
Il paradigma della condivisione, dai flussi virtuali di Internet, si riversa nello spazio fisico, dove ridefinisce dinamiche sociali, economiche e culturali: pratiche bottom up di urban makers e comunità creative e politiche open governance nelle smart cities evidenziano nuovi approcci al progetto di spazi, città e territori, incentrati sulla collaborazione degli abitanti.
Questo scenario conferma una ritrovata consapevolezza sul valore della partecipazione attiva degli abitanti nelle trasformazioni urbane come soluzione a criticità e problemi contemporanei ma genera anche numerosi interrogativi sul piano teorico e operativo dell'architettura, per la necessità di definire strumenti e metodi capaci di interpretare e progettare questa nuova realtà. Quali strategie per il progetto? Quali materiali? Quale ruolo per l'architetto? Il rapporto tra paesaggio e web diventa la chiave di lettura per rispondere a questi interrogativi.
Antonia Di Lauro è architetta dal 2010 e consegue il dottorato in Architettura nel 2014.(Nel 2011 lavora presso lo studio Palerm & Tabares in Santa Cruz de Tenerife e nel 2012 svolge un periodo di formazione post laurea in “European Spatial Development Planning” alla Katholieke Universiteit di Leuven. Dal 2011 al 2016 collabora alla didattica nei corsi di Architettura del Paesaggio presso(la Mediterranea di Reggio Calabria. Nel 2013 partecipa al progetto di cooperazione transnazionale “Landsare” promosso dal Gal Batir di Reggio Calabria, per la proposta di paesaggio protetto della Costa Viola. Nel 2015 coordina il progetto di animazione territoriale nel “Programma di Iniziative di Arte Pubblica nei Borghi e nei Centri Storici dell’Area Grecanica” promoso dal Gal Area Grecanica e l’Associazione Aniti – Impresa Sociale. Dal 2014 al 2016 è componente dell’ UdR di Reggio Calabria nel Prin “Recycle Italy. Nuovi cicli di vita per le architetture e le infrastrutture della città e del paesaggio”.
Salita Melissari - 89124 Reggio Calabria - CF 80006510806 - Fax 0965 332201 - URP:Indirizzo di posta elettronica dell'ufficio relazioni con il pubblico- PEC:Indirizzo di posta elettronica certificata dell'amministrazione
Feed RSS Facebook Twitter YouTube Google+

PRIVACY - NOTE LEGALI